Attualità

g_1226669733_1.jpg
BURTON AM TOUR Val Senales
Chiavi: burton tour snowboard amatoriale 
Dove:
Italia, maso corto, val senales
Descrizione:

Burton AM Tour
Quarta edizione al via!
Il Burton AM Tour, una delle più grandi serie di contest amatoriali di freestyle snowboarding in Europa, si appresta ad iniziare la sua quarta stagione. Quest'inver

Gli eventi dello Swatch TTR 2-star offriranno ai giovani riders nati dall'89 in poi l'opportunità di mostrare le proprie abilità freestyle, mettendosi in evidenza sulla scena dello snowboard europeo. Con il nuovo sponsor principale Volvo Cars, la serie di contest incrementerà la sua qualità mantenendo inalterata l'atmosfera unica che ha caratterizzato le scorse stagioni.

Le prime tre tappe del tour saranno eventi indoor, con il primo previsto per il 15 Novembre 2008 a Bispingen, nella Germania del Nord. Tutte le tappe del 2009 saranno invece alla luce del sole, debuttando il 24 gennaio 2009 a Flachauwinkl, Austria.

I vincitori delle tappe del tour riceveranno un'iscrizione assicurata per la competizione di slopestyle dei Burton European Open (BEO) a Laax, Svizzera, oltre ai premi degli sponsor del tour Burton, RED e Anon. I vincitori overall del tour saranno incoronati durante l'ultima tappa sul ghiacciaio di Val Senales (Italia) il 28 Marzo 2009 e

rider
rider
zolotaya dolina ©lev maslov
riceveranno un pacchetto completo per i Burton European Open: iscrizione e accomodation completa.

I vincitori overall dell'anno scorso sono stati Stefan Ackeret (1989/SUI/Junior Boys), Laura Berry (1988/UK/Junior Girls), Tim-Kevin Ravnjak (1996/SLO/Kid Boys) e Enya Beutler (1993/SUI/Kid Girls).
Nel corso della stagione passata abbiamo assistito a un livello di riding incredibile. Come tutti i vincitori delle tappe di quest'anno, anche gli overall della scorsa edizione avranno l'opportunità di competere nei BEO 2009.

Ivar Fougstedt, direttore Marketing di Burton Europe, a proposito del Burton AM Tour ha detto: "Ho il piacere di dare il benvenuto al nostro nuovo sponsor principale, Volvo Cars.
Questo coinvolgimento denota i nostri sforzi per promuovere il nostro sport; sin dal suo esordio, il Burton AM Tour è cresciuto per spingere il riding a tutti i livelli, in un evento amatoriale europeo che non ha eguali".

g_1226670720_1.jpg
Data:
_day_of_1 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, innsbruck, neuhauserstrasse 10
Descrizione:

DOPO LA BRUTTA NOTIZIA DELL'ANNULLAMENTO DELLA TAPPA DI MONACO DELL'AIR-STYLE E' CONFERMATA LA TAPPA DI INNSBRUCK PER IL 31 GENNIO 2009 !!

tutte le informazioni in tedesco e inglese le trovare su www.air-style.com

nel frattempo..qui di seguito vi metto la versione inglese.

per gli amanti dello spettacolo e della buona musica e' un evento da non perdere!!!

 

 

Press release

From the plains up to the mountain

Northern German fun musicians from Deichkind play at the

Billabong Air & Style Innsbruck-Tirol 09 on January 31st /

Mando Diao is headliner at the Bergisel Stadium / After Show

Party also with top-class DJs

Innsbruck, November 5th, 2008 - The successful mix of top music

acts, world class snowboarding and a lot of style will shake the

Bergisel at the Billabong Air & Style 09 to the core. While the

international snowboard elite show a spectacular battle for the "Ring

of Glory", two musical goodies will excite the audience: the Swedish

rock band Mando Diao will be supported by the "Electric

Superdance Band" Deichkind.

Deichkind at the Billabong Air & Style 09

"Yippie Yippie Yeah, Krawall und Remmidemmi" (= ..., riots and

hurly burly): With their distinctive mix of Hip Hop, Electro and

Dance-Pop, scurrile stage shows and ecstatic fans the five

musicians got the reputation of a terrific live band - their concerts

are legendary. On January 31st, 2009 the funny musicians from

Hamburg will present their new album "Arbeit nervt" (= work sucks)

at the Billabong Air & Style in the Bergisel Stadium and they will

show that live performances are not work for them at all.

Four parties, four hip locations and just one ticket

Everybody that hasn´t had enough after the main event in the

Bergisel Stadium will get a special array of famous DJs at the After

Show Party. With the party ticket for 10,00 Euro (plus presale fee)

all party people have the possibility to celebrate on four parties at

four hip locations: At Jimmys and Blue Chip the Swiss Superstar

DJs & Wax Wreckaz, Bernd "Kinski" Rösler (Daktari Child) and Ed

Royal will celebrate Funk and Hip Hop in its finest way. The rock

loving fans will get their best music at the Weekender on two floors

with Autokratz (Kitsune/UK) and the Weekender Soundsystem.

At the Hofgarten DJ Phono from Deichkind will play finest Electro

House with support by DJ Schoen (Couchclub/PlanB/Musicpark

Rec.). The SixtyTwenty will also host the After Show Party with DJs

to be announced.

From today tickets for the After Show Party are available at Ö-Ticket

and at all Raiffeisenbanken.

More information about the tickets, the After Show Party and the

event on www.air-style.com.

Presale:

After Show Party Ticket

Ticket price: 10,00 € (plus presale fee)

Ticket agencies: - Ö-Ticket (phone:

g_1226856313_1.jpg
Data:
_day_of_1 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, Livigno, park di livigno
Descrizione:

Protest conferma il suo impegno verso i giovani, la base ed il futuro del nostro sport, supportando una serie di iniziative dedicate dedicate ai giovani in Italia.















Infatti sarà nuovamente Protest il title sponsor dello slope style 3star TTR World Rookie Fest, dal 17 al 21 gennaio 2009 presso il Mottolino snowpark di Livigno, primo appuntamento di una series di eventi internazionali dedicati ai rookie e tutti sponsorizzati da Protest: le successive tappe saranno in Korea, Serbia, Repubblica Ceca ed Austria con una finale 4star che si preannuncia infuocata.

L'evento di Livigno, ormai globalmente riconosciuto come l'appuntamento giovanile più importante di inizio stagione, radunerà oltre 100 atleti selezionatissimi da 15 nazioni incluse Australia, Korea, Giappone e la maggior parte delle nazioni europee per darsi battaglia in uno dei migliori park delle Alpi. L'evento sarà inoltre energizzato da Redbull e supporto da Ride Snowboards.























L'impegno di Protest con i giovani non si esaurisce con questo appuntamento internazionale ma va oltre, inserendo nel proprio team nazionale alcuni giovani promettenti come Lorenzo Buzzoni e Hannes Vieideri, e sponsorizzando anche l'Italian Rookie Tour, un mini series di 4 slope style regionali di livello 1star dedicati agli under 18 italiani, che verranno utilizzati in parte come preselezioni per i WRF di Livigno e per nomiare poi l'Italian Rookie Champion nell'ultima tappa in base ai punti globali della classifica.

Fra le grandi novità riservate ai giovani snowboarder per questo inverno vi segnaliamo il lancio della nuova World Rookie Rank internazionale, sviluppata in collaborazione fra WSF e TTR e supportata da Protest fin dalla prima presentazione.






















Il sito ufficiale per le attività dei rookie è www.worldsnowboardfederation.org, mentre sarà possibile trovare informazioni in lingua italiana sul sito www.californiasport.info e sui principali portali di snowboard nazionali.

Che altro dire se non unirci allo slogan dell'evento giovanile più figo di sempre che supportiamo ormai da 3anni: Let' go with the Rookies!

g_1226346473_1.jpg
Data:
_day_of_12 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, MARILLEVA 1400, A 1400 CHIEDERE DI KENTZ
Descrizione:

PER CHI FOSSE DALLE PARTY DI MARILLEVA O VAL DI SOLE DAL 27-12 AL 03-01  PUO VENIRE NELLE SERATE A MNARILLEVA 1400 O ANCHE DURANTE TUTTI I GIORNI A BORDARE CON NOI ,SAREMMO GROSSO MODO UNA TRENTINA OGNI GIORNO E TUTTE LE SERE OPRGANIZZEREMO DEI PARTY PER INFO  superkentz@yahoo.it  P.S. per chi vorrebbe partecipare tutta la settimana con noi si sbrighi perché posti limitati  ...ci si vede in giro kentzTongue out

g_1226855211_1.jpg
Data:
_day_of_12 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, milano, p.zza duca d'aosta
Descrizione:

Nissan Rail Battle si Muove a Milano

Milano, Italy, 23.10.2008 Il Nissan Rail Battle si muove a Milano in Piazza Duca D'Aosta, il 13 dicembre si svolgerà come rail contest invitational e sarà valido come 3 stelle TTR. On Board annuncia la propria mediapartnership con l'evento.

 

 

g_1226671364_1.jpg
Data:
_day_of_12 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, alpe di siusi, snowpark seiser alm
Descrizione:

O'NEILL KING LAURIN SNOWPARK

Si svolgerà domenca 7 dicembre la prima edizione dell' TECH RAILZ OPEN un contest dal formato sicuramente originale: session di mezzora su strutture scelte casualmente dalla crew F-TECH durante la giornata.. ci sarà da divertirsi!

Il montepremi sarà di 1000 euro, i premi andranno in base alla difficoltà della struttura scelta dai tre giudici che gireranno per il park. La struttura oggetto di giudizio sarà ben segnalata da una mega bandiera F-TECH a partire da un quarto d'ora prima della session in cui chiunque vorra potrà dimostrare la sua abilità e sfoderare i suoi trik migliori.
Le session " a giudizio" dureranno una mezzoretta e ne verrano fatte 5/6 a seconda di come andrà la giornata che si concluderà naturalmente con un immancabile grigliata by Panettone Bros!
Con questo primo evento l'Oneill King Lauring Snowpark inaugura la sua stagione che si preannuncia ricca di eventi e novità!

g_1227015244_1.gif
Data:
_day_of_11 (_in_x_day)
Inviato da:
Dove:
Italia, madonna di campiglio, madonna di campiglio
Descrizione:

Gli impianti di risalita apriranno
sabato 22 e domenica 23 novembre 2008

e, successivamente,
venerdì 28 novembre 2008 sino al 19 aprile 2009


L'elenco definitivo degli impianti in funzione sarà reso noto nei prossimi giorni e sarà costantemente aggiornato, clicca qui.

Sci, skipass, impianti si risalita Madonna di Campiglio, webcam, lift, ski, snowboard, snowpark

Sci, skipass, impianti si risalita Madonna di Campiglio, webcam, lift, ski, snowboard, snowparkSci, skipass, impianti si risalita Madonna di Campiglio, webcam, lift, ski, snowboard, snowpark

 TARIFFE PRIMA NEVE
22 e 23 novembre
28 - 30 novembre
Skipass giornaliero    €   15,00
Skipass 2 giorni          €   20,00
dal 1 al 5 dicembre Skipass giornaliero    €   26,00
Skipass 6 giorni          € 105,00

Sci, skipass, impianti si risalita Madonna di Campiglio, webcam, lift, ski, snowboard, snowpark

 PROMOZIONI
- Stagionale Campiglio gratuito fino a 6 anni
- Settimanale gratuito fino a 8 anni
- Settimane Free Ski
- Ladies Days : il 13 dicembre 2008 tutte le donne sciano gratis.
g_1225923985_1.jpg
Data:
_day_of_11 (_x_day_ago)
Inviato da:
Dove:
Italia, tutte, VAL SENALES
Descrizione:

We predoni....

entro domani sera voglio la conferma delle teste calde che verranno in senales questo week end.

per prenotare a circa 20 euro a 2 km dagli impianti

 

Di neve ne e' venuta un sacco..si arriva fino a maso corto!!!

Sara' un week end da sbrego!!

 

solo per veri infottati!!!

 

si puo' partire da dove si vuole...l'importante e' che ci si trova su sabato sera....si fa casino.tutti insieme...poi ognuno alla sua bettola a dormire...e la mattina belli freschi...si surfa tutta la giornata!!

chiamano bel tempo....

non fare lo sfigato e chiamami!

 

JANY 3497706339

Chiavi:  
Data:
_day_of_10 (_x_day_ago)
Inviato da:
Admin
Dove:
Italia, Modena, Modena fiere
Descrizione:
Nato sei anni fa con l’obiettivo di promuovere le tendenze neve più recenti e di avvicinare il pubblico più giovane alle discipline invernali, Skipass Freestyle Meeting ha guadagnato negli anni un profilo proprio. Da corollario spettacolare all’esposizione fieristica, il Freestyle Meeting di Skipass, salone del turismo e degli sport invernali, è diventato l’evento nell’evento, capace di focalizzare l’attenzione dei teen-ager e di promuovere l’immagine della montagna e dei marchi leader del settore presso il pubblico vastissimo di migliaia di giovani: quattro giorni di snowboard e sci freestyle, con la partecipazione di atleti internazionali. Ma anche quattro giorni di motocross, skate e inline. Skipass Freestyle Meeting 2008 si è già assicurato due titoli importanti: le tre stelle TTR (TicketToRide), un prestigioso riconoscimento da parte del noto circuito di snowboard internazionale, e quello di partner di Air & Style, l’evento di snowboard che si svolge annualmente a Innsbruck nella spettacolare cornice dello stadio Bergisel. La location di ModenaFiere non è da meno. Sulla grande rampa (tecnicamente “jump”) costruita nell’area esterna sventolano le bandiere e gli striscioni dei marchi più importanti del settore. Mentre i numeri dell’evento sono da capogiro: 8.500 metri cubi il volume delle strutture allestite nell’area esterna, 950 i metri quadri di protezioni (materassi e reti) allestiti per garantire la sicurezza degli atleti e del pubblico, 1.600 metri quadri di superficie innevata e 910 tonnellate totali di neve, pari a 2.080 metri cubi. Ciliegina sulla torta dell’edizione 2008, secondo il costume freestyle che abbina sport e musica, il concerto gratuito dei Strung Out. La band californiana, da quasi 20 anni sulla cresta dell’onda nello scenario punk hardcore internazionale, ha scelto Skipass Freestyle Meeting come unica tappa invernale del tour europeo. A partire dalle 21,30 di venerdì 31 ottobre, il sound inconfondibile del loro ultimo lavoro “Blackhawks Over Los Angeles” accompagnerà l’apertura serale della fiera.

Ian Matteoli Updates

Il giovanissimo flow rider del Team DC International si è appena classificato ottavo agli US Open. Tra dieci giorni parteciperà a The Launch per poi tornare in Francia per Hit & Run

 

Lo avevamo lasciato poco più di un mese fa pronto per fare i bagagli ed andare a vivere una nuova, entusiasmante esperieza. 
Stiamo parlando di Ian Matteoli, giovanissimo flow rider del Team DC International che da gennaio si è trasferito in Colorado, a Steamboat.  
USOpenDi pochissimi giorni fa la notizia del suo ottavo posto agli US Open di Vail nella categoria Junior. Tra dieci giorni invece partirà per Bear Mountain, per partecipare a The Launch prima di fare velocemente ritorno in Europa per la tappa di Méribel di Hit & Run.  

"Qui in Colorado va davvero tutto bene - ci ha raccontato Ian - a Steamboat ho lo snowpark praticamente tutto per me. Non ci sono molti rider, l'Halfpipe, i rail ed i salti sono sempre perfettamente shapati".  

"Mi sto allenando davvero molto - aggiunge il giovanissimo rider DC International - In quest'ultimo mese ho girato tanto in Halfpipe, proprio per allenarmi in vista degli US Open e sono riuscito a chiudere cork 7".  "Mi sono allenato moltissimo anche sui rail mentre purtroppo non ha saltato tantissimo nell'ultimo mese ma il tempo a disposizione non è mai abbastanza".  

"Mi manca l'Europa, i miei amici rider e la pizza - conclude Ian - a risolvere l'ultimo problema per fortuna ci pensa mamma".



DC Global Snowboard Team 2016.17: Travis Rice, Devun Walsh, Torstein Horgmo, Iikka Backstrom, Mat Shaer, Ryan Tiene, Justin Fronius, Anto Chamberland.

DC Italian Snowboard Team 2016.17: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Ian Matteoli, Davide Boggio.

Scopri tutta la collezione DC Snowboarding Fall Winter 2016/2017 cliccando qui.

Scopri dov'è il rivenditore più vicino a te cliccando qui.

0 Commenti

Manca poco alla finale di SponsorMe by Obereggen

A inizio Aprile scopriremo chi sarà il nuovo talento che farà parte del team snowboard Quiksilver, CAPiTA e Union Italy 

Manca esattamente un mese alla finale SponsorMe 2017 valida per l'assegnazione del super spot come team rider di uno dei team più cool del momento: Quiksilver, CAPiTA e Union Italy. L'1e il 2 Aprile il pluripremiato Snowpark di Obereggen infatti, ospiterà i più agguerriti rider sul panorama nazionale in un contest slopestyle che si preannuncia già epico!
Sponsor Me ObereggenLa selezione tramite un'accesa video battle online sulla pagina Facebook del progetto è partita a Dicembre con la qualifica dei primi 4 rider, seguita da altri 8 nei mesi succesivi. I nomi dei prescelti per il momento sono stati definiti. Scoprite chi sono ai link di seguito: 

Finalisti di Dicembre
Finalisti di Gennaio
Finalisti di Febbraio

Per partecipare al casting online e guadagnare un posto per l’esclusiva gara slopestyle SponsorMe avete ancora tempo fino al 19 Marzo 2017. Mandate il vostro video edit personale, una giuria di esperti sceglierà gli ultimi 4 finalisti fra tutti i video pervenuti mentre altri 8 finalistiverranno selezionati grazie ad altrettanti snowboard shop partner dell’iniziativa. 

L'appuntamento per tutti i 24 finalisti selezionati sarò quindi per il week end dell' 1 e del 2 2 Aprile, ospiti del resort di Obereggen presso il Rider Hotel. La partecipazione al contest slopestyle presso l’Obereggen Snowpark è gratuita ed è qui che verrà decretato il vincitore della sponsorizzazione con Quiksilver, CAPiTA e Union, oltre che il Best Trick della giornata e ilBest Edit della video battle. Il super partner dell'iniziativa SurftoLive metterà inoltre a disposizione 3 surf camp a Santander per i migliori tre rider di tutta la manifestazione, 1 per il Best Trick e 1 per il Best Edit! Una bella motivazione in più per essere protagonista di questo incredibile progetto!

REGOLAMENTO COMPLETO SPONSOR ME BY OBEREGGEN 

Regolamento Fase 1 
Per partecipare al casting online che si svolgerà dal 1° dicembre 2016 al 19 marzo 2017, dovrai inviare il tuo video edit personale all’email: obereggensponsorme@gmail.com. I video saranno pubblicati sulla pagina Facebook Sponsor Me facebook.com/progettosponsorme e ogni mese, a partire da dicembre e fino a marzo, una giuria di esperti designerà fra tutti quelli pervenuti i quattro video con i rider più forti. I 16 rider selezionati passeranno automaticamente alla Fase 2 di Sponsor Me. In concomitanza, 8 finalisti verranno selezionati dagli snowboard shop partner dell’iniziativa. 

Regolamento Fase 2 
Dopo essere stati selezionati, i 16 finalisti del video casting e gli 8 finalisti selezionati dagli shop, parteciperanno gratuitamente alla gara slopestyle presso l’Obereggen Snowpark, ospiti dell’organizzazione da Sabato 1 e Domenica 2 Aprile 2017. Il vincitore della gara slopestyle guadagnerà la sponsorizzazione Quiksilver Outerwear, CAPiTA Snowboarding e Union. Verranno premiati anche il Best Video della battle e il Best Trick della giornata. 

Chi può partecipare 
Possono partecipare a SponsorMe tutti i rider non sponsorizzati, ovvero atleti che non hannonessun contratto in denaro in essere con delle aziende di snowboard. L’organizzazione si riserva di verificare l’effettiva condizione di “non sponsorizzato”. 

Come partecipare 
Invia all’email obereggensponsorme@gmail.com il tuo edit fornendo nome, cognome, data di nascita, email e recapito telefonico. Tutti i video dovranno includere animazioni intro e outro“SponsorMe” scaricabili al seguente link sponsormeskipass_animazioni.zip. A questo link troverete anche il modulo di partecipazione da compilare e mandate all'emailobereggensponsorme@gmail.com. Fra i video pervenuti, saranno selezionati ogni mese 4 partecipanti che accederanno alla fase 2. I 4 pre-selezionati mensili saranno annunciati nelle seguenti date: 30 dicembre – 30 gennaio – 28 febbraio – 20 marzo

Scheda tecnica video 
- Durata massima del video 3 minuti. 
- Il video dovrà avere come protagonista un solo rider. I video con due o più soggetti, non saranno presi in considerazione. 
- Possibilmente dovranno essere utilizzate musiche libere da diritti d’autore. Servirsi di musiche con licenza Creative Commons. 
- Fra i criteri di valutazione saranno osservati la qualità e la quantità dei trick compiuti, completi di partenza, esecuzione e atterraggio. 

Per informazioni: 
Email obereggensponsorme@gmail.com
Facebook facebook.com/sponsormeobereggen 

About Sponsor Me 
Sponsor Me è un’iniziativa esclusiva di Black Yeti ssd rivolta alla snowboard community italiana. Sponsor Me è il nuovo format dedicato agli atleti non professionisti volto a cercare e scoprire il nuovo talento italiano. Vuoi diventare un rider professionista? Sponsor Me può realizzare il tuo sogno. 

0 Commenti

DEEJAY Xmasters Winter Tour: la formula per un successo perfetto

Un successo sotto ogni aspetto. Non poteva che concludersi così la prima edizione del DEEJAY Xmasters Winter Tour. Quattro intensi weekend caratterizzati da musica, action sport, party e tanto divertimento. 

Xmasters
 

AndaloLivignoRoccaraso e Pila hanno fatto da cornice ad un tour unico, che in poche settimane ha coinvolto migliaia di persone grazie ad un mix perfetto tra elementi esplosivi: da un lato il il "fattore Xmasters", garanzia di divertimento, dall'altro contenuti action di primissimo livello che hanno regalato spettacolarità a tutto il tour.  

Con la tappa di Pila si è conclusa la prima trasposizione invernale dell'evento cult dell'estate italiana. Per salutare al meglio gli aficionados che in queste settimane hanno contribuito alla piena ruscita del tour i'organizzazione ha voluto rendere unico il programma della due giorni.  

La giornata di sabato è stata caratterizzata dal Red Bull Discesa Libera 2017. Stiamo parlando dell'unico format che riesce a coniugare sci alpino, skicross e gara "inferno". 
Alle 14.00 la partenza lungo la pista Du Lac di Pila. Prima 50 metri di corsa con gli scarponi ai piedi e poi, una volta infilati gli sci, giù di corsa lungo il tracciato.  
Poche regole, pochissimi paletti, qualche "sportellata" e tanto divertimento per tutti i partecipanti. Due le manche di qualificazione prima della combattutissima finale vinta da Marcello Rizzi
A seguire, in pieno stile DEEJAY Xmasters, apres ski allo Yeti di Pila realizzato in collaborazione con Red Bull, Forst e Cuba Sbagliato.  

Complice la voglia di festeggiare al meglio la fine del tour l'appuntamento con il DEEJAY Xmasters Party di sabato sera è stato a dir poco epico. Al Fashion di Aosta, praticamente sold out, è salito in consolle niente meno che DJ Shorty di Radio DEEJAY
Una festa perfetta, un arrivederci in grande stile che ha aperto le porte alla seconda giornata di quest'ultima tappa del DEEJAY Xmasters Winter Tour.  

Il programma di domenica è stato infatti altrettanto ricco di emozioni grazie allo spettacolo offerto dalle DEEJAY Xmasters Big Finals, atto conclusivo del campionato italiano di Big Air della FSI(Federazione Snowboard Italia), svolte nel magnifico set up dello Snowpark AreaEffe

Il titolo di Campione d'Italia è andato al giovanissimo Alex Lotorto che con un Backside 9 Mute ha sbaragliato la concorrenza e messo in riga sotto di lui sul podio Filippo De Martin(Frontside 7 mute) e Leo Framarin (Backside 7 mute). Premio Best Rookie alla giovanissima rider piemontese Emma Gennero, unica ragazza in gara.  

La due giorni è stata inoltre caratterizzata da tutte le attività che hanno reso famoso questo Winter Tour. Il DEEJAY Xmasters Village è stato ancora una volta il cuore dell'evento, la location dove si sono svolte le premiazioni delle due gare, il punto di ritrovo per tutti coloro in cerca di musica e divertimento. 

Presenza costante durante tutte le tappe è stato il Jeep Winterproof Tour. Il celebre Truck Jeep che si trasforma in un ponte, alto ben sei metri e dotato di una bascula con una pendenza di 45 gradi, ha dato modo a centinaia di persone nel corso delle quattro tappe di testare tutti i modelli della gamma Jeep. Su neve o asfalto, con il sole o durante una nevicata, tutti i tester hanno avuto modo di vivere delle verie e proprie experience al fianco di driver professionisti che hanno illustrato loro tutte le caratteristiche dell'intera gamma Jeep.  

Non poteva essere un tour indimenticabile senza la presenza dei protagonisti del DEEJAY Xmasters VillageDCCAPiTA e Union che hanno messo a disposizione gratuitamente per dei test le tavole e gli attacchi della collezione 2017, ForstRed BullSurfCamp.it, i ragazzi delCuba Sbagliato che in quattro tappe hanno fatto scorrere oltre 40 litri di Vecchia Romagna e preparato più di 800 drinkJetParkLavazzaRossignol e Dynastar che nella sola tappa di Andalo hanno realizzato oltre 500 test

"Last but not least" il supporto ineguagliabile di Radio DEEJAY che ha tramesso il suo stile a tutto l'evento contribuendo alla realizzazione di un vero e proprio show continuo.  

Adesso non rimane che aspettare l'estate. Dal 15 al 23 luglio a Senigallia ci sarà la sesta edizione di DEEJAY Xmasters. Il divertimento è garantito! Presto in arrivo tutte le principali novità!  

Il DEEJAY Xmasters Winter Tour è stato supportato da JeepRadio DEEJAYQuiksilver,RoxySurfCamp.itForstRed BullCuba Sbagliato4snowboard e Sequence Magazine.

Scopri tutte le novità dei DEEJAY Xmasters sul sito internet xmasters.it e sulla fan pagefacebook.com/XMastersAward.

0 Commenti

Yawgoons 18: la magia della crew CAPiTA è tornata!

"Easy like Sunday morning", è lo snowboarding rivoluzionario della crew americana


Se per un nanosecondo avete pensato che non sarebbe arrivato un altro video firmato Yawgoons eccovi smentiti. Il gruppo di rider più folle e creativo al mondo è tornato con una nuova produzione, un edit che vi farà venire voglia di prendere il vostro snowboard e correre ad inventarvi qualcosa di assolutamente innovativo e perchè no, pazzo.

Nel corso degli ultimi anni questo folto gruppo di amici ha racimolato più di un milione di visualizzazioni su Vimeo, è riuscito a costruire un seguito divenuto ormai culto e ha persino ricevuto un riconoscimento sul New York Times. Semplicemente l'amore e la passione per lo snowboard hanno fatto tutto questo. Serve aggiungere altro?

Non perdete altro tempo e godetevi il pazzo riding dei rider Dylan Gamache, Marcus Rand, Brian Skorupski, Johnny O'Connor e Travis Neuenhaus a questo link.

YAWGOONS 18 from Dr.B on Vimeo.

Nel video potete vedere, oltre alle altre perle CAPiTA, la mitica Spring Break Slush Slasher, una tavola sviluppata in antitesi con il moderno e serioso snowboarding, nessuna tavola in tutta la storia dello snowboard mondiale è mai stata disegnata per divertire come con questa Slush Slasher. Con una configurazione camber Surf Rocker e un corpo ampio sarà il vostro giocattolo preferito durante le giornate più divertenti di tutta la stagione! Vi permetterà di partecipare a tutti i party serali e di catapultarvi direttamente a mezzogiorno in pista, a tempo record. E ricordate: se salite tardi potrete fare lo skipass pomeridiano, così da mettere da parte qualche soldo in più per i vostri drink! Disponibile nelle misure 143, 147, 151. 
Prezzo al pubblico: € 349,00

Tutte le tavole CAPiTA 2017 complete di dettagli tecnici e prezzi sono disponibili cliccando qui.

CAPiTA Pro Team 16.17: Scott Stevens, Dustin Craven, Dan Brisse, Jess Kimura, Phil Jacques, Kazu Kokubo, Kevin Backstrom e Brandon Cocard.

CAPiTA Italian Team 16.17: Simon Gruber, Stefano “Benki” Benchimol, Lorenzo Buzzoni, Lorenzo Gennero, Marcello "Marcy" Grassis.

Cerca il punto vendita CAPiTA Snowboarding più vicino a casa vostra cliccando qui.

0 Commenti

DEEJAY Xmasters Winter Tour sbanca al centro Italia

Night Rail Shooting, musica e divertimento per una tappa unica!

staff
 
Doveva essere un successo e così è stato! L'unica tappa sull'Appennino del DEEJAY Xmasters Winter Tour non ha tradito le aspettative ed ha regalato a tutti i partecipanti emozioni a non finire grazie ad un programma ricco di attività uniche rispetto alle altre tappe del tour!  

Cuore dell'evento, come sempre, il DEEJAY Xmasters Village posizionato alla base degli impianti di Monte Pratello insieme al Jeep Winterproof Tour, il celebre Truck Jeep che si trasforma in un ponte alto ben sei metri e dotato di una bascula con una pendenza di 45 gradi.  

Tutto è iniziato, in pieno stile Xmasters, venerdì sera con il DEEJAY Xmasters Party a La Stamberga di Roccaraso, organizzato in collaborazione con il Peter Pan di Riccione, Red Bull eCuba Sbagliato
Smaltiti i festeggiamenti, sabato mattina, ha aperto ufficialmente la "due giorni" di Village con  musica, divertimento e test materiali DCCAPiTA e Union.  

Come sempre DEEJAY Xmasters Winter Tour non è sinonimo esclusivamente di musica e divertimento. Se le prime due tappe del Tour sono state caratterizzate da contest agonistici di Big Air, l'appuntamento con la neve del centro Italia ha brillato di luce propria grazie ad uno strepitoso video photo shooting organizzato in notturna al Pesco Snowpark diPescocostanzo.  

Per l'occasione gli shaper hanno tirato a lucido una rail plaza degna dei migliori street contest internazionali. I più potenti local rider, insieme a tanti amici arrivati da ogni parte d'Italia, si sono dati battaglia in una goliardica sfida al trick migliore. Il DEEJAY Xmasters Night Rail Shootingè stato solo l'opening di una serata che è proseguita con DJ set, apres ski e tanto divertimento grazie alle piste dello ski resort Vallefura Pescocostanzo illuminate fino a dopo cena.  

Finita una grande tappa è giunto il momento di pensare all'ultimo imperdibile appuntamento.Sabato 25 e domenica 26 febbraio Pila (Valle d'Aosta) ospiterà la gran chiusura del DEEJAY Xmasters Winter Tour 2017!  

La formula sarà sempre la stessa ma il programma si preannuncia davvero ricco ed adrenalinico grazie alla concomitanza con Red Bull Discesa Libera 2017 (sabato 25) e soprattutto con leDEEJAY Xmasters Big Air Finals in programma allo Snowpark AreaEffe di Pila e valevoli per l'assegnazione del titolo di Campione italiano di Big Air della FSI (Federazione Snowboard Italia). Inoltre tante nuove sorprese, che andranno ad arricchire ulteriormente l'appuntamento valdostano, sono in cantiere e verranno presto annunciate!  

L'evento è supportato da JeepRadio DeejayQuiksilverRoxySurfCamp.itForstRed BullCuba Sbagliato4snowboard e Sequence Magazine.

Scopri tutte le novità dei DEEJAY Xmasters sul sito internet xmasters.it e sulla fan pagefacebook.com/XMastersAward.
0 Commenti

Manca poco al Red Bull Discesa Libera 2017

Tra soli due giorni arriverà a Pila, in Valle d'Aosta, l'unico format che riesce a coniugare sci alpino, skicross e gara "inferno". Infilati gli sci, l'obiettivo è sfrecciare verso valle! Cosa aspetti ad iscriverti?

Red Bull Discesa Libera 2017Ci siamo, manca davvero poco! Sabato 25 febbraio alle ore 14.00 torna il Red Bull Discesa Libera e sbarca per la prima volta a Pila, in Valle d'Aosta.  
Corri, recupera gli sci e sfreccia più veloce possibile. Il format è semplice ed intuitivo, il perfetto mix tra lo sci alpino, lo skicross ed una gara "inferno" dove l'essere tecnicamente abili conta molto meno ripetto alla velocità e alla voglia di arrivare primi.  

Immagina un gruppo di oltre cento persone che corre per 50 metri sulla neve con gli scarponi ai piedi, infila gli sci e sfreccia giù per la pista. Pochi paletti separano i partecipanti dall'arrivo, il più veloce sarà il campione del Red Bull Discesa Libera 2017

Palcoscenico di questo imperdibile appuntamento, aperto a tutti coloro abbiano il coraggio di affrontarlo e non temano le "sportellate" degli avversari", sarà la pista 12 del comprensorio di Pila, la Du Lac.  

Mancano ormai solo 2 giorni all'evento. Potrai trovare tutte le informazioni ed il form per la pre-iscrizione sito www.redbull.com/discesalibera

L’iscrizione vera e propria, comprensiva di assicurazione, pettorale e gadget gara, si potrà effettuare invece direttamente sul posto, presentandosi sabato 25 febbraio dalle 9.00 alle 13.00 all'info Point Red Bull posizionato all'interno del DEEJAY Xmasters Village (Piazzale funivia Gorraz).  

Il regolamento completo è disponibile cliccando qui!

Segui tutte le novità Red Bull su facebook Instagram!

0 Commenti

Lorenzo Gennero unico italiano in Coppa del Mondo di Halfpipe

Il giovane atleta del Team Quiksilver sarà a Copper Mountain, in Colorado, per confrontarsi con i top rider internazionali nella prima tappa 2016/2017 di Coppa del Mondo di Halfpipe

Lorenzo Gennero

Tutto pronto per l'inizio della stagione di Halfpipe di Coppa del Mondo. Dal 14 gennaio Copper Mountain, in Colorado, ospiterà i migliori snowboarder internazionali nelle speciaità HP e BA. 
Quiksilver è orgogliosa di annunciare che nell'Halfpipe, ancora una volta, a rappresentare i colori azzurri sarà il rider del team Quiksilver Italy Lorenzo Gennero.  

Una giovane promessa di questa disciplina non nuova a questo tipo di responsabilità. Già lo scorso marzo, in Cina a Yabuli, fu l’unico atleta a rappresentare l’Italia ai World Championships of Snowboarding 2016.  

Classe 1997, piemontese, l'atleta Quiksilver fa parte anche del team CAPiTA – Union ed ha mosso i primissimi passi sulla tavola quando aveva solo 11 anni. Di stagioni ne sono passate tante da allora ed oggi è considerato una delle più grandi promesse italiane di questa disciplina. 

Dopo aver passato la scorsa stagione a Laax, questa estate si è diviso tra il ghiacciaio di Les 2 Alpes e quello di Hintertux. Lorenzo, per affrontare al meglio questa sua prima esperienza in Coppa del Mondo, è volato negli States già da diverse settimane
Ha avuto quindi modo di prendere confidenza con la neve del Colorado e con la struttura che tra poche ore lo metterà in competizione con i più forti rider del pianeta.

 

 

0 Commenti

Marcello Grassis welcome to the CAPiTA team!

Una giovanissima e promettente new entry per i team CAPiTA e Union Italy

 Marcello Grassis, per amici e compagni di riding Marcy, entra come un uragano a far parte di un team già ricco di rider importanti. Ha solamente 11 anni ma la sua forte personalità competitiva lo ha portato a raggiungere risultati importanti. Per rendere l'idea, a soli 9 anni era già riuscito a chiudere Boxilla, un rail di ben 33 metri che spaventa ancora oggi anche i rider più esperti.

"Marcy è orgoglioso e contentissimo dell'opportunità di far parte di questo Team, ha trovato subito un ottimo feeling con l'attrezzatura e ci metterà tutto l'impegno possibile per crescere bene insieme". Ci conferma anche il papà di Marcy.

Da quando ha iniziato con lo snowboard all'età di 3 anni, il talento di Ivrea ha avuto una progressione sempre costante e ha migliorato il suo bagaglio di trick con stile e tecnica. E' Marcy stesso che ci racconta i suoi primi passi: "Ho provato gli sci quando avevo 3 anni ma alla prima discesa ho detto alla mamma: ‘Bon! Non mi piace!’ Tornati a casa papà ha visto in un negozio uno snowboard lungo 80 cm e me lo ha comprato… non volevo più scendere!"

Ora il suo sogno più grande è partecipare alle Olimpiadi. CAPiTA con la nuova tavola, Union con gli attacchi e DC con gli scarponi, aiuteranno Marcy a rendere questo sogno realtà. Benvenuto Marcy!

Per capire di cosa stiamo parlando la cosa migliore che potete fare è cliccare a questo link e vedere di che pasta è fatta Marcy! Buona visione!

0 Commenti

Davide Boggio e Alessandro Benussi su Fox Sports

I due atleti del team DC Snowboarding Italy sono tra i protagonisti dello speciale di dicembre di Adrenalinik, in onda da oggi. Insieme a loro anche l'atleta CAPiTA – Union Marcy Grassis

 DC Snowboarding è lieta di annunciare che i suoi rider Davide Boggio ed Alessandro Benussi sono tra i protagonisti della puntata di dicembre di Adrenalinik, il tv show in onda suFox Sports e Fox Sports Plus a partire da oggi alle 16.30.

Lo speciale è stato realizzato a Milano, il 12 novembre, in occasione della tappa di Coppa del Mondo di Big Air. Davide Boggio, al suo debutto in nazionale e soprattutto in una tappa di World Cup, ha sfiorato la qualificazione alla fase finale piazzandosi undicesimo, primo tra tutti gli atleti italiani.

Solo pochi giorni dopo l'atleta DC Snowboarding Italy si è aggiudicato la tappa di Big Air diCoppa Europa a Kaunertal in Austria, per poi chiudere venticinquesimo (sempre miglior risultato tra gli italiani) in Coppa del Mondo a Mönchengladbach, in Germania. Tutto questo con gran gioia del suo coach e compagno di team Alessandro "Aie" Benussi!

Intervistatore d'eccezione per Davide Boggio: l'undicenne atleta del team CAPiTA – Union Italy Marcy Grassis, una delle giovanissime promesse dello Snowboard Freestyle Italiano.

La puntata di dicembre di Adrenalinik sarà in onda a partire da oggi alle 16.30 su Fox Sports(canale 204 di Sky). 

Queste le repliche tra Fox Sports e Fox Sport Plus (canale 205 di Sky).:

14 dicembre ore 23.30 - Fox Sports
15 dicembre ore 01.00 - Fox Sports
16 dicembre ore 07.45 - Fox Sports Plus
16 dicembre ore 09.30 - Fox Sports
18 dicmebre ore 13.00 - Fox Sports Plus
22 dicembre ore 12.00 - Fox Sports
23 dicembre ore 13.00 - Fox Sports

Nella puntata di novembre è andato invece in onda uno speciale di Adrenalinik sulla premiere italiana di Stronger: The Union Team Movie. Se vuoi rivedere il servizio clicca qui.

0 Commenti

DC Snowboarding Italy: shooting a Livigno

A fine stagione scorsa Aie Benussi, Lollo Barbieri, Manuel Pietropoli e Ian Matteoli si sono ritrovati allo Snowpark Mottolino per uno shooting di altissimo livello 

 

 

Rappresentano il perfetto ponte tra passato, presente e futuro dello snowboard in Italia. Sono i rider del Team DC Snowboarding ItalyAlessandro BenussiManuel PietropoliLorenzo Barbieri e Ian Matteoli
Quattro rider con storia, peculiarità e caratteristiche completamente diverse tra loro ma accomunati dall'appartenenza ad un Team che, in tutto il mondo, raccoglie gli snowboarder più potenti di sempre. 

A fine stagione scorsa li abbiamo portati a Livigno, allo Snowpark Mottolino per un video foto shooting insieme ai rider del Team CAPiTA Italy. Inutile dirlo, il risultato è stato una bomba! 
Aie, Lollo, Manuel ed Ian hanno dato spettacolo. 

Guarda il video cliccando qui!  

Non è un caso se per il video shooting del team DC Snowboarding Italy è stato scelto proprio lo Snowpark Mottolino. Con  le sue 4 linee dalla S alla XL e le oltre 60 struttureperfettamente shepate grazie al lavoro del team Mottolino e degli shaper Schneestern, quello dell’alta Valtellina è uno dei migliori snowpark d’Italia e a pieno titolo considerato tra i più prestigiosi d’Europa. Per rendere ancor più prestigiosa l'occasione, a seguire Manuel Pietropoli & Co c'era anche la redazione del magazine Rolling Stone Italy
Nel numero attualmente in edicola troverete un'interessantissima intervista ai rider DC e a quelli del Team CAPiTA.   

Con l'inizio della stagione 2016/2017 il progetto del Team è andato avanti seguendo la filosofia di sempre: creare sinergie tra le giovanissime promesse e i rider storici del panorama nazionale. 
Ian Matteoli, ad esempio, è stata una scommessa vinta. Da poche settimane infatti è stato annunciato il suo ingresso come Flow Rider nel Team DC International
La new entry di questa stagione è invece un rider destinato a far parlare di sè. Davide Boggioha solo 17 anni, ha esordito quest'anno in Nazionale Junior ed ha già portato a casa una vittoria in Coppa Europa e, in due tappe di Coppa del Mondo, si è piazzato primo tra gli italiani.

Photo credits: Lorenzo Fizza Verdinelli
Video: Matteo Pierfelice


DC Global Snowboard Team 2016.17: Travis Rice, Devun Walsh, Torstein Horgmo, Iikka Backstrom, Mat Shaer, Ryan Tiene, Justin Fronius, Anto Chamberland.

DC Italian Snowboard Team 2016.17: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Ian Matteoli, Davide Boggio.

0 Commenti

Ritorna SponsorMe by Obereggen

Entra in un vero e proprio snowboard team con Quiksilver, CAPiTA e Union

Far parte di uno snowboard team ufficiale è il tuo sogno nel cassetto? Per il secondo anno consecutivo il resort di Obereggen e il suo pluripremiato snowpark garantiranno a uno di voi la possibilità di diventare uno dei rider sponsorizzati dal team Quiksilver, CAPiTA e Union.

 

Dedicato all’intera snowboard community italiana, il progetto SponsorMe by Obereggen prevede anche quest’anno un solo trionfatore che dopo aver dimostrato il suo valore nella video battle prima e nello slopestyle contest poi, otterrà un’incredibile sponsorizzazione di un anno con i brand Quiksilver, CAPiTA e Union

Partecipa al casting online, guadagna un posto per l’esclusiva gara slopestyle SponsorMe e sfida gli altri finalisti per diventare il prossimo rider ufficiale del team Quiksilver, CAPiTA e Union! Il procedimento è semplice: dal 1° dicembre 2016 al 19 marzo 2017 dovrai mandare il tuo video edit personale, dopodiché una giuria di esperti sceglierà 16 finalisti attraverso la video battle online mentre altri 8 finalisti verranno selezionati grazie ad altrettanti snowboard shop partner dell’iniziativa. 

Al termine di questa prima fase, tutti i 24 finalisti amateur selezionati si sfideranno nella grande battaglia finale di SponsorMe. In questa seconda fase tutti i rider saranno ospiti del resort di Obereggen nel week end del 1 e 2 Aprile 2017 e parteciperanno gratuitamente al contest slopestyle presso l’Obereggen Snowpark, grazie al quale verrà decretato il vincitore della sponsorizzazione con Quiksilver, CAPiTA e Union, oltre che il Best Trick della giornata e il Best Edit della video battle. Il contest si terrà domenica 2 Aprile 2017.

REGOLAMENTO SPONSOR ME BY OBEREGGEN 

Regolamento Fase 1 
Per partecipare al casting online che si svolgerà dal 

leggi di più 0 Commenti

DC Snowboarding x Adventure Time

DC Snowboarding x Adventure Time

Scopri le fantastiche avventure di Finn e del suo magico cane mutaforma grazie a DC e Cartoon Network


DC Snowboarding è lieta di annunciare la partnership con Cartoon Network per il lancio dela youth capsule collection "DC x Adventure Time".

La capsule DC x Adventure Time comprende giaccheguantiscarpe streetwear e l'immancabile Ply Mini: una tavola flessibile, che possiede uno shape true twin simmetrico e un profilo flat camber disegnato per conferire maggior controllo e stabilità dello snowboard in ogni tipo di situazione. 

Per la stagione winter 2017 i giovanissimi snowboarder potrenno divertirsi sulla neve, seguendo le avventure di Finn e il suo magico cane mutaforma, Jake, nella terra post-apocalittica di Ooo, grazie a stampe colorate e opere d'arte originali che rendono questa capsule unica nel suo genere.

Scopri di più su DC x Adventure Time cliccando qui.



DC Global Snowboard Team 2016.17: Travis Rice, Devun Walsh, Torstein Horgmo, Iikka Backstrom, Mat Shaer, Ryan Tiene, Justin Fronius, Anto Chamberland.

DC Italian Snowboard Team 2016.17: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Ian Matteoli, Davide Boggio.

Scopri tutta la collezione DC Snowboarding Fall Winter 2016/2017 cliccando qui.

Scopri dov'è il rivenditore più vicino a te cliccando qui.


Segui tutte le novità di DC Shoes in Italia su Pinterest: it.pinterest.com/calsportitaly

leggi di più 0 Commenti

Skipass Sponsor Me

La tua occasione d’oro per partecipare all’Urban Rail Contest più famoso d’Italia

Skipass, il Salone del turismo e degli sport invernali, regala ai rider italiani un’incredibile opportunità attraverso la versione urban del progetto SponsorMe. L’innovativo format darà infatti l’occasione a 5 snowboarder di qualsiasi età e genere di entrare nella rider list ufficiale dell’imperdibile Snowboard Rail Jam organizzato nella giornata di sabato 29 ottobre 2016 presso ModenaFiere. Il vincitore di quest’ultimo potrà accedere al prestigioso urban rail contest internazionale Skipass Street Fighters, il quale vanta un montepremi finale di ben 5.000€.

Come fare per essere uno dei rider selezionati che parteciperanno alla Snowboard Rail Jam? Dovrai aderire al video casting online dimostrando di essere un vero e proprio animale da rail, così da guadagnarti l’ingresso e vedere il tuo nome segnato nella rider list ufficiale! 

Dal 30 agosto al 17 ottobre 2016 i vostri video saranno caricati sulla Facebook Fanpage del progetto SponsorMe, mentre un’attenta giuria di qualità valuterà i 4 video più convincenti. Il quinto partecipante al rail contest sarà deciso tramite voto popolare, ovvero il video che avrà guadagnato più Mi Piace, direttamente sulla pagina Facebook ufficiale del progetto SponsorMe dove verranno caricati tutti i video candidati.

Scarica il modulo per la partecipazione

 

 

0 Commenti

Italian Snowboard Awards 2016 by Skipass

Anche per il 2016 Skipass è lieta di presentare gli Italian Snowboard Awards, i premi che celebrano la scena snowboard nazionale e i suoi protagonisti.
Italian Snowboard Awards 2016 by Skipass - Aperte le candidature
Nati per volontà del Salone del Turismo e degli Sport Invernali Skipass, e organizzati con la collaborazione ed il supporto di MOON e dei principali media del settore (4Snowboard, Sequence Magazine, Snowboard.it, SKIINFO e Pointbreak), gli Italian Snowboard Awards 2016 assegnano premi in 7 categorie per valorizzare tanto i singoli rider, nelle categorie ‘best rider’ maschile e femminile, ‘rookie’, ‘ambassador’ e "best perfomance", quanto progetti collettivi quali team ed eventi.
Nella prima fase del concorso, una commissione di esperti valuterà le candidature pervenute e fra queste selezionerà le nomination nelle varie categorie, riservandosi la possibilità diaggiungere eventuali candidati anche se non pervenuta la candidatura spontanea.
Nella seconda fase il pubblico ed una giuria qualificata di 10 esperti potranno esprimere il proprio giudizio tramite un modulo di votazione online. I componenti della giuria di 10 esperti consisterà di rappresentanti di industrie di settore, media e addetti ai lavori e saranno svelati in occasione delle premiazioni degli Awards. I vincitori nelle varie categorie saranno annunciati e premiati domenica 30 ottobre dalle 14.00 alle 16.00 nel main stage del Padiglione A di Skipass, presso ModenaFiere.
Le candidature possono essere inviate via mail a Roberto D’Amico roberto@moonsrl.it entro e non oltre venerdì 9 settembre 2016 compilando il modulo in allegato per ogni categoria in cui desiderano candidarsi. Gli Italian Snowboard Awards 2016 si riferiscono alle attività ed ai risultati svolti durante l’inverno 2015/2016. Per info su candidature, nomination e votazioni vi invitiamo a visitare la fan page ufficiale facebook.com/ItalianSnowboardAwards.
Italian Snowboard Awards 2016 by Skipass, categorie in gara:
leggi di più 0 Commenti

Ian Matteoli: 10 anni e una stagione da pro rider

Online il video recap dell'atleta DC Snowboarding e Union Binding, girato questa stagione tra Les 2 Alpes, Méribel, Livigno e Mammoth Mountain

E' senza dubbio uno dei più promettenti Grom del pianeta, una delle giovanissime speranze dello snowboard italiano. L'atleta DC Snowboarding e Union Binding Ian Matteoli, classe 2005, si è appena lasciato alle spalle la sua più importante stagione.

Iniziata la scorsa estate con la video part realizzata a Les 2 Alpes insieme al rider islandese DC Snowboarding Benni Fridbjornsson, la stagione è iniziata nel migliori dei modi con un'ottima prestazione al World Rookie Fest di Livigno e nei mesi successivi con la video part "Groms in Méribel", realizzata sempre insieme Benni allo Snowpark DC Area 43.

Come se non bastasse Ian non si è fatto mancare la partecipazione alla tappa francese di Hit & Run, innovativo contest di Banked Slopestyle realizzato quest'anno da DC Snowboarding, e due giorni di video/foto shooting a Livigno con i Team DC Italy e CAPiTA Italy.

Infine, non contento di quanto appreso in questi mesi, è partito per 3 settimane alla volta diMammoth Mountain per chiudere la stagione insieme a pro snowboarder provenienti da tutto il mondo e arrivati in California per sfruttare fino in fondo le ultime nevi primaverili.

 

Il risultato di questa incredibile stagione di Ian è tutta nel suo video recapClicca qui per guardarlo.

0 Commenti

COAL: Dietro le quinte di The Loon Project

Quattro giorni di celebrazioni per The Loon Project con gli ambassador COAL 


Siamo nel New Hampshire nello snowpark più importante dell'East Coast americana, dove gli Ambassador COAL hanno potuto godersi alcune giornate primaverili a tutto snowboard. Qualche nome? Scott Stevens, Johnny O’Connor, Jesse Gouveia, fuoriclasse del riding riuniti assieme in una grande festa. 

Testimone di tutto questo il video The Loon Project realizzato da TransWorld SNOWboarding, il magazine più influente di tutto il Pianeta Snowboard. 8 minuti e 16 secondi di riding purissimo. Se ve lo siete perso g
uardate il video The Loon Project al link: bit.ly/25xWSMt

Per non farvi perdere proprio niente di quello che è successo vi presentiamo una serie di scatti "dietro le quinte" realizzate dai partecipanti e dai local del resort, catapultati per qualche giorno nel pazzo mondo degli Ambassador COAL. Come potete vedere, chiunque nelle foto indossava berretti COAL. Avevate qualche dubbio?!

 

0 Commenti

Online il videogioco "Snowboarding The Fourth Phase"

Disponibile gratuitamente su iTunes e Google Play il videogioco grazie al quale potrai vivere le stesse esperienze del rider DC Snowboarding e Union Travis Rice

Snowboarding The Fourth Phase

 


Prima di poter vedere finalmente "The Fourth Phase", l'attesissimo nuovo lungometraggio dell'atleta DC Snowboarding ed Union Travis Rice, bisognerà attendere ancora parecchio tempo visto che verrà presentato in anteprima mondiale solo il 2 ottobre 2016.

Come ingannare l'attesa per questi 7 mesi? Red Bull Media House, che insieme a Brain Farmed in collaborazione con DC ha realizzato The Fourth Phase, ha pensato anche a questo.

E' infatti da pochissimi giorni disponibile gratuitamente online "Snowboarding The Fourth Phase", il videogioco ufficiale del film, realizzato in collaborazione con Roadhouse Interactive, grazie al quale non solo potrai vivere l'emozione delle spettacolari discese in backcountry di Travis & Co. 

Nel gioco infatti dovri calarti nei panni di un talentuoso snowboarder che ha dovuto bruscamente interrompere la sua carriera a causa di un infortunio.
Dovrai tornare in pista, più affamato di gloria che mai, e stupire la troupe di The Fourth Phase, conquistando così l'opportunità di finire in una scena del film a suon di trick mozzafiato.

La tua avventura partirà tra le montagne della British Columbia, dove inizierai il lungo percorso di ricostituzione della tua reputazione portando a termine missioni, tenendo sempre d'occhio le condizioni metereologiche varialbili e collezionando trick in grado di convincere sia i Pro sia la troupe.

Completando livelli e accumulando punti, potrai acquistare veicoli e macchinari utili al tuo allenamento oltre ovviamente a potenziare l'equipaggiamento del protagonista, tra abbigliamento e tavole semprea migliori.

Dopo la British Columbia di spostarai nel Wyoming ed infine, finalmente, in Alaska, dove potrai conquistarti il tanto atteso posto nel film.

Cosa aspetti scarica subito "Snowboarding The Fourth Phase" per iOs o per Android!!!

Guarda il video di presentazione di "Snowboarding The Fourth Phasecliccando qui.
Guarda il teaser in 4K di "The Fourth Phasecliccando qui.
Snowboarding The Fourth Phase
4 Commenti

Ian Matteoli e Benni Fridbjornsson invadono il DC Area 43

I due giovanissimi rider DC e Union si sono dati appuntamento allo Snowpark di Méribel in occasione della Kids Week ed hanno realizzato uno shooting da veri pro 


Hanno poco più di 20 anni in due ed un bagaglio di trick da fare invidia ad un pro rider! Stiamo parlando di Ian Matteoli, classe 2005, e Benni Fridbjornsson, classe 2004. Uno italiano, l’altro islandese. Ma cosa hanno in comune oltre a far parte entrambi dei Team DC e Union? Sicuramente un futuro come snowboarder!

DC Snowboarding è lieta di averli avuti come ospiti allo Snowpark DC Area 43 di Méribel in occasione della Kids Week. I due ragazzi non si sono risparmiati ed hanno dato vita ad unoshooting di altissimo livello!

Ian è un è una vera e propria forza della natura, un ragazzo dalla simpatia esplosiva, un rider di grande talento e dalle potenzialità elevatissime. Snowboarder dal futuro più che promettente e bravissimo skater, nonostante la giovanissima età ha già alle spalle "Got Game" un edit realizzato con Rusty Toothbrush insieme all’amico, mentore e rider DC Snowboarding Alex Stewartche ha superato già le 160.000 visualizzazioni su Vimeo.

Benni Fridbjornsson allo Chalet del DC Area 43
 

Proprio Alex Stewart ha pubblicato di recente il suo reel 2015. Una delle clip più belle, stilose e divertenti di sempre. Il video dell'atleta DC Snowboarding, che dopo poche settimane online viaggia già verso le 50.000 visualizzazioni, è realizzato sempre con Rusty Toothbrush ed è girato tra CardronaMt HothamLes 2 AlpesMéribel e San Domenico

Tornando invece a Benni, arriva da Akureyry, nell’Islanda settentrionale, nota anche come “La città del sole a mezzanotte” per gli ovvi motivi scenografici che hanno reso famosa l’isola in tutto il mondo. Le sue skill sono davvero straordinarie, ma in fondo il piccolo Benni aveva le idee piuttosto chiare sin dalla sua prima volta su una tavola da snowboard: era deciso a diventare unprofessionista, e già all’età di cinque anni aveva in portfolio dei trick complicatissimi, impensabili per un bambino.

I due rider DC e Union già questa estate erano stati protagonisti di un video girato a Les 2 Alpescon la crew di Facciosnao! Adesso la loro intesa si è consolidata e le foto del DC Area 43parlano chiaro.

Guarda il reel 2015 di Alex Stewart cliccando qui.

Guarda il video di Ian e Benni girato questa estate a Les 2 Alpes cliccando qui.

0 Commenti

Trentino Rookie Fest 2016

Monte Bondone, dal 2 al 6 Marzo
International Slopestyle Contest & Night Rail Session
 Mentre in Norvegia e in Giappone due eventi del World Rookie Tour si sono appena conclusi, sulle Alpi italiane lo Snowpark Monte Bondone è pronto ad ospitare i giovani rider e le loro incredibili evoluzioni durante la prossima tappa dello snowboard tour giovanile più grande del mondo: il contest slopestyle del Trentino Rookie Fest 2016. Dal 2 al 6 marzo infatti, tutti i rookie in gara a Monte Bondone avranno la possibilità di qualificarsi per le attesissime finali austriache di Ischgl, le Volkl World Rookie Finals 2016.

Trentino Rookie Fest 2016
 

Il park di Monte Bondone, situato vicino alla seggiovia, è in ottimo stato e offrirà ai ragazzi il giusto mix di strutture. Il versatile setup consiste infatti in 4 table con un down rail, un box, una pooljam e un rail, due kicker da 6 ai 12 metri e una divertente piramide alla fine del tracciato. 

Ma lo snowpark è solo una delle innumerevoli ragioni per le quali non si può perdere il Trentino Rookie Fest. I nostri rookie infatti saranno catapultati in una speciale atmosfera grazie a un programma di incredibili attività, che include una visita alla città di Trento e al Castello del Buonconsiglio, il più importante monumento storico di tutto il Trentino. La Night Rail Jam in “Cash for Trick” e la speciale “Crazy Bob Race” session faranno anch'esse parte dell'agenda, come la film premiere riguardante il World Rookie Tour 2015, session di stretching e uno Photo Shooting in notturna.

A tutto questo vanno aggiunti altri due premi speciali per i migliori rider dell'evento: 2 inviti all inclusive al World Rookie Shooting 2016, che si terrà in Aprile presso ilMottolino Snowpark di Livigno!

Neve, divertimento, cultura ed ottimo cibo.. Rookie, è tempo di fare snowboard!

Potete scaricare il modulo di iscrizione, il programma con tutte le info e le foto cliccando qui.  
 
Iscrizioni, info e prenotazioni:
rookie@worldsnowboardfederation.org
telefono: 0039.059.9783397

0 Commenti

SEQUENCE MAGAZINE52 IS OUT NOW!

Lo snowboard è bello perchè vario. 

Semplice detto così, difficile magari metterlo in pratica. C'è un sacco di odio soprattutto sui social verso l'una e l'altra parte dello steccato: i rider che fanno contest e quelli che fanno video e foto. Poi c'è uno che ha vinto le Olimpiadi e che quest'anno gira con un tipo come Halldor Helgason, forse il personaggio dello snowboard che sta ai Giochi Olimpici come la maionese sta alla Torta Sacher

Si chiama Sage Kotsenburg e intervistato al big air di Boston al Fenway Park mi dice: “Alla fine dopo un po' che ho fatto gare e l'oro di Sochi 2014 ho sentito il bisogno di staccare la spina, non sopportavo più quella pressione che ti mettono i contest. E questa stagione filmo con Halldor. Poi anche filmando c'è un sacco di pressione, perchè devi chiudere i trick per portarti a casa la parte video e gli spot sono anche molto più pericolosi dei big air in città. E poi mi piace l'adrenalina di quando si gareggia, così ho sentito il richiamo di questo contest e quando ero in cima mi dicevo 'ma chi te l'ha fatto fare, ora giù c'è gente che è venuta qui per te e se sbagli poi ci rimane male e io ci rimango male di conseguenza'. Insomma, non posso fare a meno di entrambi i lati dello snowboard.” 

Sì, lo snowboard è bello perchè è vario.

0 Commenti

Elia Fuser è il vincitore di SponsorMe by Obereggen

SponsorMe ha eletto il suo vincitore, Elia Fuser, sedicenne della Val di Fassa

Si è conclusa la fase finale di SponsorMe, il progetto realizzato in collaborazione con il resort di Obereggen grazie al quale un rider prescelto si è aggiudicato la sponsorizzazione per un anno Nitro ThirtyTwo. I 24 rider selezionati attraverso un’accesa video battle online e i negozi partner dell’iniziativa, si sono ritrovati in Alto Adige per un week end di puro relax e divertimento, inseguendo un sogno ben preciso: entrare a far parte di uno snowboard team ufficiale, quello di Nitro e ThirtyTwo.
 

SponsorMe by Obereggen
 

E’ con questa carica che i ragazzi sono arrivati sabato mattina presto ad Obereggen, subito in park per il training, seguito da un energico aperitivo offerto da SurftoLivepresso la tenda indiana posta ai piedi delle piste, il Tipi. Il Rider Hotel ha poi accolto e coccolato tutti i rider grazie a una sauna rigeneratrice e a un bagno caldo sotto le stelle nella tinozza svedese.
 
Il tempo della sfida finale è presto giunto e la storia di uno di loro è pronta a cambiare. Domenica 20 febbraio un sole accecante ha dato il benvenuto ai ragazzi presso unObereggen Snowpark in strepitose condizioni grazie al lavoro della crew di shaper F-Tech. Alla fine è stato Elia Fuser, 16 anni, a convincere i giudici durante la jam session finale mentre l’altoatesino Marco Kershhackl si è aggiudicato il Best Trick. Come i precedenti, premiato con Surf Camp SurftoLive e con una Nitro Bag anche Mattia Ghidini, per il miglior video presentato durante l’intero progetto.
 
Un sogno che diventa realtà per Elia Fuser e un’opportunità di crescita per la sua carriera di snowboarder grazie all’aiuto di Nitro, ThirtyTwo e del resort di Obereggen.

Per vedere tutte le foto della giornata di contest presso l'Obereggen Snowpark cliccate qui.
Photo Credits: Lorenzo Fizza Verdinelli

Per ulteriori informazioni: 
Email obereggensponsorme@gmail.com
Facebook facebook.com/sponsormeobereggen 
Web: www.obereggen.com/snowpark/it/sponsorme
Telefono 059. 9783397

About SponsorMe
Sponsor Me è un’iniziativa esclusiva di Associazione Sportiva Dilettantistica Board Riders rivolta alla snowboard community italiana. Sponsor Me è il nuovo format dedicato agli atleti non professionisti volto a cercare e scoprire il nuovo talento italiano. Vuoi diventare un rider professionista? Sponsor Me può realizzare il tuo sogno.

0 Commenti

Trentino Kids Camp 2016

 
Trentino Rookie Fest 2016

Impara lo snowboard con l'appuntamento sul Monte Bondone, sabato 5 Marzo
APT di Trento, in collaborazione con l'agenzia di comunicazione MOON, organizza anche quest'anno Trentino Kids Camp, il progetto dedicato a ragazzi e ragazze che hanno voglia di imparare gratuitamente lo snowboard.

Tutti i giovani appassionati di snowboard dai 6 ai 16 anni infatti, avranno la possibilità di provare gratis lo snowboard grazie a un mini-camp di 3 ore organizzato in concomitanza con l'evento internazionale Trentino Rookie FestUn’occasione unica per scoprire questo sport meraviglioso e assistere dal vivo alla gara freestyle giovanile che porterà sul Monte Bondone giovani promesse dello snowboard provenienti da tutto il mondo.

Modalità di partecipazione

- Il mini camp gratuito consiste di 3 ore di lezione, in gruppi di massimo 8 bambini per volta. Sono disponibili 16 posti per il primo turno delle ore 9.00-12.00 e 16 posti per il secondo turno delle ore 12.00-15.00

- I partecipanti dovranno presentarsi muniti di tavola, con scarponi e casco (eventualmente presso i noleggi di Monte Bondone alla tariffa scontata di 17€)

Ritrovo
Sabato 5 marzo 2016, alle ore 8.30 di fronte alle casse skipass di Monte Bondone in località Vason. I maestri della Scuola Italiana di Sci Monte Bondone daranno il benvenuto a tutti e divideranno i partecipanti in 2 gruppi in base all’età.

Info e Iscrizioni
E’ possibile iscriversi fino a giovedi 3 marzo 2016 (o fino ad esaurimento dei 32 posti disponibili) presso l’ufficio dell’ APT Trento, Monte Bondone.

APT Trento, Monte Bondone Valle dei Laghi:

Via Manci 2, 38122 Trento (TN)
Tel. 0461.216000 – 0461. 216016
info@discovermontebondone.it

Scarica qui il modulo di iscrizione al Trentino Kids Camp 2016
Facebook
Website
Vimeo
0 Commenti

Manuel Pietropoli è il primo italiano a chiudere BS Triple Cork 1620

L'atleta DC Snowboarding è riuscito a stabilire questo record allo Snowpark Seiser Alm al primo tentativo

DC Snowboarding
 è lieta di annunciare che il suo rider Manuel Pietropoli è stato il primo snowboarder italiano a chiudere Backside Triple Cork 1620.
Manuel Pietropoli
Nella splendida cornice dell'Alpe di Siusi presso lo Snowpark Seiser Alm, il rider DCUnion eSPY è riuscito a nell'impresa di aggiudicarsi questo record al primo, incredibile, tentativo.

Un altro grande traguardo nella carriera di Manuel, già impreziosita dalla partecipazione a 2 Olimpiadi invernali (Torino 2006 e Vancouver 2010) e ad eventi di livello internazional come gliUS Open e i Canadian Open.
Guarda il video del Backside Triple Cork 1620 di Manuel Pietropoli cliccando qui.

 

0 Commenti

DC Snowboarding presenta Platinum Hits

Online la raccolta delle più recenti video part realizzate dai rider del Global Team


Prendi una discesa mozzafiato del solito Travis Rice o qualche follia firmata da Torstein Horgmo. Aggiungi le street session più incredibili che tu possa immaginare, ad esempio quelle diAnto Chamberland e Justin Fronius. Somma il tutto con i trick potenti dei pro rider del TeamDC Snowboarding ed il risultato non potrà che essere uno: Platinum Hits.
Platinum Hits
Quale modo migliore poteva scegliere DC Snowboarding per chiudere il 2015 ed iniziare il nuovo anno se non presentando la raccolta delle più recenti e spericolate video part firmate dal suoGlobal Team?

Platinum Hits è un esaltante ed emozionante viaggio attraverso gli stili di riding dei singoli atleti del Team, un best of dei trick visti nei mesi scorsi, il meglio del backcontry, del jibbing e dello street. 

Il tutto realizzato grazie alle performance dei rider più potenti al mondo: Devun WalshTravis RiceTorstein HorgmoAnto ChamberlandRyan TieneIikka BäckströmMat Schaer,Justin FroniusMons RoislandSebbe De BuckJonathan "Jonte" Lindhe, e Marc Salas Mañosa.
 
Guarda il video Platinum Hits youtu.be/IvwoShwlu3g
0 Commenti

World Rookie Fest 2016: Slopestyle confermato! Livigno, 9.14 Genn 2016

Il Black Yeti sta combattendo contro la mancanza di neve e grazie al duro lavoro degli shaper è  già riuscito a portare a casa con successo la tappa di Corvatsch, e tutto è confermato anche per l'imminente slopestyle di Livigno: il leggendario World Rookie Fest! Le previsioni confermano infatti un calo delle temperature e grazie alla bassa pressione con il nuovo anno la neve artificiale sarà certamente assicurata e dai primi giorni di gennaio arriveranno anche nevicate.

WORLD ROOKIE FEST A LIVIGNO: SLOPESTYLE CONFERMATO
Le temperature finalmente sono diminuite e la neve artificiale prodotta nel leggendarioMottolino Snowpark è sufficiente per realizzare tutte le strutture necessarie allo slopestyle contest del World Rookie Fest che si svolgerà regolarmente dal 9 al 14 gennaio 2016. Si sono già iscritti ben 130 rider da ben 15 nazioni e la gara di preannuncia imperdibile. Gli interessati a partecipare si affrettino a contattare l'organizzazione in quanto i posti disponibili si stanno ormai esaurendo (il numero massimo di atleti ammessi all'evento è 150)
Per informazioni e registrazioni al World Rookie Fest di Livigno scrivete a:

Contatti: rookie@worldsnowboardfederation.org
Telefono: 0039.059.9783397 o 0039.338.1713960

Scaricate il programma integrale, le informazioni e il modulo per le iscrizioni al link: http://bit.ly/21PTb3W
 Gruppi di età
Tutti gli eventi WSF sono riservati ai Rookie (nati dal 1° Gennaio 1998 al 31 Dicembre 2000) e ai Grom (nati dal 1° Gennaio 2001 in poi), per entrambi categorie sia maschile che femminile. Tutti gli eventi World Rookie Tour saranno validi per la classifica TTR World Snowboard Tour e per World Rookie Rank della World Snowboard Federation. 

World Rookie Tour è organizzato in collaborazione con World Snowboard Federation e le sue National Snowboard Associations, ed è reso possible da Red Bull e Volkl Snowboards. Segui il World Rookie Tour grazie ai nostri media partner internazionali Onboard European Snowboard magazine, Cooler ed MPora.

World Rookie Tour 2015.16 - Calendario
South America Rookie Fest (SS) . Valle Nevado, Cile 21.23 Agosto 2015 - DONE
Corvatsch Rookie Fest (SS) . Corvatsch, Svizzera . 17.20 Dicembre 2015 - DONE
Iceripper Rookie Fest (HP) . Laax, Svizzera 06.09 Gennaio 2016
World Rookie Fest (SS) . Livigno, Italia 09.14 Gennaio 2016
Peyragudes Rookie Fest (SS) . Peyragudes, Francia 21.24 Gennaio 2016
Transilvania Rookie Fest (SS) . Arena Platos, Romania 05.07 Febbraio 2016
Oslo Rookie Fest (SS) . Oslo Vinterpark, Norvegia 26.28 Febbraio 2016
Indy Park Rookie Fest (SS) . Nekoma, Giappone 27.28 Febbraio 2016
Trentino Rookie Fest (SS + HP) . Monte Bondone, Italy 02.06 Marzo 2016
Bulgarian Rookie Fest (SS + HP) . Pamporovo, Bulgaria 15.17 Marzo 2016
Revolution Rookie Fest (SS + HP) . Seven Springs Resort, USA 15.16 Marzo 2016
Völkl World Rookie Finals (SS) . Ischgl, Austria 05.10 Aprile 2016

Segui il World Rookie Tour online:
web: http://bit.ly/wrt2015 www.worldsnowboardfederation.org
facebook fan page: www.facebook.com/worldrookietour
Vimeo channel: www.vimeo.com/channels/worldrookietour

Se il tuo sogno è quello di diventare uno snowboarder professionista, il tuo futuro inizia dal Rookie Fest

0 Commenti

Broken Circuit: full movie made in italy

BROKEN CIRCUIT: Bastano passione, voglia di fare e stile per riportare lo snowboard sulla giusta rotta. E sono proprio questi elementi che non mancano ai rider presenti nel video che qui ti presentiamo per intero: più di venti minuti per vedere in azione, oltre allo snowboarder DC e CAPiTA-Union Simon Gruber, Øivind Fykse, Jesse Augustinus, Jessi Blackwell, Nicolo’ Pezzato, Nicholas Bridgman, Kevin Kok, Max Vieider, Marco Donzelli e altri amici.

 

Buona visione

0 Commenti

World Rookie Fest 2016.                Dove le stelle iniziano a brillare.

L’evento più famoso al mondo dedicato alle giovani stelle del freestyle ha confermato la sua undicesima edizione: il World Rookie Fest 2016 sarà ospitato presso il Mottolino Snowpark di Livigno. Prima di competere ai Giochi Olimpici invernali, agli X-Games e agli eventi Elite del TTR, atleti come Roope Tonteri, Seppe Smith, Staale Sandback, Mons Roisland, Christian Haller, Gjermund Braaten, Sven Thorgren, Tim Kevin Ravnjac e molti altri ancora, hanno partecipato al World Rookie Fest. Se il tuo sogno è quello di diventare uno snowboarder professionista, il tuo futuro avrà inizio proprio a Livigno, al World Rookie Fest, dove le stelle iniziano a brillare


World Rookie Fest 2016 Livigno - Poster



L’undicesima edizione del World Rookie Fest si terrà come sempre a Livigno presso ilMottolino Fun Mountain il prossimo Gennaio, precisamente dal 9 al 14. La seconda decade di questo straordinario evento inizierà con un’edizione speciale nella quale le famiglie con i loro ragazzi saranno le benvenute. Sarà istituito nuovamente il World Rookie Camp e tutti saranno invitati a partecipare alle attività extra previste dal programma, in modo da avvicinare maggiormente tutti i presenti al mondo del freestyle, rendendoli partecipi dell’evento pur non gareggiando.
 
L’evento internazionale slopestyle.
World Rookie Fest 2016 sarà caratterizzato da un contest slopestyle facente parte del World Snowboard Tour, presso il sempre perfetto Mottolino Snowpark. Sarà aperto a 4 differenti categorie, Grom maschile e femminile, Rookie maschile e femminile. Più di 150 rider pre-selezionati provenienti da 20 differenti Nazioni arrivano ogni anno a Livigno per competere e aggiudicarsi un montepremi prestigioso: 2 inviti all-inclusive per le Volkl World Rookie Finals 2016 ad Ischgl (Austria) e 2 inviti per il 2016 Trentino Rookie Fest 2016 sul Monte Bondone, 2 inviti per il Rookie Shooting di fine stagione, 6 surf camp in Spagna by Surftolive.com, e molti altri premi offerti da Volkl e Guasto. Tutti gli atleti che andranno sul podio, saranno automaticamente qualificati per le Volkl World Rookie Finals 2016. L’evento inoltre, sarà valido per ottenere punti in classifica per ilTTR World Snowboard Tour e per la World Rookie Rank.
 
Le attività extra.
Molte sono le attività extra che allieteranno i pomeriggi di tutti i partecipanti; rookie, grom, allenatori e genitori. Sono organizzati workshop sulla sicurezza in freeride, una lezione di yoga, la film premiere “2015 Rookie Trip to Chile”, cene e party per incontrare e socializzare con tutti i presenti.
 
World Rookie Camp: Ride with Them!
Anche per il 2016 il World Rookie Fest offrirà un programma con un focus speciale sulle famiglie: il World Rookie Camp, realizzato in collaborazione con Madness Snowboard School. Oltre al contest dedicato agli under18, verrà offerto un Kids Camp di 3 giorni per gli under16. Parte del camp sarà organizzato presso il Mottolino Snowpark, lo stesso nel quale si terrà la gara di slopestyle internazionale. Competere con i rider del World Rookie Tour sarà un’esperienza indimenticabile per i vostri ragazzi! (Ride with them!).

Note sui pacchetti del World Rookie Fest 2016 a Livigno:

WRF Pacchetto All Inclusive per rider, crew e allenatori include:

5 notti in mezza pensione in un hotel 3Stelle (stanza doppia), check in 9 Gennaio - check out 14 Gennaio, 4 giorni di skipass, WRF pass per tutte le attività extra, party, iscrizione alla gara per gli atleti, gadget. Quota di partecipazione: 495€ in camera doppia. La penale per i no-show in hotel non comunicati entro 5 giorni prima del check in, è fissata a 325€ e sarà assegnata alle National Snowboard Association. Il nome e l’indirizzo del vostro hotel sarà comunicato pochi giorni prima dell’evento via e-mail o direttamente al Race Office della gara.
Accomodation in stanza singola: maggiorazione di 75€. 

Iscrizione WRF (senza hotel) per rider, crew e allenatori include:
4 giorni di skipass, pass dell’evento, iscrizione alla gara per gli atleti, gadget. Quota di partecipazione 170€ che dovranno essere pagati direttamente al Race Office del WRF a Livigno.  

Kids Snowboard Camp: 3 giorni di camp da 3 ore a lezione per giorno, pass dell’evento. Quota di partecipazione: a partire da 100€, dipende dal numero di partecipanti. Lo skipass non è incluso.

Informazioni e iscrizioni per il World Rookie Fest di Livigno: Matteo Fregni
Contatti: rookie@worldsnowboardfederation.org,
Telefono: 0039.059.9783397 o 0039.338.1713960

Link di download per il modulo di registrazione: http://bit.ly/21PTb3W

leggi di più 0 Commenti

DC Snowboarding presenta “Shredtopia”

DC Snowboarding è lieta di presentare “Shredtopia”, la produzione 2015.16 firmata Shredbots, la casa di produzione fondata dal global team rider DC Torstein Horgmo. E quando c’è di mezzoTorstein Horgmo il risultato è garantito: sarà sicuramente qualcosa di epico!
 
In Shredtopia il rider DC Snowboarding è in compagnia di altri amici pro da tutto il mondo e altri atleti del Team DC del calibro di Anto Chamberland. Il risultato è “Shredtopia”, l’ultimo video di Shredbots, realizzato con la partecipazione non solo di Torstein ma di anche di molti altri atleti, tra i quali rider del peso di Marc e Craig McMorris, e disponibile ora nella sua versione integrale, acquistabile su iTunes.


Shredtopia, supportato da DC e realizzato con la collaborazione di Union, è mix perfetto di riprese altamente adrenaliniche che spaziano tra street spot da brivido, trick impressionanti in backcountry, paesaggi mozzafiato e sconfinate session in powder. Dall’atleta norvegese del Team DC, considerato tra i più forti snowboarder in attività e probabilmente tra i migliori di sempre, non potevamo che aspettarci un filmato di livello avanzato, in grado di soddisfare ogni aspettativa ed ogni palato.
 
Non ti resta che guardare il teaser per rimanere totalmente affascinato da Shredtopia. Non potrai fare a meno di precipitarti su iTunes per vedere fin dove gli atleti del Team DC Snowboarding si sono spinti.
 
Guarda il teaser al seguente link: https://youtu.be/kbhYDCuKbbc
Questo il link di iTunes per acquistare il film completo
 
Shredtopia Rider List:
Torstein Horgmo
Andreas Wiig
Craig McMorris
Anto Chamberland
Brage Richenberg
Werni Stock
Darcy Sharpe
Mark McMorris
0 Commenti

Air+Style Beijing 2015 – Super Final Best Tricks Videos

Ecco una clip che spakka! Racchiusi in 17'' tutti i best tricks della Super finale dell'Air&Style di Pechino 2015!

Per vederli tutti continua a leggere l'articolo!

leggi di più 0 Commenti

FLAV ep2: lo snowboard boomerang!

Rusty Toothbruth nel secondo episodio della serie FLAV ha deciso di "fondere" 2 strumenti in uno! E' nato così il primo snowboard Boomerang al mondo. Il riders Neo Zelandese Alex Stewart si traveste da Australiano e porta questa mirabolante invenzione a Mt. Hotham. “è una delle più strane invenzioni mai viste nello snowboarding” ha commentato la scena Australiana.

0 Commenti

SEQUENCE MAGAZINE 50 IS OUT NOW !

Non tutto è perduto. Prendete ad esempio questo ragazzino qui con la Custom di quest’anno (festeggia i suoi primi venti anni di modelli quasi tutti vincenti, non potevamo non renderle omaggio). Lui si chiama Ben Ferguson, ha vent’anni proprio come la tavola che utilizza, ed è uno di quei nomi che nei prossimi dieci anni sentiremo sempre di più. In tanti dicono che rappresenti il futuro dello snowboard, perchè è forte in pipe, in slopestyle, e soprattutto è divertente da vedere. Le cose che fa, i trick che si inventa, ti fan venir voglia di andare in tavola e provarci anche tu. Perchè non fa solo cose ultra tecniche, tipo uscite in pipe da 5 metri e quad cork. Fa più o meno anche quello in effetti, ma non solo. Il futuro dello snowboard non è perduto perchè finchè c’è eterogeneità c’è speranza. Non possiamo permetterci di ridurre una cosa così bella e divertente come lo snowboard ad un mero esercizio ginnastico-artistico: lo snowboard è un trick in park, una carvata in pista, una slashata in fresca, non solo uno street rail di 20 metri o corkate triple/ quad. Se diventasse così perderemmo popolarità, verrebbe a mancare la filosofia di fondo che tiene ancora a galla tutti noi. Come dice fuori dai denti Mark McMorris durante la nostra lunga ma interessantissima chiacchierata: “Ci sono rider che provano a fare il triplo cork e lo chiudono magari, ma la maggior parte di essi non sa curvare in pista. Vanno sui trampolini, si allenano a chiudere il triplo cork e poi non sanno andare da lamina a lamina. Io sono uno snowboarder, non un aerialist o un trampolinista. Provano e riprovano i trick solo per mettere la clip su Instagram. Ma che cazzo di senso ha? Nessuno. Lo snowboard fa schifo se è diventato questa roba qui. Non lo fai per divertirti, ma solo per… boh, aumentare il numero di likes sui social media.” Date un occhio a quello che fa con la sua tavoletta Ben Ferguson. No, non tutto è perduto. Non ancora.

 

0 Commenti

Corvatsch Rookie Fest 2015

Il Black Yeti è pronto: il primo evento del World Rookie Tour 2015.16 è dietro l'angolo! Dopo lo scorso Rookie Shooting di fine stagione, Corvtasch in Svizzera è ora pronta per ospitare la prima tappa ufficiale di un evento World Rookie Tour: il Corvatsch Rookie Fest 2015!

Un evento che farà iniziare la stagione nel miglior modo possibile: con uno snowpark perfetto ed un programma incredibile che include gara di slopestyle, night session, training session e photo shooting. La Svizzera ha da offrirvi molto più che ottimo cioccolato!

Per questa prima edizione l'ufficio del turismo ha previsto un pacchetto "all inclusive" speciale al costo di 390 CHF comprensivo di: hotel 3 stelle in mezza pensione, skipass, iscrizione evento, welcome kit, night session e tante altre attività. Tutti gli atleti che raggiungeranno il podio saranno inoltre qualificati per le Volkl World Rookie Finals 2016 ad Ischgl, Austria ed inoltre ci sono in palio 2 inviti "all inclusive" per Ischgl, 2 surf camp offerti da www.SurfToLive.com e molti altri premi.

NOTA IMPORTANTE: l'evento era stato inizialmente programmato per il 10.13 Dicembre, ma è stato necessario posticiparlo al week end successivo del 17.20 Dicembre a causa delle scarse nevicate di inizio stagione che non permettevano di costruire lo snowpark nei tempi previsti.
 

Programma Evento
17 Dicembre: iscrizioni, hotel check-in, presentazione evento e movie night.
18 Dicembre: training slopestyle, night session con photo shooting e cena in quota.
19 Dicembre: gara di slopestyle (training, qualifiche e finali), premiazioni e festa.
20 Dicembre: giorno di riserva e/o photoshooting.

Iscrizioni: mandando il modulo di iscrizione a matteo@moonsrl.it entro lunedi 7 dicembre.
Info Line: Matteo Fregni . matteo@moonsrl.it . 0039.059.9783397 

Potete scaricare il programma completo, tutte le informazioni ed il modulo di iscrizione al link http://bit.ly/21jSY95 

Per seguire il World Rookie Tour online:
Web: http://bit.ly/wrt2015 
Facebook fan page: www.facebook.com/worldrookietour
Vimeo channel: www.vimeo.com/channels/worldrookietour
Mpora WRT channel: www.mpora.com/worldrookiesnowboardtour/
0 Commenti

Conigliette nude sulle tavole da snow: la collezione sexy di Playboy per Burton

FONTE 

di Valeria Paglionico


Si chiama "Process Burton x Playboy 2016" ed è la collezione di snowboard nata dalla collaborazione tra Playboy e Burton. Le modelle dl brand sono andate a decorare le tavole, rendendo un accessorio davvero unico per le prossime settimane bianche.

Conigliette nude sulle tavole da snow: la collezione sexy di Playboy per Burton

Burton, l’azienda leader del mondo degli snowboard nata nel 1977, ha rinnovato la sua collaborazione con Playboy, uno dei brand più famosi e sexy al mondo. E’ stata infatti lanciata sul mercato una nuova linea di tavole chiamata “Process Burton x Playboy 2016”, che farà impazzire tutti gli amanti della neve e delle belle donne. Il carattere divertente e creativo, tipico dell’azienda Playboy Enterprises, si adatta perfettamente agli amanti dello snowboard e ai fan di Burton.


Sulle tavole sono state riprodotte le foto delle modelle di Playboy con dei disegni in stile Ink molto particolare. Chris Nunez, famoso tatuatore americano e star di un reality show, ha collaborato alla realizzazione di questi disegni che vanno a decorare le tavole da snowboard di Burton ed commentato così questa insolita unione: “È stato un onore lavorare a questo progetto insieme a dei grandi amici e sopratutto lavorare su queste foto così iconiche per Playboy è stata la ciliegina sulla torta”. Per ammirare la nuova linea di tavole Burton x Playboy e magari per acquistare qualche pezzo unico da collezionare, basta andare su Burton.com, in un flagship store di Burton o in un rivenditore coinvolto in questa collaborazione.


“La nostra ultimissima collezione, quella con le tavole Process Burton x Playboy 2016, è la mia preferita. Il risultato finale è una tavola fantastica che è tanto bella graficamente quanto tecnicamente funzionale. E proprio come tutte le nostre passate collaborazioni con Playboy, sono sicuro che diventerà un pezzo da collezione”, ha spiegato Jake Burton, fondatore e chairman di Burton Snowboards. Le tavole da snowboard firmate Burton di sicuro saranno tra gli accessori più desiderati durante le prossime vacanze sulla neve: saranno capaci di dare un po’ di calore alle fredde giornate invernali.

0 Commenti

Il Team DC Shoes apre la stagione a Mammoth Mountain

Iikka Backstrom, Anto Chamberland, Justin Fronius e Mark Salas protagonisti di Rogue to Mammoth

 

Mammoth Mountain è uno dei resort statunitensi più apprezzati dagli snowboard di tutto il mondo, sogno proibito di tantissimi rider italiani, meta prediletta di pro internazionali. Non a caso i rider DC Snowboarding Iikka Backstrom, Anto Chamberland, Justin Fronius, Mark Salas, accompagnati per l’occasione dai nuovi membri del team Brady Lem e Jordan Morse, hanno deciso di aprire proprio nello splendido complesso lavico che sovrasta la città di Mammoth Lake la loro stagione.

Non si sono accontentati di un semplice viaggio, hanno deciso di organizzare uno snow trip vecchio stile partendo con un pullman: direzione le montagne della soleggiata California! Il risultato? DC Rogue to Mammoth, un video dal sapore old school nel quale si percepisce fin da subito l’eccitazione della partenza, il senso di fratellanza che accomuna gli snowboarder del team DC, la passione nell’aria.

E alla fine l’arrivo ai piedi dei 3.600 m di Mammoth Mountain, le prime nevi della stagione ed alcuni tra i best trick dei rider del Team DC, che possono a pieno titolo esser considerati tra i più potenti al mondo.

Guarda il video del team DC Shoes a Mammoth Mountainhttps://youtu.be/jgF7771vQXY

0 Commenti

F.L.A.V. by Rusty Toothbrush

Ciao!

 

F.L.A.V. - ossia Feel Like A Virgin - è una serie di quattro parti di Rusty Toothbrush, il cui principio è quello di presentare lo snowboard in un modo mai visto prima. "La gente può 'guardare' il divertimento, non triple corks and time lapses a ripetizione!", dice la crew, così quello che offrono è "solo" il divertimento  sullo snowboard!

Episodio 1 di F.L.A.V. di Rusty Toothbrushe webseries è la storia di un gruppo di professionisti snowboarder della Nuova Zelanda e la loro ricerca di una pecora perduta.

0 Commenti

Snowboard Party 2 approda su App Store

FONTE

26 novembre 2015 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Considerato il miglior gioco di snowboard presente su App Store, arriva oggi su iPhone e iPad il secondo capitolo di Snowboard Party. Pronti a gareggiare sulla neve?

screen640x640

Snowboard Party 2 (AppStore Link)
Snowboard Party 2Ratrod StudioCategoria: Giochi

In Snowboard Party 2 è presente la nuova modalità corsa e puoi allenarti a chiudere trick in più di 21 scenari ambientati in tutto il mondo. Salirai sulla tavola per migliorare le tue abilità imparando nuovi combo, così da poter scalare tutte le classifiche.

Questo sequel di permette anche di gareggiare coi tuoi amici con la nuova modalità multiplayer online o di sfidare snowboarder da tutto il mondo tramite le classifiche online. Completa poi oltre 150 obiettivi di livello e risultati, accumula punti esperienza e potenzia gli attributi del tuo snowboarder per eseguire trick più complicati e ottenere nuovi record.

Puoi anche personalizzare i tuoi snowboarder preferiti con oltre 80 abiti, tra cui maschere esclusive tipo zombie, alieni, pirati e moltissimi altri. Andando avanti nel gioco, puoi sbloccare la nuova modalità segreta Testa Grande e potenziare la tua tavola per avere un vantaggio extra sui tuoi avversari (puoi scegliere fra 50 tavole con specifiche uniche, che ti consentiranno di soddisfare al meglio le caratteristiche e le abilità di ogni snowboarder). Sceglierai tra 16 snowboarder potendo personalizzarli secondo le tue preferenze, scegliendo le tue attrezzature preferite. Un’enorme collezione di tavole, tutte di dimensioni e design differenti, che ti consentiranno di soddisfare al meglio le caratteristiche e le abilità di ogni snowboarder.

Nella Modalità Corsa devi arrivare al traguardo nel minor tempo possibile: esegui trick per ottenere più velocità, mentre i checkpoint ti consentiranno di allungare il tempo di gara. Per ogni porta mancata ti verranno sottratti punti dal tuo punteggio finale. Nella Modalità Freestyle, lo snowboarder sfrutta rilievi naturali e artificiali come rail, salti, banchi, tronchetti, rocce e innumerevoli altri oggetti per eseguire i trick più vari.

Le competizioni big air sono contest in cui gli snowboarder eseguono trick compiendo altissimi salti ad alta velocità su piste in discesa, mentre in Halfpipe devi eseguire una vasta gamma di trick scendendo dalle halfpipe più grandi del mondo. Ovviamente, con il tutorial potrai imparare tutti i comandi di gioco che, tra l’altro, sono altamente personalizzabili.

Snowboard Party 2 è disponibile su App Store al prezzo di 1,99€.

0 Commenti

Lorenzo Gennero entra nel team CAPiTA-Union Italy

California Sport è lieta di annunciare l’entrata nel team CAPiTA-Union Italy del riderLorenzo Gennero. Classe 1997 e residente in Piemonte, Lorenzo ha messo per la prima volta la tavola ai piedi alla tenera età di 11 anni, e da allora la sua progressione è stata continua e costante.
 
Appassionato di skate, tennis e nuoto, il suo sogno nello snowboard è filmare una video part. Vista la sua caparbietà, siamo convinti che il sogno sarà presto realizzato. Il suo motto è infatti inequivocabile: “Fai della tua fragilità la tua forza”.

A presentare il nuovo rider il Direttore Commerciale di California Sport Gian Paolo Casana: "Siamo felicissimi di accogliere Lorenzo nel nostro team. E' molto giovane per cui ha tanti anni di snowboard di fronte a lui; ha già dimostrato un grande stile, doti naturali ma soprattutto ha tanta voglia di fare e progredire per cui sicuramente è destinato ad ottenere ottimi risultati".

Dal canto suo Lorenzo è molto orgoglioso della nuova famiglia: "Sono molto contento di entrare a fare parte del Team e pronto ad iniziare la stagione invernale con il materiale Capita/Union!"
 

In vista di una lunga e proficua collaborazione, California Sport è orgogliosa dell’entrata nel team di questo promettente giovane talento. Benvenuto Lorenzo!

Il set up per la stagione 2015/2016 di Lorenzo è costituito da:
Tavola CAPiTA Defenders of Awesome
Tavola CAPiTA Volcom Stone
Attacchi Forged Series Travis Rice
Attacchi Union Atlas

0 Commenti

DC partner di The Fourth Phase

Online il teaser del nuovo lungometraggio di Travis Rice
 

 
L’attesa è finita: il Re è tornato! E lo ha fatto in grande stile, con i 2 minuti e 42 secondi di pura adrenalina ed immagini mozzafiato del teaser di The Fourth Phase, il nuovo lungometraggio ideato da Travis Rice.
 
Dopo il successo di quattro anni fa di The Art of Flight Travis Rice, atleta DC e Union, si presenta al meglio della forma nel teaser di The Fourth Phase. Non un semplice video ma una vera e propria opera cinematografica quella realizzata da RedBull Media House e Brain Farm in collaborazione con DC, sponsor ufficiale del film, iniziata nel 2013 e che vedrà la luce solo il prossimo autunno 2016.

Sulla qualità e la spettacolarità dei trick visti nel teaser online non c’è molto da dire:Travis Rice, sponsorizzato da DC e da Union, è universalmente riconosciuto come uno dei migliori snowboarder degli ultimi 20 anni. si è avvalso per questo progetto della collaborazione di rider di livello mondiale, oltre che suo cari amici, fra cui Mark Landvik, Eric Jackson, Pat Moore, Bryan Iguchi, CamFitzpatrick, Bode Merrill, Shin Biyajima e Mikkel Bang. Un team di livello stellare che giustifica l’attesa per l’uscita della versione completa.
 
The Fourth Phase è  destinato a diventare, così come successo a The Art of Flightnel 2011, un cult assoluto dello snowboarding mondiale. Per convincersene basta guardare a schermo interno i pochi minuti del teaser, disponibile al seguente linkhttps://youtu.be/k9qWa0Yn6bo.
0 Commenti

SponsorMe by Obereggen

SponsorMe by Obereggen

Partecipa e ti potrai aggiudicare una sponsorizzazione Nitro e Thirtytwo  per un anno!

Il tuo sogno è diventare un rider professionista? Vuoi entrare in uno snowboard team ufficiale? Il resort di Obereggen, con il suo fantastico snowpark, ospita Sponsor Me, un’occasione unica per realizzare il sogno di tutti i rider! Il progetto, dedicato all’intera snowboard community italiana, prevede un solo trionfatore finale, il quale otterrà una strepitosa sponsorizzazione di un anno con Nitro e Thirtytwo.
 
Partecipa al casting online, guadagna un posto per l’esclusiva gara slopestyle “Sponsor Me”, e sfida gli altri finalisti per diventare il prossimo rider ufficiale del team Nitro e Thirtytwo. Come fare? 

Da novembre 2015 a febbraio 2016 una giuria di esperti sceglierà 12 finalisti (4 ogni mese) attraverso una video battle che verrà presentata ufficialmente alla fiera di Skipass a Modena, mentre altri 12 finalisti verranno selezionati grazie ad altrettanti snowboard shop partner dell’iniziativa.
 
Al termine di questa prima fase, tutti i 24 finalisti amateur selezionati si sfideranno nella grande battaglia finale di Sponsor Me. In questa seconda fase tutti i rider sarannoospiti del resort di Obereggen nel week end del 20 21 febbraio 2016, e parteciperanno gratuitamente al contest slopestyle presso l’Obereggen Snowpark, grazie al quale verrà decretato il vincitore della sponsorizzazione con Nitro e Thirtytwo, oltre che il best trick della giornata e il best edit della Video Battle by Nitro Bag. Il contest si terrà domenica 21 febbraio 2016.

Regolamento Fase 1
Dal 1 novembre 2015 al 31 gennaio 2016 invia il tuo video edit personale all’email:obereggensponsorme@gmail.com. I 12 rider selezionati passeranno automaticamente alla Fase 2 di Sponsor Me. In concomitanza, 12 finalisti verranno selezionati dagli snowboard shop partner dell’iniziativa. Scopri tutte le specifiche al sitowww.obereggen.com/sponsorme

Regolamento Fase 2
I 12 finalisti del video casting e i 12 finalisti selezionati dagli shop, parteciperanno gratuitamente alla gara slopestyle presso l’Obereggen Snowpark. Il vincitore della gara slopestyle guadagnerà la sponsorizzazione Nitro Snowboards e Thirtytwo.

Chi può partecipare
Possono partecipare a Sponsor Me tutti i rider non sponsorizzati. L’organizzazione si riserva di verificare l’effettiva condizione di “non sponsorizzato”.

Per maggiori informazioni obereggensponsorme@gmail.com

Scarica qui il modulo di partecipazione, l'intro e l'outro per il video
0 Commenti

Simon Gruber Best Snowboarder 2015

Il rider di punta del team CAPiTA-Union Italy viene eletto Best Italian Snowboarder per il secondo anno consecutivo


CAPiTA Snowboards e Union Binding si congratulano con Simon Gruber, appena eletto Best Snowboarder 2015 in occasione degli Italian Snowboard Awardsassegnati a Modena Skipass. Guadagnando per il secondo anno consecutivo questo prestigioso titolo, che si aggiunge a svariati altri risultati sia agonistici che mediatici, Simon si conferma l'atleta di riferimento della scena snowboard nazionale.

Oltre al premio come Best Snowboarder 2015, Simon è stato premiato anche per laBest Performance 2015, ottenuta grazie alla sua partecipazione all'evento internazionale Nine Knights, ospitato lo scorso aprile da Mottolino Livigno, ed aperto nel 2015 per la prima volta anche agli snowboarder. Per chi non avesse seguito l'evento e si stesse domandando quale sia stata la performance di Simon che gli è valsa l'award, basti guardare lo short video edit a lui dedicato tratto dal Nine Knights 2015:https://youtu.be/Kox7swtfvNE

Team Union Italy: Simon Gruber, Stefano Benchimol. Alessandro Benussi, Lorenzo Barbieri, Dawid Gurbowicz, Manuel Pietropoli, Lorenzo Buzzoni, Ian Matteoli.
Team CAPiTA Italy: Simon Gruber, Stefano Benchimol, Lorenzo Buzzoni e Dawid Gorbowicz


Cercate il punto vendita CAPiTA Snowboarding e Union Binding più vicino a casa vostra qui: http://www.californiasport.info/shops-locator/.

Segui tutte le novità di CAPiTA Snowboarding e Union Binding  in Italia su
web: www.californiasport.info
facebook: www.facebook.com/californiasports
YouTube: http://bit.ly/californiasportyoutube
Google+: https://plus.google.com/+californiaspor

Simon Gruber ritira i premi Best Snowboarder e Best Performance durante gli Italian Snowboard Awards 2015 ospitati da Modena Skipass.
0 Commenti

NOVITA' PER SNOW SHOP TEST 2016

Bardonecchia dal 31 gennaio al 2 febbraio 2016
 
Pro Shop Test, l’evento di riferimento per aziende e negozi del mercato sci e snowboard, in occasione della sua sesta edizione rilancia la centralità dell’elemento neve già nel nome, diventando Snow Shop Test e potenziandosi ulteriormente: l'evento B2B del dedicato al mercato snowboard, sci e freeride infatti lancierà per il 2016 il nuovo comparto dedicato allo Ski-Alp. La condivisione del suo bagaglio di esperienza quinquennale è stata inoltre messa a disposizione di un progetto più ampio: da quest'anno infatti Pro Shop Test ha fatto convergere le caratteristiche distintive del format originale dedicato al mondo "neve", anche sui mercati bici e outdoor con i nuovi eventi Bike Shop Test e Outdoor Shop Test.

L'intero progetto Pro Shop Test, verrà presentato a Modena Skipass, il salone del turismo, degli sport invernali e del freestyle, giovedì 29 ottobre a partire dalle ore 12:00, in concomitanza con lo Shop Summit presso l'auditorium del Moon Cafèall'interno del padiglione B.


CAMBIA IL NOME MA NON LA SOSTANZA
Ingresso villaggio test a Bardonecchia
leggi di più 0 Commenti

CHE NEVE SEI?

In palio per te due premi sensazionali!Ecco nel dettaglio cosa puoi vincere:

  • Un esclusivo soggiorno per 2 persone presso un Resort Club Med. Avrai la possibilità di trascorrere una vacanza di una settimana in uno dei comprensori sciistici più rinomati d’Europa in trattamento All-Inclusive. Skipass, lezioni di sci e snowboard, Spa, assistenza bambini... È tutto compreso! Dove andrai? Al test la sentenza!
  • La migliore attrezzatura sportiva da neve firmata Rossignol! A seconda del tuo profilo riceverai un paio di sci o una tavola da snowboard (compresi di attacchi) ed un paio di scarponi.



INIZIA IL TEST



leggi di più 0 Commenti

RAIL RIOTS 2015 FULL MOVIE

 

Sotto la bandiera di Postland Theory, la crema della scena Olandese si riunisce al Montana Snowcenter, per un week end di tavole rotte, barbecue, feste e snowboard ovviamente

 

e se vi è piaciuto il teaser...allora scaricatevi il movie completo no!?!

 Featuring : Bob van Unnik , CEES WILLE , DAVID Struber , DOMINIK WAGNER , Eirik NESSE , KAS LEMMENS , LEN Jorgensen, TONI KERKELÄ , Will Smith , ALEX SERBATOIO , DANNY LARSEN , JESSE AUGUSTINUS , MARC SALAS , MAX DE VRIES , MAX ZEBE , OLLIE DUTTON , PETRUS KOSKINEN , SIMON Houlind .

1 Commenti

TECHNINE EURO BOOT CAMP 2015 VIDEO RECAP

Il primo Euro Family Gathering di Technine a Les 2 Alpes è stato un successo. Rider da tutta Europa si sono trovati per la prima volta a raidare il ghiacciaio estivo più famoso d’Europa per un’intera settimana, seguiti dalle lenti del filmer Kevin Marchal e dalla Fotografa Oreli B. Questo il risultato!

Rider: Benno Bauer, Robert Butscher, Jack Errichiello, Thomas Löttl, Biša Michal, Jacob Roberts, Isabella Groenestein, Jordy ‘t Gilde, Bulle Bertiere, Thomas De Laet, Ulysse Grosejean.
1 Commenti

Spettacolare session estiva a 3400 metri! ...a volte CAPITA!

Lo snowboard in estate ormai si sà è tranquillamente possibile. Snowboard camp estivi ti permettono di surfare la neve sui ghiacciai anche in pieno agosto, perché la passione non va mai in vacanza. E se sei così fortunato da abitare in Oregon, potresti anche capitare al CAMPiTA, il camp pensato da CAPiTA sul ghiacciaio del Monte Hood, la cui vetta sfiora i 3429 metri di altezza!!! Questa estate erano presenti sul posto molti tra gli snowboarder più forti del team CAPiTA: Scott Stevens, Jess Kimura, Cale Zima, Jesse Paul e Mike Rav, e già che c’erano hanno girato uno spettacolare video con i ragazzi della crew di Yawgoons.

 

0 Commenti

DC Shoes presenta The Heathrow

La novità dell'autunno 2015 firmata DC: per tutto il giorno, per tutti i giorni
 
DC Shoes presenta la nuova Heathrow, una scarpa dall’ispirazione casual e l’anima street. Comoda e ricca di particolari, non rinuncia a performance e tecnologia con la soletta in Unilite ed è stata concepita dai creativi designer DC Shoes per resistere nel tempo.
La DC introduce per la prima volta nella stagione FW15/16 questo modello destinato a diventare il vostro compagno preferito nelle lunghe giornate passate in piedi dato che sono assolutamente confortevoli, grazie alla costruzione in morbida pelle e ampi inserti in morbido tessuto traspirante con struttura a nido d’ape e al midsole in Unilite che la rendono incredibilmente leggera. Una scarpa dalla silhouette casual trainer, concepita per le migliori performances ma dal look accattivante, che viene presentata in varie linee e combinazioni cromatiche: the Heathrow, the Heathrow SE, the Heathrow KB firmata dall'icona del rally Ken Block, e le linee femminili. Svariate colorazioni e pattern di sicuro successo e facile abbinamento, dalle più discrete a quelle più ricercate e destinate a non farvi passare inosservati.

Prezzo di vendita al pubblico a partire da € 79,00.
.
Scopri l'intera collezione DC Shoes The Heathrow per l'Autunno 2015 e guarda il commercial al link http://www.californiasport.info/dc-heathrow-fall15/

Segui tutte le novità di DC Shoes in Italia su:
web: www.californiasport.info
facebook: www.facebook.com/californiasports
YouTube: http://bit.ly/californiasportyoutube

 
About DC Shoes. Fondata nel 1994, DC è cresciuta rapidamente diventando leader nelle scarpe da skateboard e noto marchio negli action sport. Oggi DC è un marchio globale le cui linee di prodotti includono scarpe da skateboard e lifestyle, apparel, snowboard, scarponi da snowboard, outerwear ed accessori, da uomo, donna e bambino. Uno dei punti chiave della filosofia DC è stato da sempre il suo team internazionale che vanta talenti e pluricampioni del mondo dello skate, snowboard e motocross che partecipano attivamente allo sviluppo del marchio DC, delle linee di prodotto “firmate” e nella realizzazioni di eventi e operazioni promozionali. DC è un marchio di Quiksilver, Inc.
0 Commenti

IL NUOVO IMPIANTO VALLACCIA A LIVIGNO DIVENTA REALTÀ

Mottolino Fun Mountain amplia l’area sciistica con la costruzione del nuovo impianto di risalita “Vallaccia”: una seggiovia a 6 posti di ultima generazione servirà l’omonima area, ampliando del 30% la superficie sciabile del versante e aumentando l’attrattiva della prestigiosa meta turistica valtellinese.

La seggiovia avrà stazione di partenza a quota 2079 mslm e raggiungerà i 2717 mslm, con un totale di 1848 metri di lunghezza e 638 di dislivello. La portata oraria sarà di 2800 persone, ponendosi come la seggiovia più lunga del Piccolo Tibet, con altitudine maggiore di quella della seggiovia Valfin, sempre entro Mottolino. I lavori sono già partiti e se ne stima la conclusione per la stagione invernale in arrivo.










La seggiovia avrà stazione di partenza a quota 2079 mslm e raggiungerà i 2717 mslm, con un totale di 1848 metri di lunghezza e 638 di dislivello. La portata oraria sarà di 2800 persone, ponendosi come la seggiovia più lunga del Piccolo Tibet, con altitudine maggiore di quella della seggiovia Valfin, sempre entro Mottolino. I lavori sono già partiti e se ne stima la conclusione per la stagione invernale in arrivo.

Marco Rocca, Amministratore Delegato della società Mottolino, dichiara:

“La nuova seggiovia Vallaccia è un traguardo importante per Mottolino e teniamo a specificare ai nostri appassionati, tutti amanti della montagna e delle sue biodiversità, che non si tratterà di un impianto di arroccamento. La seggiovia infatti limita il suo impatto ambientale alla presenza della struttura portante e le relative stazioni di partenza e arrivo, e sarà accessibile solo sci ai piedi dagli altri impianti. Per facilitare l’afflusso stiamo ampliando il parcheggio della seggiovia Trepalle, favorendo l’ingresso alla ski area ma senza incidere sulla Vallaccia.”


0 Commenti

Riders CAPiTA a Mt. Hood

Session estiva per i rider CAPiTA presso Mt. Hood, il ghiacciaio più alto dell'Oregon, Stati Uniti, con i suoi 3429 metri, location storica di alcuni dei più famosi snowboard camp del pianeta fra cui High Cascade e Windells tanto per citarne due. Quest'anno i riflettori sono puntati sul CAMPiTA che nello snowpark di Mt. Hood ha portato niente meno che Scott Stevens, Jess Kimura, Cale Zima, Jesse Paul e Mike Rav che in tre minuti e mezzo di video sintetizzano la loro idea di snowboard estivo.

Creatività e stile in questo video firmato Yawgoons!


Potete vederlo al link: https://vimeo.com/134273884

Film/ Edit: Dr.B

Additional Filming: Mark Dangler, Ashley-Dawn Byrd, Marcus Rand,

Music: Bibio - Fire Ant, America - Sandman

 

Eithan Osborne

















Per vedere l'intera collezione CAPiTA Snowboarding 2015 cliccate al link: http://bit.ly/1AQ9Q7d

CAPiTA Pro Team 14.15: TJ Schneider, Scott Steven, Laura Hadar, Dustin Craven, Dan Brisse, Jessica Kimura, Cale Zima, Phil Jacques, Kazu Kokubo e Brandon Cocard.

CAPiTA Italian Team 14.15: Simon Gruber, Stefano “Benki” Benchimol, Lorenzo Buzzoni, Dawid “Il Morbido” Gurbovizc.


Segui tutte le novità di CAPiTA Snowboarding in Italia su

web: www.californiasport.info

facebook: www.facebook.com/californiasports

YouTube: http://bit.ly/californiasportyoutube

Google+: https://plus.google.com/+californiasport

0 Commenti

Aperte le candidature per gli Italian Snowboard Awards 2015

Anche per il 2015 Skipass è lieta di ospitare gli Italian Snowboard Awards, i premi che celebrano la scena snowboard nazionale e i suoi protagonisti.

Nati per volontà del salone del turismo e degli sport invernali Skipass e di MOON, e organizzati con la collaborazione dei principali media del settore - 4Snowboard, Sequence Magazine, Snowboard.it e Pointbreak - gli Italian Snowboard Awards 2015 assegnano premi in 7 categorie per valorizzare tanto i singoli rider nelle categorie ‘best rider’ maschile e femminile, ‘rookie’, ‘ambassador’ e "best perfomance"  quanto progetti collettivi quali team ed eventi.

La prima fase degli awards consiste nella raccolta delle candidature nelle varie categorie, che saranno vagliate da una commissione di esperti. La commissione selezionerà le candidature ed assegnerà le nomination nelle varie categorie. Nella seconda fase il pubblico e una giuria qualificata di 50 addetti ai lavori, esprimeranno il proprio giudizio tramite un modulo di votazione online. I vincitori verranno annunciati e riceveranno gli awards venerdì 30 ottobre a ModenaFiere, nell’ambito del salone del turismo e degli sport invernali Skipass.

Le candidature possono essere inviate via mail a valentina@moonsrl.it entro e non oltre venerdì 11 settembre 2015 indicando la/e categoria/e della propria candidatura, allegando almeno una foto per ciascuna categoria prescelta e una breve descrizione. Gli Italian Snowboard Awards 2015 si riferiscono alle attività ed ai risultati svolti durante l’inverno 2014/2015. Per info su candidature, nomination e votazioni vi invitiamo a visitare la fan page ufficiale www.facebook.com/ItalianSnowboardAwards.

 Italian Snowboard Awards 2015

Italian Snowboard Awards 2015, categorie in gara

 

Best Male Snowboarder

Il premio per eccellenza. Sulla base della tecnica, creatività, stile ma anche dei risultati, agonistici e mediatici, foto e video: questi gli ingredienti per nominare il Best Italian Snowboarder dell’anno.

Best Female Snowboarder

Chi è la migliore snowboard italiana dell’inverno 2014/2015? La più creativa, tecnica e stilosa? Quella con i risultati più significativi, le foto più belle ed il footage più ‘spesso’?

 

Best Rookie

I giovani sono il nostro futuro e questo premio vuole essere l’anticamera di risultati ben più importanti per il migliore giovane talento nostrano. Le caratteristiche sono le stesse della categoria senior, ovviamente in scala ridotta, per un premio rigorosamente riservato agli snowboarder “rookie” della stagione 2014/2015, vale a dire nati dal 1997 in poi.

 

Best Snowboard Team

Quale azienda di produttrice di tavole da snowboard ha il migliore team italiano? Un award che premia la completezza del team: qualità e quantità dei rider, attività e marketing, esposizione media e presenza nella scena nazionale.

 

Best Snowboard Performance

Si valuta la manovra o il risultato agonistico più significativo, l'idea più innovativa, il gesto atletico che ha ispirato di più.

 

Best Ambassador

Fotografi, filmer, editori, organizzatori eventi, coach, team manager, shaper, giudici di gara, promoter, local hero, responsabili delle aziende: queste persone sono il motore dello snowboard italiano e l’award per il Best Ambassador vuole celebrarle tutte.

 

Best Event in Italia

Gli eventi sono un elemento indispensabile per lo sviluppo e la promozione dello snowboard. Un modo per per far conoscere lo snowboard ad un pubblico sempre più vasto, per far confrontare e progredire i rider, il veicolo con cui le aziende si promuovono. Il premio va al miglior evento svoltosi sul territorio italiano nella stagione invernale 2014/2015.

 

Tempistiche e prossime date degli Italian Snowboard Awards 2015 

- Venerdì 11 Settembre 2015: chiusura delle candidature

- Lunedì 21 Settembre 2015 saranno rese note al pubblico le nomination nelle varie categorie ed aperte le votazioni online per il pubblico (incidenza di 40%) e per una giuria di esperti (incidenza 60%).

- Lunedì 19 Ottobre 2015: chiusura delle votazioni online.

- Venerdì 30 Ottobre 2015 a Modena, presso la fiera di Skipass, saranno annunciati i vincitori nelle varie categorie e consegnati gli Italian Snowboard Awards 2015.

Italian Snowboard Awards 2015 sono presentati da Skipass in collaborazione con 4Snowboard, Sequence, Snowboard.it, Pointbreak, FSI, European Freeride Festival e MOON.

 

About Awards 2015. Skipass, il Salone del Turismo e degli Sport invernali, in programma a ModenaFiere da giovedì 29 ottobre a domenica 1 novembre, è promotore di 4 premi nazionali per la Montagna Bianca: Snowboard, Freeski, Snowpark e Freeride Awards. Realizzati in collaborazione con MOON i primi tre, e con Spiagames il quarto, con il supporto dei media del settore, gli Awards hanno un unico obiettivo: promuovere la cultura della montagna e la passione per la neve valorizzando le migliori performance e le iniziative più innovative della stagione invernale 2014/2015. 4 premi suddivisi in diverse categorie per decine di protagonisti: atleti, aziende, manager, località, eventi e creativi. Per saperne di più www.skipass.it

---

UFFICIO STAMPA SKIPASS

ModenaFiere 29 ottobre - 1 novembre 2015

Daniela Severi - mob. +39 334 1167744 - mail: ufficiostampa@skipass.it -www.skipass.it

0 Commenti

SNOWPARK AWARDS 2015 

Confermati anche per il 2015 gli Snowpark Awards, giunti alla quarta edizione e come sempre presentati da Skipass, il Salone del Turismo e degli Sport Invernali di ModenaFiere. Gli oscar dedicati agli snowpark italiani premieranno anche quest’anno l’impegno delle stazioni sciistiche e degli shaper nella promozione del freestyle sulla neve.

 

Grazie all'impegno congiunto di Skipass, MOON, 4Snowboard, 4Skiers, FSI e Pointbreak, sarà nuovamente premiato il duro lavoro degli snowpark italiani durante lo scorso inverno 2014.15. Le categorie in gara per l’edizione 2015 sono 8 e premieranno tanto gli snowpark nel loro insieme, quanto le singole linee e strutture, oltre che la migliore strategia di comunicazione. Le premiazioni si svolgeranno a Modena, durante il Salone del turismo invernale Skipass 2015.

Nella prima fase del concorso, una commissione di esperti valuterà le candidature pervenute e fra queste selezionerà le nomination nelle varie categorie. La commissione è composta da rappresentanti delle industrie di settore, dei media e degli addetti ai lavori. Nella seconda fase il pubblico ed una giuria qualificata di 100 addetti ai lavori potranno esprimere il proprio giudizio tramite un modulo di votazione online. I vincitori nelle varie categorie saranno annunciati e premiati sabato 31 ottobre 2015 a ModenaFiere, nell’ambito di Skipass.

 

Gli Snowpark che desiderano candidarsi in una o più categorie in gara sono pregati di mandare una mail a valentina@moonsrl.it  entro e non oltre Venerdì 11 Settembre 2015 indicando le categorie della propria candidatura, allegando almeno una foto per ciascuna categoria ed una breve descrizione. Per la categoria “Best Marketing” è richiesta una descrizione sintetica delle attività promozionali svolte. Gli Snowpark Awards 2015 si riferiscono alle attività svolte e le strutture realizzate durante l’inverno 2014.15.

 

 

Categorie in gara agli Snowpark Awards 2015


leggi di più 0 Commenti

SEQUENCE WEEK 26-29 LUGLIO 2015 LES2ALPES - SNOWBOARD TEST

Dal 26 al 29 Luglio la crew di Sequence Magazine sarà alle Les Deux Alpes nel fantastico chalet di FaccioSnao per l'ottava edizione della Sequence Week. I test duri e puri daranno vita all'edizione di Fifth Season, l'unica buyer's guide freepress in circolazione da Settembre distribuita oltre che in Italia anche in Germania, Austria, Svizzera, Inghilterra e Francia in edizione Inglese.

Saranno 15 i top shops e 15 i maestri di snowboard ospitati e accreditati per i tre giorni di test, dove grazie alla loro collaborazione, produrranno tutto il materiale fotografico, video e redazionale per la prossima edizione di Fifth Season. Novità di questa edizione: per ogni tavola testata verrà realizzato un video con i tester e le clip saranno pubblicate nel web prima della stagione invernale - per consigliare al meglio i nostri lettori all'acquisto!!!

Guarda Fifth Season 2015 !


0 Commenti

Snowboard Summer Camp 2015 by DC-CAPiTA-Union

Anche per l’estate 2015 California Sport ha deciso di supportare i migliori summer camp di snowboard a Les 2 Alpes con i prodotti dedicati al mondo neve dei marchi DC, Capita, Union oltre che Coal, Spy e Protest. Se la voglia di fare snowboard non si è placata con l’arrivo della bella stagione, non vi resta che scegliere in quale ghiacciao andare e a quale camp partecipare.

Sono ben 4 i summer camp che DC, Capita e Union hanno deciso di supportare allestendo dei centri test dove provare gratuitamente i materiali del prossimo inverno 2015.16: ABC, Facciosnao, The Garden e Zenta.

Siete indecisi e non sapete fra quale di questi camp scegliere la vostra vacanza estiva a base di snowboard non vi resta che fare una rapida ricerca sul web per scoprire tutte le fantastiche offerte che hanno pensato per questa estate.

Segui tutte le novità di DC Shoes, Capita e Union Binding in Italia su
web: www.californiasport.info
facebook: www.facebook.com/californiasports
YouTube: http://bit.ly/californiasportyoutube
Google+: https://plus.google.com/+californiasport

0 Commenti

A MOTTOLINO IL PRIMO QUADRUPLO CORK DELLA STORIA


Lo snowboarder inglese Billy Morgan chiude il primo Backside Quad Cork 1800 a Livigno
 
Il 15 aprile 2015 è una data epica per il mondo dello snowboard, perché il trick più agognato degli ultimi anni è stato finalmente portato a casa! Perché ciò accadesse erano necessarie due condizioni fondamentali: un rider di tutto rispetto e una struttura eccezionale.

Il rider è l’olimpico Billy Morgan, della scuderia Red Bull, con all’attivo un altro record già nel 2011, il primo Triple Backside Rodeo. Per quanto riguarda la struttura, è naturalmente opera del team di shaper dello snowpark Mottolino, che ha impiegato più di 40 ore di lavorazione per creare e rifinire un kicker di 27 metri.

Il Quadruplo Cork 1800° è tanto difficile da pronunciare quanto da immaginare: quattro flip fuori asse uniti a 5 rotazioni complete (1800°), un trick di dimensione infinita che va a sbaragliare senza ritegno tutti i precedenti. 

Guarda il video di questo eccezionale trick al link: http://win.gs/quadcork!

 
About Mottolino Snowpark
La Ski Area Mottolino è rinomata per il suo snowpark, tra i migliori in Europa, costruito con passione tenendo in considerazione la qualità delle strutture, la sicurezza dei rider e il loro divertimento. È la  sede di 3 edizioni di Burton European Open, 7 di Burn River Jump, 10 di World Rookie Fest e 4 del Nine Knights. Lo snowpark si estende su un’area di 120.000 mq, pari a oltre 30 campi da calcio. Sono presenti 5 linee di vario livello di riding, dalla XS alla XL, con copertura di neve garantita durante tutta la stagione grazie agli impianti di innevamento artificiale. Partner dello snowpark Mottolino è GoPro.
Per maggiori informazioni consulta 
www.mottolino.com e diventa fan alla paginawww.facebook.com/MottolinoFunMountain.
 

Ufficio stampa per Mottolino snowpark:
Agnese Facchini  -  agnese@moonsrl.it  -  0039.392.8889266
MOON srl  -  via Stresa 24, 41125 Modena (Italy)  -  tel 0039.059.9783397 - fax 0039.059.4821664

0 Commenti

Suzuki Nine Knights - I vincitori freeski e snowboard 2015

 Comunicato stampa, con gentile richiesta di pubblicazione
 
Suzuki Nine Knights - I vincitori freeski e snowboard 2015
 
Lo skier Luca Schuler (SUI) e lo snowboarder Sven Thorgren (SWE) vincono il Big Air contest di Suzuki Nine Knights 
 
Per la prima volta i migliori rider del mondo si sono uniti agli skier per il leggendarioSuzuki Nine Knights Big Air contest, che si è svolto alla Mottolino venerdì 10 Aprile 2015. Sotto il cielo blu pastello di Livigno gli atleti si sono lanciati in salti alti 11m, volando fino a raggiungere i 35 metri davanti al pubblico in visibilio.

Dopo una settimana di photoshooting e video, il gigantesco castello di neve di Mottolino Fun Mountain è stato conquistato dallo snowboarder svedese Sven Thorgren, mentre per gli skiers, su un podio tutto svizzero, è il diciottenneLuca Schuler ad avere avuto la meglio.
 
Nonostante lo stile morbido e impeccabile di ogni skier presente, è stato Luca con la sua padronanza di trick di alto livello a spingere al massimo il punteggio. Tra i trick che ha sfoggiato, c’erano anche un double cork bio 1260 safety e un bio 7 Bow & Arrow. Ancora estasiato dalla performance, ha spiegato “Vincere è una sensazione fantastica, l’anno scorso sono arrivato secondo mentre quest’anno ho vinto, non poteva andare meglio. Il salto era perfetto e sono riuscito a fare due double…wow, è stato incredibile.”

Per non essere da meno, gli snowboarder sono andati alla grande durante tutto il contest, dimostrando di essere al posto giusto al Suzuki Nine Knights. Continuando a dominare il big air, come nei giorni precedenti, lo svedese Sven Thorgren ha sfoderato trick tecnici tra cui un Cab 1260 Roastbeef Shifty Shifty, un Backside Rodeo 540 Nosegrab, e addirittura un Frontside Triple Cork 1440. Ripensando alla vittoria Sven dichiara “È stato pazzesco vincere oggi, è la prima volta che partecipo al contest ed è stato strepitoso, è anche la prima volta che faccio un Frontside Triple…ho l’adrenalina a mille”.

Al secondo posto per lo snowboard il compagno svedese Tor Lundström che ha catturato l’attenzione dei giudici con manovre spesse e rotazioni super tecniche. Nel frattempo, il rider belga Seppe Smits è salito sul terzo gradino del podio grazie al suo stile impeccabile e le grandi rotazioni, tra cui il suo primo Backside Triple 1440 nose grab.  

Ecco alcuni feedback a caldo degli atleti italiani:
Simon Gruber: “Per me il clou della settimana è stata la gara, che è sicuramente più di una semplice jam session. È shred alla grande con gli amici e quando vedi che tutti si lanciano a fare trick incredibili, tu pensi ‘devo assolutamente fare qualcosa anche io’. Io ho chiuso il mio primo Frontside 1440, sono davvero felice”.
Christof Schhenk con un triple  1440 “Vivo a sole tre ore da qui, mi sembra di sciare a casa! Ho molti amici snowboarder e averne degli altri ancora con cui poter sciare è ancora meglio. Ho chiuso un triple 1440 e un double 1080 con un revert starfish nella jam session."
 
TRICK: 
Snowboard:
Sven Thorgren (SWE):
 Frontside Triple Cork 1440 (il primo chiuso), Cab 1260 Roastbeef Shifty Shifty, Backside Rodeo 540 Nosegrab
Tor Lundström (SWE): Backside Triple Cork 1440 Mute, Fronstide 1440 Mute (il primo chiuso al 4° giorno), Frontside 360 Stale
Seppe Smits (BEL): Backside Triple 1440 nose (il primo chiuso), Cab 1260 mute, Switch Backside 180 Method
 
Skiers:
Luca Schuler (SUI):
 Triple cork 1080 safety, Double cork bio 1260 safety, Bio 7 Bow & Arrow
Kai Mahler (SUI): Alley Oop Double Cork 7, Switch right triple cork 1260 safety, Cork 540 blunt
Fabian Bösch (SUI): Triple 1440 safety, switch double cork misty safety, Cork 720 blunt


leggi di più 0 Commenti

DC L'Invasion 2015 a Meribel

Si é svolta pochi giorni fa la prima edizione dell'annuale "DC L'Invasion", il nuovo evento di fine stagione firmato DC Snowboarding ed ospitato a Meribel, sede della DC Area 43.
 


Presenti tutti i grandi nomi del global team DC fra cui, tanto per citarne alcuni, Devun Walsh, Anto Chamberland, Iikka Backstrom, Ryan Tiene, Justin Fronius, Mat Schaer, Mons Roisland. Insieme a loro, ospiti media invitati dai 4 angoli del mondo e negozianti selezionati, hanno potuto trascorrere 3 indimenticabili giornate di snowboarding, session, apres ski e party. 

La sintesi della prima Invasione DC a Meribel è stata sintetizzata dagli obiettivi di Alex Stweart e la sua Rusty Toothbruch production, e potete vederla online al link https://youtu.be/vW0Q8bg2hGs.

 

DC Global Snowboard Team 2014.15: Devun Walsh, Torstein Horgmo, Ikka Backstrom, Travis Rice, Lauri Heiskari, Ryan Tiene.
DC Italian Snowboard Team 2014.15: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Nicholas Bridgman.

leggi di più 0 Commenti

Protest Pin-it - Episodio 2 - Maloja

Protest Pin-it episodio 2
Protest Pin-it - Episodio 2 - Maloja
Le 2 olimpiche Ursina Haller e Mirabelle Thovex alla prese con il backcountry Engadino

Le due halfpipe rider olimpiche Ursina Haller e Mirabelle Thovex hanno scelto per il loro episodio di Protest Pin-It una destinazione backcountry a dir poco esclusiva: Maloja, un piccolo resort dalle grandi potenzialità freeride in Engadina, Svizzera. Un episodio 100% femminile, pieno di powder turn, freeride di ottima qualità e paesaggi mozzafiato.

Guardate Protest Pin-It Episodio 2 Moloja al link https://vimeo.com/117801173 

Il concept di Protest Pin-It è semplicissimo: Prendere una mappa, individuare la miglior neve in qualsiasi luogo del mondo. Che si tratti di un luogo incontaminato e remoto o di uno snowpark noto a tutti quel che conta è la gioia di raggiungere la propria destinazione ideale. Con i migliori snowboarder e freeskier del team Protest, accompagnati da una troupe cinematografica eccezionale e da pura libertà. La troupe seguirà i rider Protest nel loro viaggio. Sentirete la gioia della libertà, i momenti di beatitudine del powder ma anche gli inconvenienti della vita da pro. Utilizzando le più recenti tecnologie cinematografiche, tutti gli episodi di Protest Pin-It saranno delle pietre miliari da guardare e riguardare. Fra i protagonisti del progetto spicca anche il freeskier italiano Yuri Silvestri da poco entrato nel Protest International Team.

Più storie, meno interviste. Più libertà, meno piani e in primo luogo, snowboarding e freesking. Sentite di che cosa è fatta la vera felicità. Protest: to get there!
 
Potete vedere la collezione Outerwear Protest per l'autunno inverno 2014.15, corredata da descrizioni in italiano di tutti i capi, al seguente linkwww.californiasport.info/category/products/protest/autunno-inverno-20142015-protest/outerwear-men/
0 Commenti

DC SHOES The Underline SeriesVolume 6: Anto Chamberland

DC SHOES The Underline Series – Volume 6 Anto Chamberland

DC SHOES The Underline Series

Volume 6: Anto Chamberland


Se pensavate di aver già visto tutto il meglio dello snowboarder DC Anto Chamberland nella sua video part di "Shred Bots the Movie" avrete ancora una volta occasione di sgranare gli occhi e restare inchiodati allo schermo con la parte che ha firmato per DC Underline Series.

Tutti lo avevamo già visto in azione in street, ma in un anno e più di shooting Anto ha avuto modo di filmare trick spessissimi su tutti i terrenti e portare a casa questo webisode di altissimo livello.

 

Guardate l'episodio di DC Shoes Underline Series dedicato ad Anto Chamberland al link http://youtu.be/xN3UnPf5s1k

 

Music by Wild Wild Wets

Edited by Logan Rice


Restate collegati per non perdere i prossimi clip DC Underline Series!DC Global Snowboard Team 2014.15: Devun Walsh, Torstein Horgmo, Ikka Backstrom, Travis Rice, Lauri Heiskari, Ryan Tiene.

DC Italian Snowboard Team 2014.15: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Nicholas Bridgman.


Potete scoprire la gamma di snowboard DC per l'inverno 2014.15 al seguente link: http://www.californiasport.info/category/products/dc-shoes/autunno-inverno-2014-2015-dc-shoes/dc-snowboards/


Per seguire tutte le novità su DC Shoes in Italia visita www.californiasport.info e diventa fan della pagina facebook ufficiale  www.facebook.com/californiasports.


About DC: Fondata nel 1994, DC è cresciuta rapidamente diventando leader nelle scarpe da skateboard e noto marchio negli action sports. Oggi DC è un marchio globale le cui linee di prodotti includono scarpe da skateboard e lifestyle, apparel, snowboard, scarponi da snowboard, outerwear ed accessori, da uomo, donna e bambino. Uno dei punti chiave della filosofia DC è stato da sempre il suo team internazionale che vanta talenti e pluricampioni del mondo dello skate, snowboard e motocross che partecipano attivamente allo sviluppo del marchio DC, delle linee di prodotto “firmate” e nella realizzazioni di eventi e operazioni promozionali. DC è un marchio di Quiksilver, Inc.

0 Commenti

APERTE A TUTTI LE SELEZIONI PER IL SUZUKI NINE KNIGHTS

40 tra snowboarder e freeskier potranno partecipare al Mottolino Open

e conquistare 6 wild card per il Castello


Solo 3 settimane alle qualifiche che selezioneranno 3 snowboarder e 3 freeskier per accedere al Suzuki Nine Knights 2015. Per la prima volta la storica sfida è aperta a chiunque voglia provare a diventare un cavaliere: bisogna solo saper spaccare.

Partecipare alle selezioni è semplicissimo: basta cliccare il link http://bit.ly/Nine_Knights_2015, scaricare e compilare il form ufficiale con i propri migliori risultati sportivi e trick, poi inviarlo a info@mottolino.com.


Verranno scelti 20 snowboarder e 20 freeskier maschi, per il contest slopestyle di qualifica che si terrà sabato 28 marzo sulla linea XL dello snowpark Mottolino. C’è tempo fino al 15 marzoper inviare il proprio curriculum!

I migliori 3 sul podio di ogni disciplina (snowboard + ski) si aggiudicheranno la possibilità di diventare cavalieri del Nine Knights! Uno snowboarder e un freeskier vinceranno un posto a testa per tutta la durata dell’evento, dal 5 al 10 aprile. Gli altri 4 parteciperanno alle finali del 10 aprile e avranno così l’occasione di sfidare i cavalieri durante l’evento mediatico più famoso del mondo del freestyle. Inoltre tutti i 40 partecipanti scelti avranno in regalo il pettorale personalizzato dell’evento!


Un’anteprima dei cavalieri con cui i 6 prescelti condivideranno le torri del gigantesco Castello?  Lo snowboard ospiterà i miglior park rider del mondo, tra cui Halldor Helgasson (ISL), Kevin Backsröm (SWE) e Sage Kotsenburg (USA). Per le doppie punte saranno presenti Tom Wallisch (USA), Gus Kenworthy (USA), Jesper Tjäder(SWE) e tanti altri nomi appartenenti al gotha del freeski internazionale.

Il tempo stringe, invia subito il tuo curriculum sportivo per partecipare alle qualifiche!

 

About Mottolino Snowpark

La Ski Area Mottolino è rinomata per il suo snowpark, tra i migliori in Europa, costruito con passione tenendo in considerazione la qualità delle strutture, la sicurezza dei rider e il loro divertimento. Già sede di tre edizioni di Burton European Open, sette di Burn River Jump e ben dieci di World Rookie Fest, è prossimo a ospitare la quarta di Suzuki Nine Knights (5-10 aprile 2015).


Lo snowpark si estende su un’area di 120.000 mq, pari a oltre 30 campi da calcio. Sono presenti 5 linee di vario livello di riding, dalla XS alla XL, con copertura di neve garantita durante tutta la stagione grazie agli impianti di innevamento artificiale. Partner dello snowpark Mottolino è GoPro.

Per maggiori informazioni consulta www.mottolino.com e diventa fan alla pagina www.facebook.com/MottolinoFunMountain.

0 Commenti

5tappa del ComitatoFISI di snowboard e freeski a C.Felice assegnerà i titoliregionali 

FONTE




Sarà la stazione sciistica di Campo Felice (AQ) ad ospitare Domenica 8 Marzo 2015 la penultima tappa del Circuito Appennino Centrale FISI di Slopestyle, Snowboard e Freeski valida per i Campionati Regionali CAB. L’evento sarà organizzato dal neonato Robur Ski Racing TEAM di Rocca di Mezzo in collaborazione la Math Academy e SWUP. 

La manifestazione, giunta alla sua 5^ tappa, è cresciuta di gara in gara affermandosi tra i più importanti eventi della stagione agonistica dello Snowboard Freeski e Slopestyle d’ Italia.  Gli atleti partecipanti sono riusciti non solo a mettere il mostra tutte le loro capacità tecnica ma, anche a coinvolgere  sempre più il pubblico presente.

La gara in calendario si svolgerà nello SWUP – Snowpark e prevederà 2 Run di qualificazione e 2 Run di finale. Il set-up metterà a disposizione dei partecipanti due linee differenti, in modo da lasciare a ciascuno assoluta libertà di espressione. Inoltre il lavoro svolto dallo staff Swup e della Campo Felice SpA contribuirà a rendere le strutture all’altezza della competizione.   


“Sono molto contento di ospitare questa 5^ tappa. Il Circuito sta avendo un grandissimo successo.” - ha commentato Andrea Lallini  Amministratore delegato della Campo Felice S.p.A. che poi ha aggiunto - “La nostra partecipazione non poteva mancare, moltissimi sono i Riders che ogni anno frequentano Campo Felice ed è importante per noi contribuire alla crescita del movimento dello Snowboard attraverso il sostegno di eventi così importanti ”.  


Come di consueto i main sponsor dell’evento saranno, BURTON SNOWBOARD, il brand numero 1 nel settore, e FRANKLIN & MARSHAL . Le premiazioni si svolgeranno a fine gare alla base della seggiovia Campo Felice dove sarà allestita un’ area con musica, animazione e gadget. 

La tappa di domenica scorsa svoltasi ad Ovindoli, ha assegnato i Titoli di Campione Regionale CLS ed ha confermato che al momento i migliori atleti del circuito sono: Michelle Menichetti, Andrea Kichelmaker  e Flavia Lanucara. Sorpresa della tappa sono stati invece, Daniele Negro e Stefano Berti . Nonostante questi risultati, nulla è ancora deciso in classifica generale, in  vista delle ultime due tappe.


Informazioni utili:

Per tutti coloro che volessero partecipare alla gara è naturalmente obbligatoria la tessera FISI (FEDERAZIONE ITALIANA SPORT INVERNALI)

Il ritiro dello Skipass convenzionati avverrà presso la biglietteria della stazione Campo Felice lato Brecciara.

Come di consueto per informazioni ed iscrizioni consigliamo di consultare i seguenti siti:

-       www.scicluborsello.it

-       www.fisicls.it

-       www.fisicab.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Commenti

Italian Rookie Finals 

Dopo una stagione di gare freestyle dedicate agli under 18 italiani, inizia il conto alla rovescia per l'appuntamento conclusivo: Italian Rookie Finals 2015, in programma ad Obereggen, domenica 15 Marzo.

Dopo le gare slopestyle di Cervinia, Livigno, Monte Bondone e Abetone (il cui recupero è programmato per domenica 8 Marzo), tutto è pronto per il gran finale del Rookie Tour Italy 2015 in uno degli snowpark che hanno fatto la storia del freestyle nazionale: Obereggen, attivo da ben 20 anni.  

Italian Rookie Finals . Obereggen 15 Marzo 2015

Al termine delle finali di Obereggen saranno nominati gli Italian Rookie Champion 2015 nelle varie categorie usando la classifica generale World Rookie Tour e sarà annunciato anche il Best Rookie Team Italy 2015. I 4 vincitori del tour (Rookie e Grom, maschili e femminili) ed una wild card a discrezione degli organizzatori potranno accedere alle Volkl World Rookie Finals 2015 ad Ischgl, Austria, dal 7 al 12 Aprile 2015, l’evento rookie internazionale più importante della stagione. Potranno inoltre accedere ad Ischgl tutti gli atleti saliti sui podi degli eventi Rookie Fest di Livigno e Monte Bondone oppure negli altri eventi internazionali World Rookie Tour oltre che gli atleti nella top20 della World Rookie Rank.

Le iscrizioni avverranno il giorno stesso della gara, la mattina presso la casetta dello snowpark Obereggen a partire dalle ore 9.00. Per iscriversi i rider, accompagnati da coach o un genitore, si dovranno presentare con un documento valido di identità e la tessera FSI.

Per il ritiro del pettorale sarà chiesto un deposito cauzionale di 20€ oppure un documento di identità.

Obbligatori casco e tessera FSI.

Quota di iscrizione 10€.

 

Per richieste di informazioni contattate

leggi di più 0 Commenti

These Jibbers Sessioned An Insanely Cool Abandoned Sanitarium | Rural Streets, Ep. 1

Quando la neve cadde nelle valli di Savoia , Francia i jibbers locali erano presenti , desiderosi di trarre vantaggio e non perdere la possibilità di cavalcare alcuni dei loro migliori spot in strada. Hanno vagato per campi, stalle e surfato tutto ciò che potevano trovare, rendendo per alcune configurazioni di snowboard molto interessanti . Poi si è spento in un manicomio abbandonato sulle colline sopra Grenoble dove l'equipaggio tagliuzzato il luogo in ogni modo possibile con Anto Brotto , Lionel Simon , Pierrot Scafidi , Tonio Berland , Tom Picamoles , Nath e molti altri
0 Commenti

Scott Stevens in "I Ride Park City 2015"

L'artista della scena snowboard internazionale ritorna con la presenza nella serie video I Ride Park City, realizzata in collaborazione con il magazine TransWorld SNOWboarding. Park City, lo snowpark dello Utah a pochi kilometri dalla città olimpica di Salt Lake City, oramai da anni ospita la produzione della serie, divenuta un cult in tutto il mondo. L'ospite dell'episodio di oggi è il rider CAPiTA/Union Scott Stevens, il quale dimostra ancora una volta caparbietà e creatività assolute. Il trick da segnalare? Uno spettacolare nollie backside 270 alla fine del video!

Per vedere l'intero episodio di I Ride Park City dedicato a Scott cliccate al link:www.youtube.com/watch?v=Mm2Naj0fuX0


Scott ha deciso di utilizzare ancora una volta gli attacchi Union Bindings Contact, per una semplice ragione: il perfetto controllo della tavola che non ne compromette il flex. La base del Contact è garantita a vita e permette a questo modello di trasmettere immediatamente alla tavola ogni minima pressione esercitata dal rider, senza incontrare nessun tipo di interferenza. I nuovi spoiler Asym S2 consentono la massima libertà di movimento, mantenendo inalterata la capacità di torsione durante l’utilizzo, mentre le straps simmetriche MultiLayer distribuiscono al meglio la pressione sul collo del piede durante il riding. Grazie ai nuovi spoiler asimmetrici e alla nuova base, il Contact è pensato per il freestyle puro, leggero e ideale per qualsiasi tavola reverse o hybrid camber. Insomma, perfetto per un creativo come Scott che ha anche firmato il design dei Contact nella versione colore a lui dedicata. Prezzo al pubblico: € 189,90


Potete vedere il video di presentazione degli attacchi Union Contact al link: vimeo.com/104765905

Il set up è completato dalla CAPiTA Scott Stevens Pro, una tavola twin-tip Freestyle FK adatta al park è esattamente ciò che vuole usare Scott: creata appositamente per il jibbing, i bonk e per le slidate, con i suoi inserti in carbonio e il sistema di rinforzo in cork/rubber dove si concentrano le maggiori sollecitazioni, regalerà pop elevato e ollie incredibili, accompagnati da una manovrabilità estrema. Disponibile nelle misure 151, 153, 155. Prezzo al pubblico: € 479,00

Photo Credit: Rob Mathis

CAPiTA Pro Team 14.15: TJ Schneider, Scott Steven, Laura Hadar, Dustin Craven, Dan Brisse, Jessica Kimura, Cale Zima, Phil Jacques, Kazu Kokubo e Brandon Cocard.

CAPiTA Italian Team 14.15: Simon Gruber, Stefano “Benki” Benchimol, Lorenzo Buzzoni, Dawid “Il Morbido” Gurbovizc.

Union Pro Team 2014.15: Travis Rice, Danny Kass, Gigi Ruf, Dan Brisse, Torstein Horgmo, Dustin Craven, Joe Sexton, Scott Stevens, Jess Kimura, Kazu Kokubo.

Union Italian Team 2014.15: Manuel Pietropoli, Simon Gruber, Tania De Tomas, Lorenzo Barbieri, Aie Benussi, Stefano “Benki” Benchimol, Lorenzo Buzzoni, Dawid “Il Morbido” Gurbowicz e Nicholas Bridgman.


Segui tutte le novità di CAPiTA Snowboarding e Union Bindings in Italia su www.californiasport.info oppure sulla Facebook fan page www.facebook.com/californiasports.

leggi di più 0 Commenti

Decolla il Trentino Rookie Fest 2015

Parte la quarta edizione di Trentino Rookie Fest, la gara internazionale di snowboard freestyle amatissima dagli under 18: nel 2015 infatti ha raggiunto il maggior numero di iscritti dalla sua nascita nel 2012, con ben 85 rider da 14 nazioni! Dalla glaciale Scandinavia, fino ai ghiacciai della Patagonia, i giovani snowboarder di tutto il mondo sono giunti allo Snowpark Monte Bondone per mostrare a tutti di che pasta sono fatti i pro rider di domani.

 

Cinque giorni e un nuovo programma ricco di attività, non solo sportive ma anche culturali, per fare conoscere ai viaggiatori in erba le tante attrattive storico-artistiche della valle di Trento. In linea con il nuovo format di gara, questa mattina sono iniziati i training dello slopestyle per le quattro categorie: Grom Femmine, Grom Maschi, Rookie Femmine e Rookie Maschi. Il livello agonistico rispecchia ampiamente le aspettative create durante le precedenti tappe del World Rookie Tour: con manovre spettacolari, i ragazzi dimostrano ancora una volta quanto lo snowboard freestyle sia progredito rapidamente. Tra i degni di nota della giornata, una menzione è sicuramente meritata dai rookie del team olandese.

 

La competizione che si respira a Trentino Rookie Fest è anche improntata all’amicizia, grazie alla gare goliardiche Bob Race e Cash For Trick. La Bob Race è la gara di velocità in bob giù per le piste del Monte Bondone, durante la quale i ragazzi hanno provato il brivido di sfidare vis-a-vis, se così si può dire, la storica mascotte del tour, ilBlack Yeti! Con molte scene epiche e qualche ruzzolone, i rider hanno saputo dare il meglio di sé anche in una disciplina più ardua del solito.

La serata è stata dedicata alla specialità più street del freestyle, con un format sempre apprezzato dai partecipanti. Il Cash For Trick è una gara di rail in una versione jam session molto speciale, perché ogni trick vale € 5! Fra i best trick della jam session 50-50 transfert 50-50 sul triplo rail, 270-in back side lip, back side lip 270-out, premiati con cash e materiali firmati dallo sponsor 100-one.

 

Inoltre questo weekend si svolgerà il DC Trentino Kids Camp, dedicato a chi non gareggia e ha dai 6 ai 16 anni: 2 giorni di lezioni di snowboard freestyle sia per principianti che avanzati. Il tutto durante le finali di Trentino Rookie Fest: un’occasione unica per migliorare il livello di snowboarding e assistere dal vivo alla gara freestyle giovanile più famosa al mondo!

 

Le foto della prima giornata del Trentino Rookie Fest sono online al link:http://on.fb.me/1BCKb81

 

Segui il World Rookie Tour Online @

Web:  www.bit.ly/wrt2015 and www.worldsnowboardfederation.org

Facebook fan page: www.facebook.com/worldrookietour

Vimeo channel: www.vimeo.com/channels/worldrookietour

Mpora WRT channel: www.mpora.com/worldrookiesnowboardtour/

Iscriviti alla Newsletter WSF World Rookie Tour: www.worldsnowboardfederation.org

 

Il WSF World Rookie Tour è organizzato dalla World Snowboard Federation in collaborazione con le sue federazioni nazionali ed è reso possibile grazie a Red Bull, Volkl Snowboards e SP Gadgets. Potete seguire il World Rookie Tour sui media partner internazionali Onboard Europe, Cooler e MPora.

 

Ufficio Stampa:

Agnese Facchini

m. agnese@moonsrl.it

p. 0039 392 8889266

 

Foto credits: Lorenzo Fizza Verdinelli

0 Commenti

Coal con la "Rider of the Year" Desirée Melancon

Coal sceglie i suoi Ambassador con molta attenzione e la dimostrazione è evidente: tra le icone femminili dello snowboard mondiale troviamo Desirée Melancon, da pochissimo incoronata #3 Rider of the Year 2015 dalla rivista Snowboarder Magazine.

Coal - Desiree Melancon Rider of the Year

La rider 27enne è stata tra i primi Ambassador dell'azienda di headwear, che l'ha scelta per il suo stile unico e la personalità travolgente, tanto sulla tavola quanto nella vita. È capace di farsi notare per il suo freestyle pulito dai kicker più grossi ai tanto amati street rail, ma anche mentre sfreccia tra i leggendari banked slalom. Desirée è stata descritta alla perfezione dal pro rider Louif Paradis: "Emerge nei grandi spot con un suo approccio creativo, oltre che un controllo della tavola e una fluidità pazzeschi". 


Perché la particolarità della scelta dei Rider of the Year è proprio questa:Snowboarder Magazine, tra i più autorevoli media dello snowboard mondiale, si è affidato a una giuria di atleti professionisti per eleggere una ristretta rosa di Rider dell'Anno. D'altronde chi meglio di un pro può comprendere lo stile e la difficoltà delle manovre? 


Per vedere Desirée in azione, date un'occhiata a questo bel video della sua crew "Think Thank": https://vimeo.com/111903897 

I cappelli di Desirée e gli altri modelli della collezione Coal AI 2014.15 distribuita in Italia, sono disponibili alla pagina:

www.californiasport.info/category/products/coal/autunno-inverno-2014-2015

Per seguire tutte le novità su COAL e sugli altri marchi di California Sports, fra i quali DC Shoes, Spy, Protest e Majestic, visita www.californiasport.info e diventa fan della pagina facebook ufficiale  www.facebook.com/californiasports.


ABOUT COAL

Coal è un marchio di Seattle, fondato nel 2002 anni da Brad Scheuffele, ex pro rider e oggi direttore del brand che si pone come obiettivo quello di elevare il copricapo a più di un semplice accessorio. Un perfetto esempio di questa filosofia è la collezione “Considered”, ispirata a linee classiche che abbondano di dettagli, materiali pregiati e design esclusivi per capi unici nel loro genere. Coal predilige processi produttivi ecosostenibili prevedendo fibre naturali, materiali biodegradabili ed etichette in carta riciclata. Tra i testimonial di Coal ricordiamo i pro rider di snowboard Scott Stevens, Jess Kimura, Desirée Melancon, Phil Jacques,  Laura Hadar, Cale Zima, Jon Kooley, Joe Sexton e Jordan Mandenhall. www.coalheadwear.com

0 Commenti

Air+Style 2015: LA - la diretta streaming!

Air+Style 2015: LA

Please upgrade your Flash Plugin

Allacciatevi al divano e non prendete impegni il 21-22 febbraio. Il Big Air tour atterra negli USA per la prima volta. Sciatori e snowboarder si uniranno in un festival freestyle al Rose Bowl di Los Angeles per decidere i vincitori assoluti della Style Air + 2015 World Tour
leggi di più 0 Commenti

DC TRENTINO KIDS CAMP 2015

Hai da 6 a 16 anni e ti piace lo snowboard? Con il DC Trentino Kids Camp avrai 2 giorni di lezioni di snowboard freestyle durante le finali di Trentino Rookie Fest a Monte Bondone. Un’occasione unica per migliorare il tuo livello di snowboarding ed assistere dal vivo alla gara freestyle giovanile più famosa al mondo!

Un progetto dedicato a ragazzi e ragazze, da 6 a 16 anni, che hanno voglia di imparare o migliorare il proprio riding. Il DC Trentino Kids Camp si svolgerà nelle due giornate conclusive del Trentino Rookie Fest di Monte Bondone, l'evento internazionale che vedrà la partecipazione di oltre 60 giovani promesse dello snowboard provenienti da 10 nazioni. Un occasione unica per migliorare il proprio livello freestyle assistendo dal vivo ad una delle più  importanti gare giovanili di snowboard. Il Camp è organizzato da asd Boardriders in collaborazione con APT Trento e con i maestri della Professional Snowboarding, DC, Protest, Spy, Nitro, 4Snowboard e Monte Bondone Snowpark.

Costi e modalità di partecipazione

- 40 euro per 2 giorni di lezione, 3 ore al giorno, comprensive di gadget e noleggio gratuito di tavola con attacchi Nitro Snowboards.

 

- Skipass a condizioni speciali di 20 euro al giorno

- Ogni partecipante dovrà munirsi di scarponi (presso 100-one Trento o Rovereto oppure ai noleggi sul Monte Bondone)

- casco obbligatorio

- E’ possibile aderire all’iniziativa anche con l’opzione di iscrizione per un solo giorno al prezzo di 25 euro.

Ritrovo

Sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo 2015, ore 9.30 di fronte alle casse skipass di Monte Bondone in località Vason. I maestri della scuola Professional Snowboarding daranno il benvenuto a tutti, e divideranno i partecipanti nei 2 livelli base e avanzato.

Info ed Iscrizioni

E’ possibile iscriversi dal 19.01.2015 e fino al 22.02.2015 (o fino all’esaurimento dei 60 posti disponibili) chiamando o presentandosi di persona presso l’ufficio dell’APT di Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi.

APT Trento

via Manci, 2 – 38122 Trento (TN)

Tel. 0461 216000 – 0461 216016

info@discovermontebondone.it

 

0 Commenti

Snowpark Mottolino: più grande che mai

Un buon aggettivo per descrivere il team dello snowpark Mottolino è “inarrestabile”: con62 strutture all’attivo e una disposizione totalmente rinnovata, il park più Fun d’Europa lascia tutti a bocca aperta. Nessuna mezza misura, a meno che non si intenda il range ampissimo di possibilità che qualunque freestyler, o aspirante tale, può trovare a Livigno.

Le linee maggiori, L e XL, sono come sempre pensate per i più esperti, ma Mottolino ha in mente tutti i suoi appassionati: con un importante potenziamento dell’area jibbing, tutti potranno divertirsi sulle tantissime strutture posizionate in park! Proprio nei giorni scorsi Michaela Davis-Meehan, ex World Rookie Champion, è tornata a Livigno dall’Australia per slidare il cacciabombardiere G91, posizionato nell’area jibbing per essere accarezzato dalle solette dei più temerari.

leggi di più 0 Commenti

Report Obereggen Banked Slalom 2015

Dopo il quarto posto alle olimpiadi invernali di Sochi, Corinna Boccacini guadagna il titolo di vincitrice dell'Obereggen Banked Slalom 2015.Fra  gli uomini il più veloce è stato Georg Rabanser, titolare dell'omonimo marchio di race snowboards, leggenda tanto nel nome quanto nella categoria. Per entrambe il premio più ambito: una settimana all inclusive a Santander offerta da Surftolive.com.

Le condizioni meteo proibitive, ormai una costante di questa manifestazione, non hanno scoraggiato 30 indomiti riders accorsi da tutta Italia all'edizione 2015 dell’Obereggen Banked Slalom: dalla Toscana, al Veneto, passando per Emilia-Romagna ed ovviamente Trentino-Alto Adige. Il tracciato è stato come al solito fluido e veloce, 42 secondi di adrenalina per i più veloci, passando ovviamente per la infame "Curva Salame" con il premio in natura più ambito dai partecipanti. In quanto tappa ufficiale del WSF Banked Slalom Tour, l'Obereggen Banked Slalom darà agli atleti sul podio maschile e femminile la possibilità di venire estratti per partecipare al leggendario Mt. Baker Banked Slalom.

Un format intramontabile celebrato dai presenti con una giornata di allegria che ha sfidato il cattivo tempo: la nevicata a detta di tutti i

leggi di più 0 Commenti

DC Rookie Challange 2015

Dopo le tappe di Cervinia e l'appuntamento internazionale a Livigno, il Rookie Tour Italy è pronto per tornare per la settimana volta all'Abetone con la DC Rookie Challenge 2015 presso il Gravity Park.

Come sempre il Seaside Snowclub ed i suoi shaper si sono dati da fare per realizzare un park dal set-up perfetto per i rookie: linea jump con 2 kicker in sequenza, vari rail, box e c-box, maxi table con plug da 7metri, wall ride ed in chiusura una spina. Tutto il necessario per permettere ai rookie di esprimersi al meglio!
 

La DC Rookie Challenge  assegnerà, a tutti i rider, punti validi per il World Rookie Ranking, e contribuirà a selezionare gli atleti che rappresenteranno l'Italia alle Volkl World Rookie Finals 2015 ad Ischgl, Austria, dal 7 al 12 Aprile 2015.

Le iscrizioni avverranno il giorno stesso della gara, la mattina presso la casetta dello snowpark a partire dalle ore 10.00. Per iscriversi i rider, accompagnati da coach o un genitore, si dovranno presentare con un documento valido di identità e la tessera FSI.

Per assistenza, richieste di informazioni e suggerimenti sugli hotel convenzionati potete contattare il Seaside Snowclub via mail a info@seasidesnow.it.

La DC Rookie Challenge 2015 ad Abetone è resa possibile grazie al supporto di DC, Protest, Nitro, Spy, Giro, Skipass, 4Snowboard e SurftoLive che metteranno a disposizione gadget per tutti i partecipanti e premi in materiale tecnico per i migliori rider della giornata.

PROGRAMMA DELLA DC ROOKIE CHALLENGE 2015 di ABETONE
leggi di più 0 Commenti

Gigi Rüf Full Part in Perceptions

Oramai nessuno dubita più del talento indiscusso e della forte personalità del pro rider Union Bindings Gigi Rüf. Sempre disponibile e mai sopra le righe, Gigi negli ultimi anni si è imposto come uno degli atleti più riconosciuti in ambito internazionale. Video shooting, photo shooting, session in neve fresca, questo è il presente e il futuro del rider austriaco già vincitore del prestigioso riconoscimento Transworld Snow Exposure-Meter per l’inverno 2013.14 e Rider of the Year 2014 sia di Snowboarder Magazine USA che di Transworld Snowboarding.

L'uscita di Perceptions, la nuova produzione firmata Pirate Movie Production, ha permesso ancora una volta a tutti gli amanti dello stile di Gigi, di apprezzarlo in azione grazie a una video parte sensazionale che possiamo vedere seguendo il linkhttps://www.youtube.com/watch?v=kWo74TELIwU

Perceptions, un viaggio incredibile che ha portato la crew austriaca dal Giappone sino in Groenlandia, dove Gigi Rüf ha incontrato l'iceberg che gli è valso l'importante copertina di Transworld Snowboarding. Volete sapere come è nata la cover di Gigi sul magazine dedicato allo snowboard più importante del Pianeta Terra? Guardate il video Behind the Cover con Gigi Rüf al link:https://www.youtube.com/watch?v=-kRZISBEcK8
0 Commenti

DIVENTA UN BIG DEL FREESTYLE CON MOTTOLINO

La trepidante attesa è finita, finalmente le novità che il Suzuki Nine Knights aveva promesso sono state confermate. La struttura di neve più mastodontica mai esistita ha introdotto nel 2015 due importanti cambiamenti che daranno ancora più brio all’epico evento di freestyle già vincitore di vari premi.

Il format era sempre stato costante dal 2008: una manifestazione mediatica dedicata al freeski, su un vero e proprio castello di neve dove 9 cavalieri armati di sci si sfidavano a colpi di trick. Da 3 anni ad ospitare la struttura era stata la ski area Mottolino a Livigno, da sempre sensibile al profumo di freestyle, con una struttura arrivata ad assumere dimensioni impressionanti: 120.000 mc di neve, parte della quale conservata da un anno all’altro, con salti lunghi fino a 50 metri.

Già da qualche tempo si bisbigliava che l’evento fosse aperto allo snowboard e con piacere il team di Nico Zacek lo conferma: da quest’anno anche gli snowboarder potranno saltare sul magico castello di neve! Qualche nome? I podi degli X-GamesHalldor Helgason (ISL) e Ståle Sandbech (NOR), oltre a skier del calibro di Jesper Tjäder (SWE) e Gus Kenworthy (USA). Ma non è tutto perché, dalla prossima edizione ormai alle porte, ad esibirsi non saranno solo gli atleti invitati: Mottolino apre le selezioni a 40 atleti che potranno accedere alle qualifiche inviando il proprio curriculum sportivo.

La procedura è molto semplice: vai alla pagina http://bit.ly/Nine_Knights_2015, scarica e compila il form ufficiale con i tuoi migliori risultati sportivi e trick più speciali, poi invialo ainfo@mottolino.com. Saranno selezionati 20 freeskier e 20 snowboarder (maschi), che daranno il meglio di sé sabato 28 marzo sulla linea XL dello snowpark Mottolino. Per ogni disciplina sono in palio dei premi d’eccezione: un posto per tutta la durata dell’evento e due posti per il contest finale di Suzuki Nine Knights 2015!

About Mottolino Snowpark
La Ski Area Mottolino è rinomata per il suo snowpark, tra i migliori in Europa, costruito con passione tenendo in considerazione la qualità delle strutture, la sicurezza dei rider e il loro divertimento. Già sede di tre edizioni di Burton European Open, sette di Burn River Jump e ben dieci di World Rookie Fest, è prossimo a ospitare la quarta di Suzuki Nine Knights (5-10 aprile 2015).
Lo snowpark si estende su un’area di 120.000 mq, pari a oltre 30 campi da calcio. Sono presenti 5 linee di vario livello di riding, dalla XS alla XL, con copertura di neve garantita durante tutta la stagione grazie agli impianti di innevamento artificiale.
Partner ufficiale dello snowpark Mottolino è GoPro.

Per maggiori informazioni consulta www.mottolino.com e diventa fan della paginawww.facebook.com/MottolinoFunMountain.

0 Commenti

Obereggen Banked Slalom 2015

Confermata la quarta edizione dell’Obereggen Banked Slalom, un appuntamento imperdibile ormai divenuto un classico dell’omonima stazione sciistica ai piedi del Latemar. In programma per domenica 15 febbraio 2015 gli ingredienti di questa quarta edizione saranno gli stessi degli scorsi anni: un formato intramontabile e divertentissimo, per una giornata all’insegna della velocità e della buona compagnia, dedicata ai rider di tutti i livelli: dai “Kids” sotto i 10 anni di età, fino ai “Matusalem” oltre i 60, uomini e donne, amateur e pro. L’evento è inoltre parte del WSF Banked Slalom Tour, il tour mondiale di eventi banked che culminerà con il leggendario evento di Mt. Baker, USA.


 

Iscrizione gratuita, omaggi e foto per tutti i partecipanti, premi in materiale tecnico DC, Nitro e Protest per i più veloci in tutte le categorie, adesivi by 4Snowboard e Neuro Shock Snowboard Store, Surf Camp by SurftoLive per il più veloce della giornata, un tracciato divertentissimo per un format semplice ed alla portata di qualsiasi rider.  Nelle passate edizioni circa 100 riders si sono dati battaglia per lo scettro del più veloce ed hanno tentato di conquistare onore e gloria nella infame “Salami Turn”: l’Obereggen Banked Slalom 2015 è un evento da non perdere.

 

Per partecipare basta recarsi presso la casina dello snowpark di Obereggen la mattina di domenica 15 febbraio  ed iscriversi gratuitamente,  ritirare il numero, attaccarlo con un giro di scotch alla gamba, ritirare i gadget in omaggio ed energizzarvi con una Red Bull. Ogni rider avrà diritto a 2 run cronometrate che designeranno il più veloce in ognuna delle categorie in gara. Casco obbligatorio per tutti i partecipanti!

 

PROGRAMMA

Sabato 14 febbraio

11.00-12.00 ispezione tracciato

Domenica 15 febbraio

8.30-10.00 iscrizioni presso la casina dello snowpark di Obereggen ed ispezioni tracciato (senza passare per le porte)

10.00 -14.00 contest

15.00 premiazioni alla casina dello snowpark

NUMERO MASSIMO DI ISCRITTI: 100.

 

Gruppi d’età  (sempre previste categorie uomo e donna)

Kids (fino a 10), Rookie (11-18), Senior (19-39), Legend (40-59), Matusalem (over 60).

 

GUARDA QUI IL VIDEO DELL’EDIZIONE 2014: https://vimeo.com/86405653

 

INFO LINE:  mail  info@boardriders.it  - telefono  0039.349.2210017

HOTEL BOOKING: Associazione Turistica Val d’Ega  www.valdega.com -info@valdega.com - tel 0039.0471.616567

 

 

 

ABOUT OBEREGGEN. 18 modernissimi impianti di risalita (14 seggiovie, 2 cabinovie e 2 sciovie) su 48km di piste assicurano il trasporto degli sciatori dai 1550 ai 2500 metri di altitudine.  Massima garanzia di neve grazie ad un modernissimo sistema di innevamento (169 canoni) che, in funzione tutta la stagione, assicura condizioni sempre perfette. Una grande varietà di piste, tutte perfettamente preparate, neve garantita e spettacoli straordinari fanno della località di Obereggen nello Ski Center Latemar uno dei comprensori sciistici più amati del Trentino-Alto Adige. Per maggiori informazioni www.obereggen.com – obereggen@latemar.it – tel. 0039.0471.618200. Come arrivare: dall’autostrada del Brennero uscire a „Bolzano Nord“, ca. 0,5 km in direzione Bolzano, alla rotonda svoltare in Val d’Ega (SS 241) e seguire fino a Obereggen (ca. 20 minuti dal casello autostradale).

0 Commenti

Si scaldano i motori di Livigno Freeride World Qualifier 4*

4, 9, 80, 10.000. Questa è la combinazione vincente della competizione di freeride numero 1 in Italia per tutto il 2015, che avrà luogo a Livigno durante European Freeride Festival.

Livigno Freeride World Qualifier 4* - locandina

4 stelle: il massimo per una gara di Freeride World Qualfier, il circuito di qualifica per accedere alla competizione di neve fresca più prestigiosa al mondo: Freeride World Tour. Ma 4 sono anche le categorie in gara: sci, snowboard, donne, uomini.

9 appuntamenti lungo tutto il Globo possono vantare 4 stelle: Livigno è l’unico in Italia, grazie alla morfologia del territorio e l’abbondanza di neve che caratterizzano il top resort valtellinese.


80 gli atleti in gara, tutti selezionati dal ranking di Freeride World Qualifier. Tra questi ricordiamo gli italiani Arianna Tricomi (skier), Valeria Apostolo (skier), Tommaso Gazzini (snowboarder) e Stefano Munari (snowboarder), che hanno conquistato il posto nella rider list di LFWQ grazie al punteggio complessivo in classifica ottenuto finora. Inoltre l’atleta livignasco Davide Cusini parteciperà come wild card scelta dall’organizzazione per le sue qualità.


10.000 € è il montepremi complessivo, per il quale i partecipanti si fronteggeranno sul terreno di gara del versante nord-est del monte Corna di Capra, su ripidi pendii che raggiungeranno in elicottero, per poi percorrere un tratto di crinale a piedi.


Il contest è previsto per lunedì 2 febbraio, con periodo di riserva dal 3 al 5 febbraio, per permettere di recuperare la gara in caso di condizioni meteorologiche e nivologiche non idonee. Gli atleti si incontreranno a Livigno per i race meeting a partire da sabato 31 gennaio. Per informazioni puntuali e la starting list, visita http://bit.ly/LFWQ_ita.


Il Corpo Forestale dello Stato parteciperà all'evento con un elicottero in configurazione elisoccorso in montagna innevata (verricello, pattini da neve, specialista, tecnico e piloti) che interverrà in caso di incidente per elitrasportare eventuale infortunato. Inoltre con personale specializzato Meteomont in attività di monitoraggio meteonivometrico e stabilità del manto nevoso per supportare le attività di monitoraggio e previsione del pericolo neve e valanghe ed emissione di bollettino locale di pericolo valanghe.


Livigno Freeride World Qualifier 4* sarà tenuto durante European Freeride Festival, l’evento internazionale dedicato alla neve fresca nella sua globalità: dall’aspetto sportivo a quello culturale, il programma del festival è ricco di appuntamenti per una kermesse senza precedenti.

Leggi tutto il programma alla pagina http://bit.ly/EFF_program

 

European Freeride Festival è Freeriding For All. Sci, snowboard, telemark, sci-alpinismo. Sia atleti navigati che curiosi alla prima esperienza, qualsiasi appassionato di neve fresca troverà la sua dimensione in questo evento unico nel suo genere. 



0 Commenti

DC SHOES The Underline Series Volume 1 Justin Fronius

DC è lieta di presentare "The Underline Series – Volume 1: Justin Fronius". Dopo aver ricevuto il prestigioso premio di Snowboarder Magazine come "Rookie of the Year” nel 2014, Fronius ritorna sulla neve insieme al team DC anche per questo inverno augurando a tutti gli appassionati un buon 2015 con uno degli street edit più tosti che abbiate mai visto. 

Prodotto da DC e The Videograss, questo video sintetizza lo stile e la forza di volontà di Fronius, che lo ha portato in breve tempo sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori. 

Guarda l'edit The Undeline Series Volume 1 Justin Fronius al linkhttp://youtu.be/Qsfqdw4P8uM

Music by Dead Ghosts - Edited by Bobby Sorich

Questa è solo la prima uscita della DC Shoes Underline Series, restate collegati per scoprire cosa altro c'è in serbo per l'inverno.

DC Global Snowboard Team 2014.15: Devun Walsh, Torstein Horgmo, Ikka Backstrom, Travis Rice, Lauri Heiskari, Ryan Tiene.
DC Italian Snowboard Team 2014.15: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Nicholas Bridgman.

Potete scoprire la gamma di snowboard DC per l'inverno 2014.15 al seguente link: http://www.californiasport.info/category/products/dc-shoes/autunno-inverno-2014-2015-dc-shoes/dc-snowboards/

Per seguire tutte le novità su DC Shoes in Italia visita www.californiasport.info e diventa fan della pagina facebook ufficiale  www.facebook.com/californiasports.

About DC: Fondata nel 1994, DC è cresciuta rapidamente diventando leader nelle scarpe da skateboard e noto marchio negli action sports. Oggi DC è un marchio globale le cui linee di prodotti includono scarpe da skateboard e lifestyle, apparel, snowboard, scarponi da snowboard, outerwear ed accessori, da uomo, donna e bambino. Uno dei punti chiave della filosofia DC è stato da sempre il suo team internazionale che vanta talenti e pluricampioni del mondo dello skate, snowboard e motocross che partecipano attivamente allo sviluppo del marchio DC, delle linee di prodotto “firmate” e nella realizzazioni di eventi e operazioni promozionali. DC è un marchio di Quiksilver, Inc.
0 Commenti

A Ovindoli torna il Dance hall riders, quattro giorni tra musica raggae e snowboard

FONTE


Ovindoli. Torna il Dance hall riders a Ovindoli. Dal 12 al 15 marzo la stazione sciistica verrà trasformata in un grande villaggio dedicato allo snowboard e alla musica reggae. L’iniziativa, giunta quest’anno all’undicesima edizione, vedrà la partecipazione di artisti del calibro di don Rico e Terron Fabio dei Sud Sound System, il Piotta e tanti altri nomi. Sono previsti pacchetti soggiorno e lezioni di snow e sci. 


er piotta

Il DANCEHALLRIDER è una vacanza a base di Snowboard e Musica Reggae nata nel 2004 da un idea tra amici amanti della musica e dello snowboard. Le prime edizioni si sono tenute in Emilia Romagna presso gli impianti del Corno Alle Scale (BO) e alle Deux Alpes in Francia. Poi è stato organizzato per due anni a Roccaraso (AQ) e dal 2011 alla tappa del Corno si è aggiunta la tappa di Ovindoli (AQ), e più precisamente presso gli impianti sciistici della Monte Magnola. Organizziamo un pacchetto vacanza con pernottamento in hotel 3 stelle con colazione, Skipass, entrata gratuita agli eventi serali e varie convenzioni tra cui: l’affitto delle attrezzature da sci , lezioni si snowboard, sconti nei negozi convenzionati (baite, ristoranti, negozi di sport, passeggiate a cavallo, escursioni con i quad….).

3 Commenti

La Svizzera vince WSF World Rookie Fest 2015!

Due nuovi rider vincono la decima edizione di World Rookie Fest: i rookie Mikko Rehnberg e Ramona Petrig emergono con incredibile stile durante le finali. Online il video highlights con le run vincitrici.  

WSF World Rookie Fest 2015 in Livigno - Mikko Rehnberg best rookie man

 Dieci anni e la più grande edizione di sempre: con 151 rider da 18 nazioni, divisi nelle 4 categorie Rookie e Grom, sia Femmine che Maschi, il decimo compleanno del Black Yeti è stato festeggiato nel miglior modo possibile. Dopo nove vittorie consecutive dei norvegesi come Best Team, sembrava scontato che la forza vichinga di 33 presenti avrebbe raddoppiato la cifra, ma la Svizzera ha sovvertito la tendenza imponendosi con 4 rider sul podio, equamente distribuiti tra maschi e femmine.

Sebbene le previsioni iniziali non promettessero il ...

leggi di più 0 Commenti

Parte il circuito Fisi dell’Appennino Centrale

PESCOCOSTANZO (AQ) – Domenica prossima, 18 gennaio, parte il il nuovo circuito di gare FISI di Snowboard e Freestyle che vedrà coinvolte le più importanti stazioni del Centro Italia: Campo Felice, Ovindoli, Campocatino, Monte Livata, Pescocostanzo e Passo Lanciano. La prima gara in programma di Slopestyle, si svolgerà a Pescocostanzo, sulle nevi della Vallefura Ski Resort.

Il progetto nasce dall’accordo tra i due Comitati Regionali FISI del Lazio e dell’Abruzzo e vede la realizzazione di un circuito di gare in sette date e località differenti, alle quali potranno partecipare tutti gli appassionati di Snowboard e Freestyle siano essi agonisti che non, purché in possesso della Tessera FISI. La realizzazione dell’intero circuito vede un importante spiegamento di forze, mezzi e persone, messi a disposizione grazie alla collaborazione degli Sci Club organizzatori e delle diverse Scuole di Sci che hanno voluto sostenere questo progetto.

locandina CAC


L’intento è quello di promuovere l’attività agonistica dello Snowboard e del Freestyle in modo serio e duraturo, attraverso una serie di gare/evento in diverse stazioni sciistiche che per il momento sono solo nell’Appennino Centrale, ma ambiscono a diventare molte di più in tutta Italia.

Ogni gara sarà caratterizzata anche da un villaggio ospitalità e vedrà la premiazione dei migliori atleti, suddivisi nelle classiche categorie maschili e femminili previste dalla FISI, mentre nella giornata delle finali di Campocatino, saranno assegnati anche i numerosi premi messi a disposizione dai partner e sponsor, per i migliori atleti di tutto il circuito (sommatoria dei piazzamenti delle singole gare).

Stefano Berti, ideatore del progetto e Responsabile Regionale dello Snowboard per il Comitato Fisi Lazio e Sardegna, commenta così l’iniziativa:

“Stiamo cercando di dare al mondo dello snowboard e del freestyle un’identità agonistica degna di questo sport ed abbiamo pensato di creare un circuito di gare itinerante che possa attirare non solo l’attenzione dei migliori rider ma anche quella dei semplici appassionati, dando loro la possibilità di cimentarsi per la prima volta in una competizione vera. Confidiamo anche nella partecipazione di molti giovani e ragazzi, perché attraverso di loro possiamo far crescere questo movimento a livello Nazionale”.


IL CALENDARIO COMPLETO:

– 18 gennaio 2015 – Pescocostanzo (Aq) organizzazione Sci Club 13 (CAB)

– 14 febbraio 2015 – Monte Livata (Rm) organizzazione Sci Club Livata (CLS)

– 20 febbraio 2015 – Passo Lanciano (Ch) organizzazione Feel Good (CAB)

– 27 febbraio 2015 – Ovindoli (Aq) – Camp. Regionali – organizzazione Snowpark Roma (CLS)

– 1 marzo 2015 – Ovindoli (Aq) – Camp. Regionali – organizzazione Snowpark Roma (CLS)

– 8 marzo 2015 – Campo Felice (Aq) – Camp. Regionali – organizzazione Robur Ski Racing Team (CAB)

– 28-29 marzo 2015 – Campocatino (Fr) – Finali – organizzazione Sci Club Madonna del Monte Piglio (CLS).


INFO – Per informazioni ed iscrizioni consigliamo di consultare i seguenti siti: www.scicluborsello.it; www.fisicls.it, www.fisicab.it

3 Commenti

A BANKED SLALOM! APERTE LE ISCRIZIONI

 Quale migliore news per augurarvi Buon Natale e Felice Anno Nuovo se non quella di annunciare che il sito internet dell’evento A Banked Slalom in programma per il 21/22 Febbraio 2015 a Campo Felice è online!

Da oggi sono ufficialmente aperte le iscrizioni che potete comodamente fare da casa seduti davanti al vostro pc. Il numero di concorrenti ammessi in gara non è infinito e le richieste di partecipazione che ci sono arrivate via mail già moltissime, per cui non aspettate l’ultimo momento o potreste rimanere tagliati fuori e siamo sicuri che non è ciò che volete!

Oltre a preparare la tavola in vista delle imminenti nevicate che investiranno l’Appennino avete quindi anche degli altri compiti a casa: leggere il regolamento del A Banked Slalom, dare uno sguardo al programma e cominciare a fantasticare sulla serie di curve paraboliche in sequenza che caratterizzeranno il percorso di gara del A Banked Slalom!

screen-website

 Ricordiamo che A Banked Slalom è una gara che fa parte del WSF World Banked Slalom Tour, il circuito di gare internazionali promosso dalla World Snowboard Federation!

A Banked Slalom è una gara a cronometro aperta a tutti, uomini e donne, soft e hard, principianti e pro, tuttidivisi in categorie di età e suddivisi con un ordine di partenza in base al livello di riding.

Rischio ridotto al limite e divertimento spinto alle stelle!

Per qualsiasi ulteriore informazione non esitate a contattarci alla mail info@abankedslalom.it

0 Commenti

VIDEO – Snowboard: il super avvio di stagione dell’Italia di parallelo

Tre vittorie e due terzi posti tra Carezza e Montafon, un Pgs e due Psl. La Coppa del Mondo 2014-2015 è iniziata alla grandissima per l‘Italia dello snowboard parallelo, prepotentemente tornata tra le potenze del più importante circuito internazionale. Roland Fischnaller, 34 anni, guida un gruppo talentuoso e ben coeso. Che ora vuole continuare a sognare.

 

Intanto, approfittando della pausa per le festività natalizie, sul canale YouTube del direttore sportivo Cesare Pisoni è stato caricato un video che ripercorre la settimana d’oro dei colori azzurri. Ve lo proponiamo di seguito.

FONTE

0 Commenti

Snowboard Alpinismo - Tecniche di risalita, attrezzatura e sicurezza

 

Dopo la presentazione di Brescia nella rassegna Brescia Winter Film Festival il film “Snowboard Alpinismo” è online da oggi sul web, una strenna natalizia del regista Dario Tubaldo.

 

“Snowboard Alpinismo” è un video realizzato per approfondire la conoscenza di questo sport in continua evoluzione. Vengono analizzate le diverse tecniche di risalita, ciaspole, splitboard e scietti, le caratteristiche delle attrezzature e dei materiali, infine i pericoli legati alla montagna. Immagini d'azione e interviste ai protagonisti di questo mondo. Hanno partecipato: Cesare Pisoni (il DS della Nazionale Italiana di Snowboard), Giordano De Vecchi, Stefano Fontanelle (l'organizzatore del raduno-gara di Vetan), Ettore Personettaz (Istruttore Nazionale di Snowboard), Patrick Raspo (Guida Alpina), Elena e  Michela Messina, Barbara Pozzi, Alessio Ata Marchesin e il sottoscritto.

 

Buona visione con Snowboard Alpinismo.

 

Fonte

 

0 Commenti

Protest Pin-it Snow Teaser

Cosa accadrebbe dando ai team rider Protest Boardwear una limitata finestra di tempo in cui poter decidere dove andare ovunque nel mondo alla ricerca della miglior neve possibile? Protest Pin-It racconta questo per permettere a chiunque di seguire gli snowboarder e i freeskier Protest in giro per il mondo alla ricerca della loro avventura e della neve migliore per produrre il proprio podcast. Fra i protagonisti del progetto spicca anche il freeskier italiano Yuri Silvestri da poco entrato nel Protest International Team.



Il concept di Protest Pin-It è semplicissimo: Prendere una mappa, individuare la miglior neve in qualsiasi luogo del mondo. Che si tratti di un luogo incontaminato e remoto o di uno snowpark noto a tutti quel che conta è la gioia di raggiungere la propria destinazione ideale. Con i migliori snowboarder e freeskier del team Protest, accompagnati da una troupe cinematografica eccezionale e da pura libertà. La troupe seguirà i rider Protest nel loro viaggio. Sentirete la gioia della libertà, i momenti di beatitudine del powder ma anche gli inconvenienti della vita da pro. Utilizzando le più recenti tecnologie cinematografiche, tutti gli episodi di Protest Pin-It saranno delle pietre miliari da guardare e riguardare.Nell'attesa del primo episodio che andrà prestissimo online potete intanto gustarvi il teaser di Protest Pin-It Snow Edition al seguente link  https://vimeo.com/113288014

Più storie, meno interviste. Più libertà, meno piani e in primo luogo, snowboarding e freesking. Sentite di che cosa è fatta la vera felicità. Protest: to get there!

0 Commenti

Livigno Freeride World Qualifier 4* at European Freeride Festival

Livigno, Italy, 2nd-4th February 2015

 

If the name itself suggests a continental ouverture, you can be sure that European Freeride Festival will have a completely international appeal thanks to the competitive presence of Livigno Freeride World Qualifier 4*.

Four stars is the maximum category for the Freeride World Qualifier series, assigned just to 9 super-selected events worldwide. This is to guarantee its athletes several highest-level standards in terms of race organisation, path difficulty, final prizes and points valuable for the final ranking, which gives access to the most important powder competition: Freeride World Tour.


Livigno Freeride World Qualifier 4 stars - poster

Only 80 riders will be allowed to enter the Livigno Freeride World Qualifier, divided in 4 categories: Ski, Snowboard, Women, Men. To participate, riders will have to apply and wait to be selected by the Freeride World Tour, basing on the position they earned in the Freeride World Qualifier ranking.

The contest will take place during just one day, from the 2nd to the 4th of February, depending on weather conditions, over the Corna di Capra North-East side. All the riders will face a 781 mt altitude gap, starting from the 3,001 mt height top, over extreme slopes characterised by a max angle of 45°, with the aim to win the final total prize money of € 10,000.


The degree of spectacularity featuring this breathtaking race is perceivable already and European Freeride Festival has reserved its participants the opportunity to live anunforgettable experience: by purchasing the Freeride Pass it is possible to watch the contest directly from the event parterre thanks to the Heli-taxi service!

For more information about the competition, please visitwww.livignofreerideworldtour.eu. The tickets for Heli-taxi service are limited, the access at a special price is reserved to Freeride Pass owners only. Booking is available by writing to activity@europeanfreeridefestival.com.


European Freeride Festival is the powder event open to everyone with the claim ‘Freeriding for All‘.

Ski, snowboard, telemark, splitboard and ski/snow-alp. Not only professional freeriders but also enthusiasts will live the perfect experience during this groundbreaking event.

 

European Freeride Festival Contacts 

Press Office: Agnese Facchini - agnese@moonsrl.it - mob. 0039 392 8889266

web: www.europeanfreeridefestival.com


email: info@europeanfreeridefestival.com


fb: www.facebook.com/EuropeanFreerideFestival

 

The Italian ‘Little Tibet’.  A holiday paradise for people who know how to choose.Livigno is one of the Alps' most renowned tourism stations - THE VALTELLINA’S FLAGSHIP RESORT - and is set between the Stelvio National Park and the Swiss National Park. Over the decades the town has flawlessly preserved its  environmental, natural and architectural characteristics. Way has been made for modernity but always in keeping with the local culture and traditions, and maintaining the surrounding areas as pristine as ever. This is why Livigno is paradise for anyone who LOVES HOLIDAYS CLOSE TO NATURE and wishes to spend time relaxing, breathing in fresh air and enjoying the mountain sunshine. All you need to feel great in Livigno is to take a look at the mountains that cradle the valley, and take in the impressive view of the mounts that roll gently from 3,000 to 1,800 meters. Livigno conveys PEACE AND SERENITY and is ideal for a winter or summer holiday taking strolls along foot and cycle paths or enjoying mountain biking and trekking, alpine skiing, snowboarding, telemark and nordic skiing. www.livigno.eu

 European Freeride Festival logo

European Freeride Festival is an event organized by Moon, the Italian communications and events agency specialized in outdoor and action sports, in collaboration with Livigno Touristic Promotion company.

0 Commenti

ROOKIE TOUR ITALY 2014.15 

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’undicesima edizione del Rookie Tour Italy, il rinomato circuito di gare slopestyle e halfpipe rivolto ai rider più giovani della scena italiana che vanta una stretta connessione con gli eventi internazionali del World Rookie Tour.



Per l’inverno 2014.15, il Rookie Tour Italy sarà composto da 5 appuntamenti, di cui quattro contest nelle discipline slopestyle ed halfpipe, e l’appuntamento speciale del DC Trentino Kids Camp a Monte Bondone, un freestyle snowboard camp di due giorni ad un prezzo promozionale, dedicato a ragazzi under 16 di tutti i livelli, che vogliono provare lo snowboard per la prima volta o migliorare il proprio stile.


Il Rookie Tour Italy da oltre 10 anni permette a tutti i giovani snowboarder della penisola di confrontarsi e migliorare il proprio riding e di divertirsi durante eventi a misura di “rookie”. Durante il tour incontrerete coetanei italiani con la vostra stessa passione per lo snowboard, e conoscerete anche rider d’oltralpe grazie ai due appuntamenti internazionali di Livigno e Monte Bondone, tappe ufficiali del prestigioso World Rookie Tour.

In palio per i migliori rider del tour dei surf camp a Santander offerti dal nostro storico partner Surf To Live, tanti premi in materiali offerti dagli sponsor, e gli accessi per il gran finale del World Rookie Tour che si svolge tutti gli anni ad Ischgl, in Austria.


Calendario Rookie Tour Italy 2014.15

leggi di più 0 Commenti

DC Snowboarding Collection 2015

Devun Walsh è solito affermare: “Se non hai stile, non hai niente”. Questo semplice concetto è ciò che guida da sempre il lavoro di DC Snowboarding, tanto nei prodotti quanto nella selezione dei propri team rider. “Stile” significa fare le cose in una certa maniera, significa progredire verso nuove direzioni e marchiare orgogliosamente tutti i prodotti con la firma DC. Con il supporto del team sono state sviluppate nuove tecnologie e nuovi articoli in tutta la linea DC Snowboarding 2014/2015, utilizzando solamente materiali di prima scelta, ora disponibili nei migliori negozi di snowboard.

 

Per l’inverno 2014/2015 DC Snowboarding integra nella collezione Outerwear il meglio della tecnologia con un design dalla tendenza esclusiva. Sono stati apportati nuovi accorgimenti nelle forme, nelle costruzioni e nelle realizzazioni delle giacche e dei pantaloni, combinati con uno stile all’avanguardia che definisce al meglio l’intera linea DC. Dividendo la collezione in tre macro-categorie distinte vogliamo rendere più semplice per tutti l’ardua scelta dell’abbigliamento tecnico.

 

Come nel resto del mondo, lo stile di DC Snowboarding è rappresentato anche in Italia con un team di atleti fortissimi. Un perfetto esempio è Aie Benussi, icona dello snowboarding nazionale, che ha di recente pubblicato il video "Born to Fly", totalizzando oltre 10.000 visualizzazioni in pochi giorni.

 

Se foste fra i pochi a non averlo ancora visto cliccate il seguente link per rimediare subito:https://vimeo.com/112410404

 

Quindi cos’è che contraddistingue realmente DC? La risposta è lo stile. 

 

Date un’occhiata ai nuovi prodotti della nostra collezione invernale al seguente link e ne avrete la conferma: http://www.californiasport.info/category/products/dc-shoes/autunno-inverno-2014-2015-dc-shoes/

DC Global Snowboard Team 2014.15: Devun Walsh, Torstein Horgmo, Ikka Backstrom, Travis Rice, Lauri Heiskari, Ryan Tiene.

DC Italian Snowboard Team 2014.15: Manuel Pietropoli, Aie Benussi, Lorenzo Barbieri, Nicholas Bridgman.

Potete scoprire la gamma di snowboard DC per l'inverno 2014.15 al seguente link: http://www.californiasport.info/category/products/dc-shoes/autunno-inverno-2014-2015-dc-shoes/dc-snowboards/

Per seguire tutte le novità su DC Shoes in Italia visita www.californiasport.info e diventa fan della pagina facebook ufficiale  www.facebook.com/californiasports.

 

About DC: Fondata nel 1994, DC è cresciuta rapidamente diventando leader nelle scarpe da skateboard e noto marchio negli action sports. Oggi DC è un marchio globale le cui linee di prodotti includono scarpe da skateboard e lifestyle, apparel, snowboard, scarponi da snowboard, outerwear ed accessori, da uomo, donna e bambino. Uno dei punti chiave della filosofia DC è stato da sempre il suo team internazionale che vanta talenti e pluricampioni del mondo dello skate, snowboard e motocross che partecipano attivamente allo sviluppo del marchio DC, delle linee di prodotto “firmate” e nella realizzazioni di eventi e operazioni promozionali. DC è un marchio di Quiksilver, Inc.

0 Commenti

Lo Snowboard secondo RIDE! built to Ride series

FONTE: http://sportfarm.it/snowboard-ride-built-to-ride-series/

Con l’avvento dell’inverno si abbandonano spiagge e ombrelloni, t-shirt e costumi vengono sostituiti da giacche e felpe e inizia la corsa al proprio shop di fiducia per gli ultimi acquisti in vista di quella che sarà l’ennesima stagione sportiva invernale.

Sci e snowboard la fanno da padrone, contando migliaia di appassionati per un mercato davvero molto ricco e corposo. Qui parte la sfida fra i vari brand del settore, tavole, scii e abbigliamento diventano indispensabili per la pratica del proprio sport preferito. Grafiche accattivanti e colori sgargianti rappresentano solo la prim linea di una concorrenza mirata a guadagnarsi la fiducia del consumatore.

In quest’ottica promozionale da molti anni siamo abituati a vedere video e short movie realizzati dai singoli brand con il chiaro intento di stupire l’acquirente e di presentare la nuova collezione.

leggi di più 0 Commenti

Il World Rookie Tour 2015 in Italia

Il Black Yeti annuncia il calendario del World Rookie Tour 2014.15 con ben 11 eventi internazionali già confermati dei quali 2 si svolgeranno sul territorio Italiano: la storica tappa di Livigno, l’evento più “anziano” del tour che spengerà 10 candeline con l’edizione 2015, e quello di Monte Bondone che include sia una gara di Halfpipe che una di Slopestyle.


 

World Rookie Tour 2014.15 - 10 Years Anniversary Teaser from Board.tv on Vimeo.


Per la decima edizione, il miglior circuito giovanile mondiale si arricchisce con nuove nazioni coinvolte, più eventi di Halfipipe e un premio di fine stagione inedito riservato ai migliori rider stagionali. Il tour 2014.15 è già iniziato nell’emisfero sud con gli eventi in Cile e in Australia e adesso è il momento dell’emisfero Nord. Nuovi eventi halfpipe avranno luogo a Laax, in Svizzera e a Oslo in Norvegia. La Grecia ospiterà un evento Slopestyle durante il quale il Black Yeti cercherà di conquistare l’Olimpo.


 

Il leggendario WSF World Rookie Fest sarà ospitato per la decima volta a Livigno presso il Mottolino Snowpark si presenta con un nuovo format per celebrare il suo decimo compleanno: The Family Edition. L’evento è stato recentemente premiato come Best Event agli Italian Snowboard Awards 2014 di Skipass.

 

La tappa di Monte Bondone, il Trentino Rookie Fest, giunto alla quarta edizione, conferma il formato doppio con gare nelle discipline halfpipe e slopestyle. Inoltre gli atleti italiani potranno partecipare ad altri 3 appuntamenti del Rookie Tour Italy a Cervinia, Abetone ed Obereggen che saranno presto annunciati. Come per gli anni passati i migliori rookie della stagione potranno accedere alla finale Volkl World Rookie Finals che si svolgerà a Ischgl, in Austria, uno dei resort più famosi delle Alpi.

 

In aggiunta ai freeride trips, inviti a eventi pro internazionali, foto shooting Onboard e film session con i Pirates, da quest’anno i premi finali del tour sono stati arricchiti con un nuovo shooting dedicato ai migliori rookie della stagione e che si svolgerà al Corvatsch in Svizzera, nel mese di Maggio 2015.

 

Nell’attesa della prima tappa del World Rookie Tour di questa stagione guardate il teaser 2015 al seguente link: https://vimeo.com/109205893

Il conto alla rovescia è iniziato, segnate le date sul calendario e preparatevi per il decimo compleanno del World Rookie Tour!

 

 

vai al Calendario World Rookie Tour 2014.15

leggi di più 0 Commenti

Fifth Season 2015

L’unica BUYER’S GUIDE ITALIANA in 30.000 copie distribuita in 418 snowshops italiani e 60 europei!

Il catalogo che aspettavi!

 

Sfoglia il catalogo on-line qui, oppure scarica da DROPBOX!

0 Commenti

"The Bad Seeds!" - Full movie by Nitro

Versione integrale di "The Bad Seeds" il full-movie, firmato Nitro Snowboards, per tutti gli appassionati di snowboard...buona visione!

0 Commenti

TEN - Snowskate Video

Dieci anni di Snowskate in un video recap dei migliori trick.

Questi Snowskates sono orgogliosi di presentare "Ten": 10 anni in 10 minuti!

 

0 Commenti

How to 50/50 flatbox - videotutorial

FONTE


Hai già inaugurato la stagione di snowboard 2014/2015? In ogni caso è bene continuare a ripassare le basi del freestyle snowboarding con i video tutorial Protest, il modo migliore per prepararsi ad affrontare le strutture degli snowpark italiani (e non solo) stando comodamente seduti di fronte allo schermo.

Se hai già visto come impostare le tre principali tipologie di grab, allora sei pronto per una nuova lezione impartita dal rider Protest Aymeric Tonin, che questa volta ti spiega come eseguire un 50/50 su un Flatbox.

 


Quando si esegue un 50/50, la tavola deve restare dritta, per cui devi cercare di non flettere il corpo e variare la direzione aerea.

Mentre ti avvicini al Flatbox, inizia a flettere le ginocchia e cerca di mantenere una traiettoria lineare. Non devi inclinare la tavola, con il rischio di trovarti in cima al Flatbox in equilibrio su una solo lamina, azione che solitamente ha probabilità piuttosto alte di provocare una caduta.

 

Quando arrivi al termine del Flatbox, esegui un salto, e mentre sei in aria bilancia il peso del corpo sulle ginocchia in modo da mantenerti in posizione parallela al suolo. Cerca di atterrare contemporaneamente con entrambi i piedi, in modo da chiudere il trick in maniera perfetta.

 

Se impari le basi del 50/50, sei pronto ad apprendere anche le possibili evoluzioni. Ma prima di passare allo step successivo, inizia a far pratica sul campo. E buon divertimento!

Guarda il video tutorial Protest per eseguire un 50/50 Flatbox

0 Commenti

FINISTER - Full Movie

Cosa c'è di meglio per iniziare la settimana se non un ottimo full movie, in attesa delle abbondanti nevicate previste in questi giorni?...no dico...sulle Alpi previsti accumuli sopra il metro! dai un occhiata al METEO no!?!

 Dalla Spagna arriva Finisterre. Che cosa è Finisterre? La parola deriva dal latino, significa "la fine della terra" e questi ragazzi la pensano uguale:"We come from Spain, the ‘finisterre’ of snowboarding".

"Il film completo segna un'ulteriore espansione di questa crew e il loro stile di riding. Quindi guardatevi Finisterre, familiarizzate con questi rider, e aspettiamoci di vedere ancora di più da loro in futuro.


Featuring by Marc Salas, Fran Massaguer, José Sánchez, Matias Ian, Lorenzo Ruiz, Roberto Carlos Menacho, Bryan Longley, Josep Falga, Eduard Barniol, Juan Polanco, Borja Spagna, Iker Fernandez, Jaime Castro, David Lopez-Mateos e amici.

 

0 Commenti

Octopus Full Movie!

Finalmente online l'attesissimo full movie! good vision!
0 Commenti

LO SNOWPARK MOTTOLINO DI NUOVO SUL PALCO DEGLI SNOWPARK AWARDS

Skipass conferisce ancora una volta a Mottolino i suoi prestigiosi Awards

Anche quest’anno lo snowpark più premiato di Italia torna sul palco degli Snowpark Awards a grande richiesta del pubblico e della giuria: con “Best Special Obstacle” e “Best Marketing” Mottolino conferma la sua posizione nella rosa dei migliori snowpark italiani.

Il castello dei Nine Knights continua a sbaragliare gli avversari, proprio come i suoi antenati medievali. Una struttura imponente, costruita con l’impiego di 120.000 mc di neve - parte della quale conservata dalle edizioni precedenti - e l’opera manuale di 10 shaper, che ogni aprile porta i suoi cavalieri a intraprendere trick ed evoluzioni maestose.

Dopo il conferimento per il terzo anno consecutivo del premio “Best Special Obstacle”, l’evento sarà naturalmente ospitato da Mottolino per la quarta volta consecutiva nel 2015.

“Best Marketing” è il premio che viene assegnato, dagli stessi operatori e media di settore, all’incessante lavoro che il team di Mottolino porta avanti tutto l’anno, per fare sì che snowboarder e freeskier siano sempre aggiornati sulle novità del park e le sue condizioni di neve.

Degno di menzione è anche il fatto che la categoria “Best Event in Italia” degli Snowboard Awards e dei Freeski Awards sia stata vinta rispettivamente da World Rookie Fest e Nine Knights, entrambi eventi di punta per Mottolino da diversi anni a questa parte.

Mottolino Fun Mountain aspetta gli amanti della neve a Skipass 2014 con uno stand situato nell’area Freestyle & Freeride, all’interno del padiglione B, per presentare tutte le strutture della ski area e la collezione di abbigliamento sportswear a marchio Mottolino.

 Nine Knights Mottolino

About Mottolino Snowpark

La Ski Area Mottolino è rinomata per il suo snowpark, tra i migliori in Europa, costruito con passione tenendo in considerazione la qualità delle strutture, la sicurezza dei rider e il loro divertimento. Già sede di tre edizioni di Burton European Open e sette di Burn River Jump, è prossimo a ospitare la decima di World Rookie Fest e la quarta di Nine Knights. Lo snowpark si estende su un’area di 120.000 mq, pari a oltre 30 campi da calcio. Sono presenti 5 linee di vario livello di riding, dalla XS alla XL, con copertura di neve garantita durante tutta la stagione grazie agli impianti di innevamento artificiale. Partner di Mottolino Snowpark sono GoPro e Burton.

Per maggiori informazioni consulta www.mottolino.com e diventa fan della paginawww.facebook.com/MottolinoFunMountain.

0 Commenti

Assegnati gli Skipass Awards 2014

È stato uno dei momenti più attesi di Skipass, di quelli che fanno salire l’adrenalina in attesa del verdetto: gli Awards della Montagna Bianca, che ormai come tradizione si assegnano a Skipass per premiare i migliori snowpark, snowboarder e freeskier italiani dell’anno.

Anche quest’anno i migliori testimonial della neve si sono dati appuntamento a Skipass per eleggere i vincitori che meglio rappresentano la disciplina, in Italia e non solo.

Si comincia con gli Snowpark Awards, che ha visto trionfare lo Snowpark SeiserAlm dell’Alpe di Siusi come Best Park, Best Jib Line e Best Pro Line. Livigno con i suoi 2 park Mottolino e Carosello guadagna ben 4 awards, mentre Ovindoli viene nominato miglior snowpark del Centro Sud italia. Una speciale menzione d’onore è stata assegnata ad Obereggen per i suoi 20 anni di snowpark.

Per gli  Italian Freeski Awards, vince per il secondo anno consecutivo nei maschi l’altoatesino Markus Eder, portacolori del team Red Bull, mentre Best Famale va all’olimpionica Silvia Bertagna. Una menzione d’onore invece è stata assegnata aValentino Mori, allenatore della Nazionale freeski.

Gli Snowboard Awards hanno visto trionfare come Best Male Simon Gruber, mentre tra le donne la più votata è stata la piemontese Maria Delfina “Bibi” Maiocco. Un riconoscimento anche a Livigno che si aggiudica il Best Event in Italia, con il World Rookie Fest. Anche per gli Snowboard Awards una menzione d’onore: questa volta aGiacomo Kratter, lo snowboarder italiano più famoso del mondo. 

Alex Berger, co-founder di F-Tech, guadagna l’award come Snowboard Ambassador 2014 oltre che portare in Alto-Adige ben 10 awards guadagnati dai park e dagli atleti F-Tech.

Di seguito tutti i risultati degli Skipass Awards 2014 per Snowpark, Snowboard e Freeski.

 


leggi di più 0 Commenti

Se hai intenzione di vedere un video di snowboard questo week-end...dovrebbe essere questo!

Questa video part del rider americano Dylan Thompson è una delle migliori che abbiamo visto quest'anno o forse di sempre...seee vabbè!

Il fatto che Dylan è di un livello impressionante non è una novità: già nel 2010 dava bella mostra di sè!

 

Con questo nuovo video mostra che ha ancora molto da vendere...Tricks come il casual cab5 (una sorta di switch 540) al min 2.09 è incredibile, Nel mondo sempre più affollato di parti di video online, è difficile fare qualcosa per distinguersi. Ma Dylan qui ce l'ha fatta. Ben fatto, sir! 

0 Commenti

Union Custom House: GRAB GRAB

Grabbare come farebbe un granchio con la propria preda, questo è quello che vi permetteranno di fare gli Union Custom House Crab Grab. La base Contact in Dupont Zytel con la quale sono realizzati è super leggera, resistente, garantita a vita e permette all’attacco di trasmettere immediatamente alla tavola ogni minima pressione esercitata dal rider, senza incontrare nessun tipo di interferenza.
 
Gli spoiler team dall’esclusivo design simmetrico-asimmetrico firmato Unionregalano una sensazione di riding naturale e precisa, mentre gli inserti in EVA a diverse densità garantiscono supporto e reattività, assorbendo gli impatti più violenti. Le straps simmetriche 3D distribuiscono al meglio la pressione e rispondono velocemente alle sollecitazioni durante l’utilizzo, mentre i cricchetti sono realizzati in leggerissimo magnesio. Nati in collaborazione con il marchio Crab Grab, sono come gli altri attacchi della collezione Union Custom House ovvero “a tiratura limitata”.
"Potenziato grazie a una speciale trazione integrata perfetta per lo snowboard, sono convinto che questo sia l'attacco con il maggior grip presente ad oggi sul mercato. Realizzato con una particolare formula che prevede una superficie sintetica a pelle di granchio, questo Union Custom House è un vero e proprio miracolo di bio-ingegneria che vi permetterà di stringere il vostro scarpone in un modo che non vi sareste mai aspettati".  - Preston G. Strout, Proprietario Crab Grab

Prezzo di vendita al pubblico: € 219,90
leggi di più 0 Commenti

CAPiTA: Defenders of Awesome - Full Movie - CAPiTA 

In attesa del secondo volume...ammiriamo il full movie dei "difensori dell'incredibile"
0 Commenti


News

17. dic
Online sul sito DC il video del King of Sao Paolo.

17. dic
Alex Olson al nuovo park di Venice, California.

16. dic
Primi rumors sulle date del Chicks On Board

16. dic
Ma Sean Malto quanto footage produce?! Guardatevi questi "tricketti" non utilizzati del tour Fourstar.

12. dic
Skate Frequenzì online, per il link e le info visitate il blog del Mariotti.

11. dic
Non ne avete avuto ancora abbastanza di Luan Oliveira? Beccatevi questo nuovo clip del piccolo fenomeno.

09. dic
Video Esclamation Zombies Snowpark

08. dic
Oggi dalle 14 segui il CIS in diretta su addicted TV.

08. dic
Torna anche quest'anno il Rookie Tour!

07. dic
Anche Mikkel Bang si unisce alla family Nike 6.0

Sondaggio

Cosa Ti Piace Su Tacky?