Stagionale Ursus Snowpark a Madonna di Campiglio

Novità assoluta nella stagione 2013/2014 per l’Ursus: lo stagione esclusivamente dedicato allo snowpark! Questo consentirà il libero accesso alla cabinovia Grostè 1° e 2° tronco ed alla seggiovia Grostè Express. Il prezzo a taficca unica è di € 390,00 ed è compreso anche un rientro giornaliero dalla seggiovia Boch.

campiglio

Come potete vedere dalla grafica le novità non sono finite per lo snowpark di Madonna di Campiglio… vi aggiorneremo a brevissimo! Stay Tuned!

La storia di Ursus Snowpark

Siamo nel 2000, sono già diversi anni che Madonna di Campiglio supporta lo snowboard ed ospita eventi a livello nazionale e internazionale (tra cui l’Isf Ballanties World Tour, primi anni ’90 ed i Campionati del Mondo FIS 2001), al Grostè sono già state costruite a mano svariate strutture e c’è nell’ aria l’ esigenza di avere un’area attrezzata e completa, dedicata allo snowboard freestyle.

 

E’ qui che la storia di Ursus inizia grazie all’ idea ed all’ impegno dei due riders locali Alberto ed Alessio Schiavon. Sono loro che definiscono il nome ed ideano un progetto che viene subito sostenuto della società Funivie Madonna di Campiglio Spa: uno snowpark, Ursus Snowpark.

L’obiettivo sin dall’ inizio è quello di costruire strutture sicure, adatte ai principianti cosi come ai riders più esperti: chiunque frequenti Ursus deve poter divertirsi e progredire in piena sicurezza. Piano piano il servizio offerto viene migliorato, Ursus snowpark ingrandito e vengono trovate nuove soluzioni per realizzare linee migliori, strutture più sicure e più facili da gestire.

 

Ad oggi, Ursus è costituito da ben tre zone, con più di 8 ettari di terreno freestyle e circa 40 strutture tra kickers, step-up, step down, funbox, spine, box e rails, una pista di boardercross e…. tutto ciò solo con la neve. Eh già…. solo con la neve: quella che viene dal cielo oppure quella dei nostri “cannoni” che ogni anno garantiscono l’apertura all’ alba della stagione.

 

Al Grostè non è concesso avere strutture in terra, Ursus si trova all’interno del parco naturale Adamello Brenta quindi per costruirlo bisogna adattarsi alla conformazione del terreno, studiare gli avvallamenti, gli accumuli di neve e…. sperare che nevichi sempre tanto. Le linee del park risultanto quindi naturali e le velocità non sempre immediate da calcolare ; )

 

Da ormai dieci anni lo staff di Ursus lavora con impegno e dedizione per soddisfare le esigenze e le aspettative di tutti i riders che lo frequentanto ed è grazie al suo impegno che lo standard qualitativo rimane sempre alto.

 

Lo staff di Ursus Snowpark

Alberto ed Alessio Schiavon, ideatori e gestori di Ursus Snowpark

 

Shapers

Luigi Pangrazzi, il primo shaper (non lavora più al park , oggi siamo qui anche grazie a lui!)

Oscar “Bat” Bertarelli, head shaper

Maurizio “Icio” Paolini, head shaper

Carlo “Charlie” Lorenzi, shaper e factotum :)

Davide Penzo, shaper. Welcome to the crew!

 

Gattisti

Lucio “Girgio” Bonapace ( Il primo gattista, con Ursus sin dai primi movimenti di neve. Il nonno del park :)

Michele “Tavella” Giordano

Giuseppe Gentilini

Patrick Belletti

Enrico Maffei

 

Extra

Claudio Riva, webdesign

 

I gattisti che tutte le notti o le mattine si prendono cura di Ursus muovendo migliaia di metri cubi di neve. Tutti gli uomini dalla Società Funivie che intervengono ogni volta che c’è bisogno.

 

More info

www.facebook.com/ursussnowpark

www.ursus-snowpark.com

Scrivi commento

Commenti: 0